Profile cover photo
Profile photo
Ribalta
2 followers -
Blog di informazione indipendente
Blog di informazione indipendente

2 followers
About
Posts

Public
Parlare di Salvini, rispondere a Salvini, demonizzare Salvini. Stiamo dimenticando chi siamo e cosa vogliamo. O forse, parlare di Salvini è un alibi perché raccontarci di noi ci mette in difficoltà?
[L'articolo di Simone Gobbi Sabini]
https://goo.gl/pdMfzA
Add a comment...

Public
Ci sono modi di costruire che sono anche modi di essere. Ci sono case che sono piccoli monumenti del "si può". Ci sono giornate in cui queste cose si manifestano nella loro essenza. Abbiamo provato a raccontarne una. [Fabrizio Marcucci]
https://goo.gl/cVN1jh
Add a comment...

Post has attachment
Public
Non si può rimanere equidistanti di fronte alla clandestinizzazione dell'umanità. Occorre prendere parte, anche per rovesciare l'apparente buon senso di chi trasforma la percezione distorta delle cose in realtà. [L'articolo di Simone Gobbi Sabini]
https://goo.gl/MyaRgk
Add a comment...

Post has attachment
Public
Siamo, in parecchi (chi più, chi meno), arrabbiati, rancorosi, sfiduciati. E contribuiamo a fertilizzare il terreno su cui poi semina e raccoglie consensi gente come Trump o Salvini. Ma da dove origina questo risentimento? Cosa c'è sotto? E, magari, non potrebbe essere convertito in qualcosa di diverso e di positivo?
https://goo.gl/QdxqaV
Add a comment...

Public
Quello che è successo quarant'anni fa con l'abbattimento dei muri dei manicomi era solo l'inizio. Ora si deve andare avanti, altrimenti si rischia di tornare indietro. E gli esempi di buone pratiche non mancano. [Fabrizio Marcucci]
https://goo.gl/ZgjASJ
Add a comment...

Public
"Fino a quando ci negherete di esistere, vi sbatteremo in faccia che esistiamo". All'Omphalos di Perugia spiegano i motivi del Pride del 30 giugno e non solo. [L'articolo di Cristina Burini]
https://goo.gl/5bDEkB
Add a comment...

Post has attachment
Public
Un profugo di una guerra in Medio Oriente salvò se stesso e i suoi prendendo il padre sulle spalle e tenendo per mano il figlio. Passò dalla Tunisia e da qui arrivò a Lavinia, città che poi cambiò nome. Muoversi è l'esperienza più diffusa nella storia dell'umanità. Come Alessandro Portelli, ospite del festival UmbriAmico, smonta i racconti tossici degli xenofobi. [L'articolo di Ludovica Simonetti]
https://goo.gl/6J9x9C
Add a comment...

Post has attachment
Public
«Il populismo ha già vinto», dice Marc Lazar. Ma quello che succederà è ancora tutto da scrivere. [Fabrizio Marcucci]
https://goo.gl/4i9fzS
Add a comment...

Public
Un film che è più di un film, è un'operazione. Un noir che parla delle nostre vite "al massimo ribasso". [L'articolo di Fabrizio Marcucci]
https://goo.gl/rxpFTu
Add a comment...

Post has attachment
Public
C’è chi #Riace non sa neanche dove sia, c’è chi Riace la detesta e detesta il suo sindaco. E c’è chi considera Riace un modello. Noi scegliamo la terza opzione.
https://goo.gl/eBeu1Q
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded