Profile cover photo
Profile photo
Regola
11 followers -
tecnologia software e servizi cloud per l’Emergenza, la Sanità e le Imprese
tecnologia software e servizi cloud per l’Emergenza, la Sanità e le Imprese

11 followers
About
Posts

Post has attachment
Public
Sei testimone di un’emergenza e stai telefonando al 112, che informazioni devi dare in centrale operativa?
Inizia la tua telefonata dando il tuo nome e cognome poi conferma il tuo numero telefonico, dai informazioni dettagliate su dove ti trovi per aiutare i team di soccorso a trovarti oppure usa FlagMii (dove operativo) per farti geolocalizzare. Sii preciso nel descrivere cosa è successo, in quel momento tu sei gli occhi del NUE112.
Rispondi con calma e precisione alle domande dell’operatore, non sta perdendo tempo, ottiene informazioni utili da trasmettere al team di soccorso che è già in viaggio verso di te.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Public
In Italia il servizio NUE112 non copre ancora tutto il paese, una situazione che mette a rischio ancora milioni di Italiani.
Nel nostro piccolo tentiamo di portare avanti la cultura del NUE112 provando ad estenderne il servizio dove ancora non esiste, proponendo un sistema “made in Italy” ma ampiamento apprezzato anche in nei mercati internazionali.
Aiutateci ad aiutarvi.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Public
La medicina delle catastrofi, o delle grandi emergenze, rappresenta l’insieme di vari tipi di discipline rivolte al raggiungimento di obiettivi comuni, cioè alla limitazione delle sequele e alla perdita di vite umane.
I disastri, antropici o tecnologici, caratterizzati da un elevato numero di vittime richiedono ai sistemi di soccorso modalità d’intervento diverse da quelle utilizzate nelle situazioni ordinarie.
Nelle maxi-emergenze, l’apparato di soccorso sanitario si rimodula attraverso una strategia operativa volta a perseguire il miglior trattamento medico in ambiente extra-ospedaliero ed indirizzando successivamente le vittime già stabilizzate ai reparti ospedalieri per le ulteriori cure necessarie.
Unique coi suoi moduli di gestione di maxi-emergenza è il software di centrale multi ente Italiano in grado di poter assistere i team di soccorso attivamente durante ogni fase dell’evento emergenziale.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Public
I servizi di Assistenza Sanitaria e le centrali 116 117 necessitano di strumenti che non si limitino al supporto ai pazienti, ma che permettano anche di guidare i medici durante gli interventi e di scambiare informazioni con le altre strutture sanitare, incluse le centrali operative 118. CareOnLine è la piattaforma ideale per raggiungere questo obiettivo in modo professionale e flessibile.
Maggiori informazioni qui:
https://it.regola.it/careonline-continuita-assistenziale/
Add a comment...

Post has attachment
Public
Strumenti come il nuovo Radar Meteorologico Sardo forniscono vitali informazioni di prevenzione e mitigazione del rischio, in particolare su eventi meteorologici avversi.
Estendendo il concetto, reti di sensori anche meno complessi disseminati sul territorio dove necessari, ad esempio vicino ai letti dei fiumi più pericolosi o sui versanti delle montagne più scoscese, permettono agli enti come la Protezione Civile di avere una costante e precisa visione della situazione e in caso di necessità di far scattare quei meccanismi di intervento e allerta necessari in emergenza.
Al loro fianco nowtice fornisce tutte quelle tecnologie utili per collegarsi in modo semplice alla rete di sensori permettendo con semplicità la ricezione delle informazioni e l’invio degli allarmi.
http://ow.ly/Hied30jrY27
Add a comment...

Post has attachment
Public
La buona notizia del Lunedì.
Si è da poco conclusa la giornata “mondiale della salute” che vede il nostro paese annoverato dall’OMS tra i migliori e più virtuosi al mondo.
Nonostante le evidenti differenze tra Regioni che ancora permangono la situazione generale del settore è più che ottima.
L’aspettativa di vita registra ottimi indicatori di salute sulle principali patologie così come un’elevata qualità delle cure, soprattutto e a maggior ragione, se si è deboli e fragili (economicamente, socialmente, psicologicamente).
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Public
Oggi giovedi' 5 aprile, presso la Sala conferenze della Città Metropolitana di Torino, la Regione Piemonte, in collaborazione con ANCI Piemonte, organizza la presentazione del nuovo Codice della Protezione Civile, approvato a gennaio. Il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile coordinerà i lavori della giornata, in presenza di rappresentanti dell'intero sistema regionale di Protezione Civile.
Noi saremo li per voi per mantenervi aggiornati sulle novità più importanti riguardanti la gestione e mitigazione del rischio sul territorio.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Public
PASSonBoard è il cruscotto operativo digitale per tutti i professionisti e volontari che lavorano su ambulanze e mezzi di assistenza. È progettato per condurre l’equipaggio al luogo di chiamata, fornire tutti i dettagli dell’intervento e tenere traccia dell’attività in corso.
Rapida di consultazione delle missioni in attesa, immediato accesso alla navigazione per ciascuna delle tappe di missione, riepilogo completo e interattivo di tutti i dati di intervento, inclusi i materiali e i dispositivi utilizzati sono solo alcuni esempi degli strumenti che PASSonBoard mette a dispozizione dei suoi utenti.
Vieni a conoscerlo qui:
https://it.regola.it/software-di-bordo-volontariato/
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Public
l'importanza di utilizzare un sistema professionale pensato per l'emergenza si palesa quando il servizio “consumer” scelto per i nostri allertamenti smette di funzionare.
Un esempio? Venerdì 29 Marzo Telegram, il servizio di messaggistica più importante al mondo dopo WhatsApp, ha smesso di funzionare a macchia di leopardo in buona parte d'Europa.
Scegliere una soluzione pensata per essere usata in situazioni critiche ha tra gli altri anche questo vantaggio, permettervi di utilizzare media di comunicazione differenti pensati per funzionare in modo separato garantendovi di poter comunicare quando necessario.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Public
Dal 31 marzo tutti i nuovi modelli di automobili e furgoni fabbricati nei Paesi Ue dovranno essere dotati del nuovo sistema salva vita eCall: un dispositivo che in caso di incidente chiama automaticamente il 112.
"I tempi di intervento dei servizi di emergenza diminuiranno così del 50% nelle aree rurali e del 40% nelle aree urbane, consentendo di salvare 1500 persone dalla morte in seguito a incidenti stradali", ha spiegato la relatrice del provvedimento, l'eurodeputata del gruppo S &D, Olga Selhnalova.
http://ow.ly/ikJk30jaMiB
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded