Profile cover photo
Profile photo
PROMELIT Assistenza
About
Posts

Post is pinned.Post has attachment
MODALITA'  DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SU IMPIANTI TELEFONICI:
> Interventi tecnici presso i Clienti
> Assistenza presso i nostri laboratori
> Assistenza tecnica telefonica (Help Desk)
> Teleassistenza
> Contratti di manutenzione annuali
> Interventi su singole chiamate
> Servizio di backup apparati
Photo
Add a comment...

Post has attachment
COME PROTEGGERE GLI IMPIANTI DALLE SOVRATENSIONI
Zone geografiche particolarmente critiche dal punto di vista meteorologico o presenza di anomalie nell’ impianto di rete possono portare a variazioni significative della tensione di rete rispetto al valore standard di 230 V.
Un gruppo di continuità (UPS) può far fronte a questi problemi in tre modi, secondo la tecnologia con cui è progettato:
> I gruppi OFF LINE (LINE INTERACTIVE) permettono che la tensione scenda o cresca fino al limite di tolleranza, poi intervengono ricreando a partire dalle batterie una alimentazione di valore corretto (sinusoidale o no, anche questo dipende della tecnologia). Questo tipo di UPS è più economico, più facile da costruire, spesso impiegato per alimentare singoli computer o comunque per utenze non delicate.
Un inconveniente è quello che le anomalie di tensione possono avere una durata molto superiore a quella delle batterie la cui carica viene conservata per supplire ai black-out. La tensione non viene stabilizzata, ma semplicemente riportata entro valori accettabili, non allo stesso valore però che aveva prima della variazione.
> I gruppi A DOPPIA CONVERSIONE, invece, superano pienamente l'ostacolo, fornendo sempre una tensione assolutamente perfetta, generata localmente e senza alcuna connessione con la tensione di ingresso. Quando scegliamo la tecnologia degli Ups (o gruppi di continuità) è fondamentale considerare bene cosa dobbiamo proteggere. Se si tratta di strumenti di valore contenuto oppure di cui possiamo fare a meno per un certo periodo di tempo, possiamo anche risparmiare. Se l’apparecchiatura da proteggere è strategica, è necessario l’utilizzo di Ups che abbiano 2 caratteristiche basilari: che siano “On line” e “Doppia conversione”. Se l’ Ups alimenta il carico dall’inverter anche in presenza di rete e non solo quando l’alimentazione è fornita dagli accumulatori, si parla di UPS on line. > I gruppi 'ON LINE / DOPPIA CONVERSIONE' consentono di ottenere la massima protezione; la tensione di uscita dell' UPS è sempre erogata nella forma ottimale, stabilizzata a tensione e frequenza costanti. In caso di black-out l' inverter continua ad erogare energia all' utenza senza interruzione prelevando quella necessaria dalle batterie preventivamente caricate.
Il sistema ON LINE /DOPPIA CONVERSIONE è il più sicuro ed affidabile e normalmente adottato per la protezione di macchine il cui uso è strategico. Disponiamo di UPS/Gruppi di continuità di entrambe le versioni, necessari per proteggere il vostro impianto telefonico ed il sistema di videosorveglianza dagli sbalzi di tensione.
Possiamo fornirvi una soluzione calibrata in ogni contesto.
ISI NET - Tel. 0817710201 - 0815748998 - info@isi-net.it
Photo
Add a comment...

Post has attachment
VOIP, cos' è?
VoIP è l’acronimo di Voice over IP (in italiano voce sul protocollo internet) ovvero una tecnologia che permette di instaurare una telefonata (ma anche una videotelefonata o videoconferenza) utilizzando la connessione a Internet o reti che utilizzino il protocollo IP senza connessione per il trasporto dati.
Tecnicamente con VoIP si intendono i protocolli di comunicazione che permettono la comunicazione su IP.
Il termine VoIP PBX, invece, si riferisce a sistemi che privilegiano le porte IP sia per i terminali che per le linee urbane e necessitano eventualmente di moduli addizionali esterni per telefoni e linee analogiche.
Si tratta appunto dei server di telefonia e difatti il produttore offre un apparato su cui gira un programma che gestisce tutto il traffico e i servizi del centralino telefonico.
In questo segmento Promelit propone la soluzione iPECS UCP.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
I CENTRI DI ASSISTENZA TECNICA
Un centro di assistenza tecnica (spesso indicato come CAT) è un fornitore di servizi di riparazione, manutenzione, programmazione , installazione pre e post vendita di ricambi e accessori per prodotti, apparecchiature, sistemi.
E’ un’ impresa costituita solitamente da laboratori, officine, dotata anche di magazzino materiali.
Solitamente i CAT sono strettamente legati con il produttore/costruttore dell' apparecchiatura/sistema: è tipico del settore informatico/elettronico, automobilistico, delle macchine utensili.
Ci potrebbero essere delle limitazioni verso terzi, imposte dagli OEM, sull'utilizzo di ricambi/accessori originali, sul disporre di attrezzature particolari o di specifiche tecniche del prodotto: conviene quindi, in ogni caso, ricorrere ad un C.A.T. in diretto contatto con il costruttore/produttore/OEM.
In particolare, quando il prodotto contiene del software non è raro che la programmazione dei parametri nel firmware installato su di una scheda elettronica sia resa impossibile senza il ricorso a specifiche applicazioni di diagnostica/configurazione del costruttore/fabbricante.
Il CAT deve possedere le competenze per gestire, organizzare, effettuare interventi di installazione e manutenzione ordinaria, diagnostica, riparazione, collaudo di apparecchiature, sistemi, impianti e apparati tecnici.
Deve essere in grado di:
- Comprendere, interpretare e analizzare schemi e impianti
- Utilizzare con l’applicazione della normativa sulla sicurezza, strumenti e tecnologie specifiche
- Utilizzare la documentazione tecnica prevista dalla normativa per garantire la corretta funzionalità di apparecchiature, impianti e sistemi tecnici che usa e/o per i quali cura la manutenzione
- Utilizzare correttamente strumenti di misura, controllo e diagnosi
- Garantire e certificare la messa a punto degli impianti e delle macchine a regola d’arte, collaborando in modo attivo alle fasi di collaudo e installazione
- Gestire le esigenze del committente, reperire le risorse tecniche e tecnologiche per offrire servizi efficaci ed economicamente correlati alle richieste
- Gestire un servizio di assistenza tecnica da remoto.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Rieccoci!
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment
iPECS, è il momento!
Photo
Add a comment...

Post has attachment
E' il momento delle soluzioni iPECS.  Sistemi telefonici IP. 
Comunicare facilmente con gli altri, migliorare la produttività dei dipendenti e il contatto con i clienti, ridurre i costi di gestione mediante un’unica infrastruttura a pacchetto sia per voce che per dati. 
> Centralini telefonici IP.
Le soluzioni iPECS sfruttano la tecnologia IP per effettuare le chiamate anche verso la rete pubblica e gestire le comunicazioni verso la intranet.
Ma, a differenza di altri sistemi nativi IP, offrono un insieme completo di funzioni sofisticate e di caratteristiche integrate che semplificano le esigenze interne relative alla telefonia e consentono di condividere al meglio le interfacce per le comunicazioni esterne. E a differenza dei sistemi tradizionali TDM, che presentano tecnologie IP non veramente integrate, le soluzioni iPECS gestiscono volumi di traffico più elevati, senza far aumentare drasticamente i costi con il crescere delle esigenze di connettività IP.
Photo
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded