Profile cover photo
Profile photo
Mondo Sardegna
109 followers -
Artigianato + Tradizioni + Territorio = Mondo Sardegna
Artigianato + Tradizioni + Territorio = Mondo Sardegna

109 followers
About
Posts

Post has attachment
In tanti anni abbiamo imparato che l’artigianato e la maestria non hanno confini e possono assumere le forme più inaspettate nei luoghi ancor più inaspettati.
Piero Virdis, liutaio di Pattada, ne è la prova.
http://www.mondosardegna.it/pierovirdispattada
Photo

Post has attachment
"Storia e lavorazione della filigrana". Il nome filigrana racchiude il concetto stesso di questo tipo di lavorazione, tramandato nei secoli e ancora di moda nella gioielleria: filigrana, da filo e grana, rispettivamente filum e granum in latino.
Questi sono i due elementi alla base dei gioielli sardi di questo tipo, assimilabili a veri e propri lavori di cucito e traforo con fili metallici e preziosi, come l’oro e l’argento.
http://www.mondosardegna.it/storiaelavorazionefiligrana

Post has attachment
"blog" - Tradizioni di Sardegna: il costume sardo maschile.
Il costume sardo e’ una parte di storia e di tradizioni della Sardegna, che pur avendo perso oggi quell’uso quotidiano che lo contraddistingueva in passato, mantiene una certa importanza durante gli eventi e le manifestazioni religiose.
Diversi a seconda della zona e della città, i costumi tradizionali sardi sono costituiti da diversi pezzi: copricapi di vario genere, camicie, gilet, corpetti, bottoni ed accessori preziosi.
http://www.mondosardegna.it/costumesardomaschile

Post has attachment
Museo del costume tradizionale e della lavorazione del lino – Busachi (OR).
resso i locali settecenteschi del Cunventu di San Domenico, antico monastero Domenicano sconsacrato, è possibile visitare a Busachi una mostra in cui entrare in contatto con le tradizioni e la storia della Sardegna, in uno scenario di grande fascino.
http://www.mondosardegna.it/museocostumetradizionalebusachi

Post has attachment
#blog - Emilio Lussu: eccellenza sarda tra politica e letteratura.
Nasce Il 4 dicembre 1890 ad Armungia. La sua ascesa, da questo piccolo paesino nel Sud Sardegna, lo porterà ad assumere posizioni rilevanti nella società dell’epoca, dando vita ad alcuni tra i movimenti che hanno contribuito a definire la storia dell’Italia.
http://www.mondosardegna.it/emiliolussu

Post has attachment
#blog Museo dell’intreccio mediterraneo a Castelsardo.
Un Castello, quello dei Doria, sul promontorio di Castelsardo dal XII secolo, da cui lo sguardo può spaziare lungo tutta la costa settentrionale della Sardegna e sino alla Corsica in una giornata particolarmente favorevole.
Questo lo scenario mozzafiato che ospita uno dei musei più conosciuti e visitati dagli amanti della tradizione e dell’artigianato sardo: il Museo dell’Intreccio Mediterraneo.
All’interno del castello, per un prezzo decisamente modico, è possibile ammirare una serie di manufatti, che esprimono le diverse modalità di utilizzo delle risorse vegetali del territorio, che siano palma, giunco o asfodelo.

http://www.mondosardegna.it/museointrecciomediterraneocastelsardo

Post has attachment
"Francesco Ciusa e le sue opere"
Figlio di un ebanista, da cui probabilmente avrà appreso i primi rudimenti dell’intaglio e della scultura, inizia la sua carriera proprio scolpendo ciò che conosce meglio: i mendicanti e i poveri, i soggetti a lui più vicini.
L’esposizione di una tra le sue prime opere a Nuoro lo porterà ad ottenere un sussidio comunale, col quale riuscì a frequentare l’Accademia delle Belle Arti a Firenze.
http://www.mondosardegna.it/operefrancescociusa

Post has attachment
#blog - "Tessitura di Sardegna: tappeti, coperte, ricami e merletti"
Stile e l’aspetto attuale dei tappeti, delle coperte e in generale dei ricami, in generale, non deriva da una storia lineare, facilmente individuabile.
Molte sono infatti le influenze che si possono riconoscere: un determinato punto può essere ricondotto ad un’area geografica, dei colori ad un’altra, diversi elementi a diverse epoche storiche.
http://www.mondosardegna.it/storiatessiturainsardegna

Post has attachment
#blog L’architettura sonora di Pinuccio Sciola
Ciò non ha fatto altro che stringere il rapporto di Sciola con la sua terra di origine e il suo territorio, laddove altri si sarebbero fatti trasportare lontano: dopo aver viaggiato, studiato e lavorato in tutto il mondo l’artista è sempre tornato nel suo paesino d’origine, non dimenticando di lavorare anche per la valorizzazione della Sardegna.
Così San Sperate è divenuto un “paese-museo”, sotto la spinta creativa di questo scultore, che con la calce bianca rese le case del paese delle tele bianche, riempite poi da centinaia di artisti della zona.

http://www.mondosardegna.it/pinucciosciolapietresonore

Post has attachment
Conoscere un luogo significa anche entrare in contatto con le sue tradizioni, comprese quelle artigianali.
Oggi vi proponiamo un elenco di 5 tra le lavorazioni da non perdere in Sardegna: 5 processi artigianali che danno vita a creazioni uniche, che non esauriscono naturalmente l'elenco.
Iniziamo con queste, in attesa delle prossime 5.

http://www.mondosardegna.it/5lavorazionisardegna
Photo
Wait while more posts are being loaded