Profile cover photo
Profile photo
Mirco Moreschi
224 followers -
Non è sufficiente avere ragione: bisogna trovare qualcuno che te la dia
Non è sufficiente avere ragione: bisogna trovare qualcuno che te la dia

224 followers
About
Posts

Continuare a dare la colpa dello stallo politico alla legge elettorale è sbagliato, riduttivo nonché tedioso. Il #Rosatellum ha funzionato benissimo ma soprattutto non ha funzionato diversamente da un sistema elettorale proporzionale tanto caro al #M5S.
Add a comment...

Post has attachment
Stamattina, quando ho aperto Facebook, non ho più trovato la discussione di ieri sul gruppo “Sei di Nogara se…”. Una discussione, per certi versi strabiliante, partita da una semplice segnalazione di una cittadina che ha fotografato dei rifiuti…
Caps Lock
Caps Lock
mircomoreschi.it
Add a comment...

Post has attachment
Era il 5 giugno, questo il link al post, quando dalla pagina Facebook del Comune di Nogara il vicesindaco (è lui che gestisce la pagina) scriveva che: i primi dati della sperimentazione della nuova raccolta differenziata sono molto incoraggianti. Dal 1…
Add a comment...

Post has attachment
Mi sono preso la briga di andare a recuperare la deliberazione n° 698 del 03/08/2017 del Direttore Generale dell’ULSS 9 Scaligera, avente ad oggetto: “Riattivazione Diagnostica Radiologica tronco-digitale Gilardoni presso il Centro Polifunzionale di…
Add a comment...

Post has attachment
Ieri si sono svolte le amministrative e, come riportano molti quotidiani di oggi, per il MoVimento 5 Stelle è andata decisamente male. Si deve essere sufficientemente maturi e ammettere le sconfitte, altrimenti siamo come tutti “gli altri”. Questo perché, come è noto, in Italia le elezioni non le perde mai nessuno. A tal proposito, oltre all’onestà nell’agire esiste anche l’onestà intellettuale che personalmente non ritengo meno importante.

A #Verona il M5S ha sostanzialmente replicato il risultato di cinque anni fa attestandosi al 9,52%. Nel 2012, infatti, aveva ottenuto il 9,32%. È evidente che se non si fanno alcune riflessioni e non si analizza il voto non se ne esce. Divisioni interne, liti continue, cerchi magici ed eletti che appaiono (in occasione delle tornate elettorali) solo ed esclusivamente per dare visibilità alla propria persona e per soddisfare il proprio ego, non portano alcun beneficio al progetto territoriale del M5S. Serve costruire e non distruggere. Occorre unire e non dividere.

A #Cerea il M5S si è presentato per la prima volta ottenendo il 5,05% dei voti. Un risultato che, purtroppo, non permetterà l’entrata in consiglio comunale di nessun rappresentante pentastellato. Un voto che deve far riflettere, sia perché Cerea è uno dei paesi più grandi della Bassa Veronese, sia perché il meetup è attivo già da qualche anno.

Anche a #Casaleone il M5S si è presentato per la prima volta, raccogliendo il 3,71%. Come a Cerea anche in questo caso nessun rappresentate dei cinque stelle entrerà in opposizione. Un risultato in parte prevedibile considerato che il gruppo si è formato a ridosso dell’appuntamento elettorale. Vedremo se il meetup saprà incassare il colpo. Unica nota positiva è sul Comune di #Zevio dove, con il risultato del 9,40% dei voti, il MoVimento conquista un seggio all’opposizione.

È evidente che esiste un problema. Chi continua a dire il contrario mente sapendo di mentire. Il M5S si è di fatto trasformato, dimenticandosi dei territori e soprattutto dimenticando i meetup. Quei meetup dove un tempo si discuteva dei problemi del proprio Comune e dove si faceva opposizione anche se non si era seduti in consiglio comunale. Il M5S si è dimenticato dei Comuni trasformandosi di fatto nel MoVimento 3.0, localmente in difficoltà (per usare un eufemismo), depurato dalle teste pensanti, ma forte a livello nazionale, un partito (di fatto ormai è questo) senza scheletro che conquista le masse nella migliore tradizione populista.

P.S. Dopo le elezioni amministrative dell’anno scorso a Nogara, il sottoscritto ha messo il fegato in pausa facendo un passo indietro. Non sono sparito dalla politica, come qualcuno vuole far credere, mi sono solo preso una pausa.
Add a comment...

Post has attachment
Sabato scorso, a Nogara, è arrivata in visita la sottosegretaria alla giustizia Federica Chiavaroli. Secondo quanto riporta il quotidiano l’Arena, è stata «ospite di una tavola rotonda organizzata dal Consorzio Servizi Globali Socio-sanitari in collaborazione con l’Ulss 9 Scaligera e il Comune».
Sempre più REMS
Sempre più REMS
mircomoreschi.it
Add a comment...

Post has attachment
Ieri l’ex sindaco Luciano Mirandola ha distribuito un volantino dal titolo “Nove mesi di soli sprechi“. L’opposizione è sempre la stessa, non cambia mai. Critica i suoi ex compagni di lista ma di fatto non propone nulla di concreto. Del resto lo abbiamo visto all’opera nei cinque anni della passata amministrazione...
Add a comment...

Post has attachment
Dall’agosto 2016 è attiva la pagina Facebook del Comune di Nogara. Una pagina pubblica accessibile a tutti, che riporta gli eventi, le iniziative, i comunicati stampa e tutto ciò che riguarda il paese e nello specifico la giunta Pasini...
Add a comment...

Post has attachment
Meglio tardi che mai, recita un vecchio adagio sempre attuale e mai come in questo caso opportuno. Sabato mattina sono stati inaugurati gli alloggi dell’ATER in via Molino a Nogara. Appartamenti popolari che i nogaresi aspettavano da parecchio tempo.
Add a comment...

Post has attachment
Il tema principale dell’ultima campagna elettorale, che ha visto eletto sindaco Flavio Pasini, è stato sicuramente “sicurezza e controllo del territorio“. Argomento che ha impegnato praticamente tutte le sei liste in corsa per le amministrative 2016.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded