Profile

Cover photo
Maurizio ZioPal Palermo
Works at Bix
Lives in Roma
2,023 followers|679,352 views
AboutPostsPhotos+1'sReviews

Stream

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
L'intervista che mi ha fatto +francesco margherita su #SEOGarden
 ·  Translate
3
1
yann patin's profile photo

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
Lunedì 27 sarò presente nel Webminar gratuito organizzato da +SEMrush. Interessante incontro/scontro
 *Joomla vs Wordpress. Aspetti SEO*
A parlarne saremo io +Stefano Rigazio +Adriano De Arcangelis e Matteo Auletta
 ·  Translate
Join SEMrush's free online webinar: Joomla! vs WordPress: aspetti SEO [tavola rotonda], 07/27/2015 13:00, Italiano
2
1
Francesco D'Agostino's profile photo

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
 
Jenn Gress del team di Joomla dedicato ai JUG in questo rapportino molto simpatico evidenzia come dall'Italia siano già stati pubblicati molti nuovi JUG ed altri sono in attesa e come tutti gentilmente ascoltano le sue indicazioni ed agiscano di conseguenza :)

Ottimo, continuate pure ad inviare richieste di apertura per nuovi JUG, Jenn vi spiegherà cosa fare e cosa non fare in modo gentile e collaborativo.

✔ Alessandro Rossi (AlexRed) ☀
 ·  Translate
3 comments on original post
1

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
Ecco il risultato dell'ultima fatica estiva. l'intervento mio e di +Stefano Rigazio al Joomla Festival. +seojoomla 
 ·  Translate
3
1
Francesco D'Agostino's profile photo

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
DIrei che +Joomla.it  ci piace così com'è
Tutto è migliorabile e tutti fanno le cose per avere un ritorno (il che non significa fare il furbo e arricchirsi alla spalle degl'altri) è nell'ordine delle cose.

è assolutamente necessario fermarsi e valutare quanto +Joomla.it  e +Alessandro Rossi  abbiano dato alla comunità Italiana e alla crescita di questo movimento prima di ogni altra cosa (probabilmente uno dei più importanti e grandi del mondo Joomla)

Il business che tutti noi cerchiamo di fare attorno al CMS è frutto di una comunità coesa e forte, e minarne le basi non credo significhi trovare nuovi spazi per nuove opportunità e nuovi attori. Significa rischiare di mandare a zampe per aria tutto.

La mia risposta non è tanto di solidarietà ad +Alessandro Rossi  (che la merita ), ma di monito a chi prova ad intaccare la credibilità di +Joomla.it  perché è un gioco pericoloso che rischia di produrre solo perdenti.
 ·  Translate
 
Siamo sempre alle solite, c'è sempre qualcuno che decide di buttare fango su Joomla.it e su di me per screditare ed indebolire la nostra "posizione" sperando di ottenerne così vantaggi... (ma chi getta fango è il primo a sporcarsi le mani).
Uno dei soliti tormentoni che pare essere tornato di moda è quello di chi mi accusa di incassare denaro dalle pubblicità presenti sul sito Joomla.it.
Da anni nella pagina "chi siamo" http://www.joomla.it/chi-siamo.html è riportato "Joomla.it è gestito da volontari, non ha scopo di lucro ed è autonomo e non collegato ad alcuna altra organizzazione o ditta, persino neppure a joomla.org
Non gode di alcuna sovvenzione, non richiede soldi ai frequentatori del forum e utilizzatori dei propri servizi. Ma tutto questo ha anche dei costi ai quali si fa fronte utilizzando il canale pubblicitario con i banner e le email di sponsor."
Ma ovviamente queste parole non bastano ed è facile mettere in giro la voce che c'è chi mi paga profumatamente per queste pubblicità. Falso.
Come tutti sanno io ho fondato Joomlahost nel 2006 ed ovviamente Joomla.it era ospitato gratuitamente presso questa struttura, poi nel 2008 ho venduto il servizio Joomlahost (questa volta certamente incassando denaro regolarmente fatturato) ed il nuovo proprietario ha gentilmente accettato la proposta di mantenere attivo presso quella struttura il sito Joomla.it, in modo gratuito, in cambio di pubblicità.
Si, non nego che c'è tanta pubblicità su Joomla.it e che possa dare fastidio ad alcuni, ma questa è stata la scelta per mantenere attivo il sito.
Joomla.it non vende pubblicità, non offre proprio questo servizio, quella presente è necessaria per mantenere l'accordo con chi ci fornisce la piattaforma server con risorse illimitate e sopratutto supporto tecnico continuo e personale.
Può sembrare una esclusiva, ma non ne ricavo certo denaro e non ho intenzione di mettermi a vendere spazi pubblicitari ad altre aziende per "pareggiare" la situazione. Joomla.it non è nato e pensato per vendere spazi pubblicitari...  non chiediamo nemmeno donazioni. Inoltre io vivo , ho residenza e azienda alle Canarie, quindi con partita iva extra UE, e non mi complico la vita per fare fatture a varie aziende italiane per banner su Joomla.it, non mi interessa e non è quello che voglio e quello per cui è stato creato il sito.
Si, ci sono anche gli Adsense di Google, ma quelli nei contenuti sono associati all'account dell'autore del contenuto, così per offrirgli almeno un caffè per aver partecipato attivamente. Si, ci sono anche quegli inutili "gruppi" di adsense in alto su tutto il sito, ma ovviamente non generano cifre rilevanti, servono solo a tenere alto il numero di visualizzazione di pagine su adsense. Con quei circa 300 Euro che ricavo da quegli adsense ci pago a malapena i cappellini che regalo al JoomlaDay :)

Joomla.it è nato nel 2005 assieme a molti, molti altri siti sull'argomento Joomla. Forse con il tempo è rimasto uno dei pochi ancora attivi ma non è il sito ufficiale di Joomla per l'Italia, no, non lo è. E' un punto di ritrovo dove molte persone in modo disinteressato condividono le proprie conoscenze, in modo gratuito e libero. Molti moderatori sul forum, molti autori di articoli, autori di guide nel wiki, siamo il gruppo per le traduzioni dei file di lingua in italiano ecc...  negli anni è cresciuto, ma è sempre e solo uno dei siti di volontari che si divertono a trattare l'argomento Joomla e dove c'è ancora qualcuno che viene a scaricare la versione localizzata o a ricevere aiuto e consigli.

Joomla.it non genera denaro, non ne ha bisogno, accetta più volentieri contributi in codice o condivisioni di conoscenze in forma di nuovi articoli, aiuto sul forum, nuove guide, supporto per le traduzioni ecc...

Altra argomentazione assurda che viene utilizzata e strumentalizzata è quella relativa alle sponsorizzazioni delle varie edizioni del JoomlaDay. Si, c'è chi spara anche contro questa manifestazione :(
Le tesi complottiste sono quelle che affermano che non tutti possono partecipare a sponsorizzare l'evento. Nelle ultime edizioni ci ho pure rimesso soldi miei ma sarei così furbo da rifiutare delle proposte di sponsorizzazione per agevolare qualcuno...
Personalmente non ho mai rifiutato alcuna proposta di sponsorizzazione del JoomlaDay, già ne arrivano pochissime e siamo noi ogni anno che passiamo mesi alla ricerca di sponsor disponibili. I piani di sponsorizzazione sono sempre pubblicati con largo anticipo sul sito dell'evento e chi vuole è sempre stato libero di partecipare scegliendo la tariffa più congeniale. Pochi giorni dopo l'evento pubblichiamo online sempre un resoconto economico con l'elenco delle entrare e quello dei costi, facendo miracoli ogni anno per tentare di pareggiare.
Ribadisco che chi è interessato ad investire nel JoomlaDay è il benvenuto, nessuno escluso.


La cosa triste è che questi ultimi attacchi ricevuti sono stati portati all'attenzione di Open Source Matters, l'ente non governativo con sede a New York che gestisce il progetto Joomla. Qualcuno è andato a piangere da OSM e dopo uno spiacevole colloquio con Sarah Watz (attuale presidente OSM) ne è nata questa discussione che ho voluto riportare pubblica: https://groups.google.com/forum/?hl=IT#!topic/joomla-italian-community/_UnuqCNSJts


Non è mia intenzione fare polemica, in questi 10 anni mi sono abituato a sentire queste storie che vengono alimentate contro di me e Joomla.it. Non faccio nomi e riferimenti, non è elegante e non serve a molto.
Comprendo benissimo che per alcuni l'argomento Joomla in Italia possa essere visto come un "mercato" ed è legittimo che questi provino ad emergere in questo "mercato" per i propri interessi, per ottenere visibilità ecc..
C'è spazio per tutti, non occorre demolire Joomla.it. E' dimostrato che chi collabora, chi si impegna nella giusta direzione poi emerge ugualmente ed anzi Joomla.it spesso cita attività italiane nei propri articoli e nelle proprie sezioni dedicate. Gli stessi autori di articoli possono pubblicizzare le proprie attività in firma ecc..

Se poi OSM decide che non sono più adatto a gestire questo sito e come minacciato vuole riprendersi il dominio, che 10 anni fa mi avevano chiesto di registrare, sono pronto a farmi da parte e spegnere questo sito per rendere a loro il dominio joomla.it.
Sarà l'occasione per stare di più con la mia famiglia e dedicare più energie alla mia piccola azienda... Ma mi dispiacerebbe che tutto il lavoro di community e i contenuti fatti in 10 anni vadano persi.

✔ Alessandro Rossi (AlexRed) ☀
 ·  Translate
Dissertazione personale dopo i recenti attacchi morali subiti
12 comments on original post
10
1
Christopher Miani's profile photo

Maurizio ZioPal Palermo
owner

Discussione  - 
 
Tra le molte richieste pervenute a Jenn c'è anche la nostra
 ·  Translate
1
Add a comment...
Have him in circles
2,023 people
Elena Palermo's profile photo
info-pronostici-scommesse.com's profile photo
Girolamo Aloe's profile photo
Salvo La Rosa's profile photo
cirillo davide maver's profile photo
Dmsi “DMSI” Dolfi's profile photo
Alessandro Pegoraro's profile photo
Damiano Silvestroni's profile photo
Giorgio Cavicchioli (i4kyo)'s profile photo

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
Il confrontro Joomla vs Wordpress nella conference Call di  +SEMrush  visto da +Joomla.it 
 ·  Translate
 
+Stefano Rigazio e +Maurizio ZioPal Palermo in questo webinar (1h e 30min) registrato il 27 luglio difendono con onore il CMS Joomla ed il suo lato SEO nel confronto con WordPress.

Prima tesi difensiva: ok, nelle vecchie versioni di Joomla c'erano mancanze lato seo ma con le attuali versioni ora da questo lato i due CMS non hanno differenze sostanziali. Per fare seo non è quindi importante quale dei due CMS stiamo utilizzando ma sono altri i fattori di cui tener conto.

Struttura delle URL, entrambi i CMS possono ricreare le URL nel classico schema nomedominio/categoria/titolo contenuto.html ma utilizzando le voci di menu di Joomla è possibile personalizzare maggiormente le URL anche se è necessario spenderci più tempo.

Non si può fare tutto con wordpress e non si può fare tutto con Joomla, ovviamente per un blog è più semplice e veloce utilizzare wordpress e per altre tipologie di sito è migliore Joomla.

Per l'ottimizzazione delle immagini su Joomla con l'estensione JCE si può attivare l'inserimento delle dimensioni nel codice del contenuto, caricamento dei file drag and drop ed allineamento ecc...  Meglio però ottimizzare le immagini prima del caricamento sul server.

Pagine 404 con Joomla il componente nativo "redirect" è un punto a favore. Inoltre si può personalizzare facilmente la pagina 404 da mostrare, il tutto senza usare estensioni esterne mentre su wordpress è necessario trovare uno strumento da installare.

Punto a favore sul multilingua per Joomla che è ora integrato mentre per wordpress è necessario appoggiarsi a soluzioni esterne a pagamento.

Mitico "mantra" dei nostri che ripetono che lato seo non è necessario installare altro ma basta quanto presente nativamente in Joomla :)
--------------------------------

Mi pare che i due referenti chiamati a parlare di Wordpress siano partiti molto prevenuti pensando di avere la partita già vinta in partenza su "preconcetti" ma poi dimostrano di non saper concretamente indicare le grandi differenze fra i due CMS tranne qualche battuta...

✔ Alessandro Rossi (AlexRed) ☀
 ·  Translate
13 comments on original post
1

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
2
1
Giovanni Petrella's profile photo

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
10 anni il 17 agosto un post di +Brian Teeman 
On August 17th Joomla will be 10 years old. That's a truly amazing achievement for any open source project especially one that is 100% community run without any corporate overlord or backer. 10 years of a global community working together motivated not by money or personal gain but solely to create
2

Maurizio ZioPal Palermo

Shared publicly  - 
 
La pagina con tutti gli interventi del Joomla Festival
 ·  Translate
Conferenza Internazionale Edizione Expo 2015 - Evento Riconosciuto da Joomla.org e Open Source Matters. Hotel Melià di Milano. Iscrizione Gratuita >
4
2
Stefano Rigazio's profile photoGiuseppe Scinica's profile photo
People
Have him in circles
2,023 people
Elena Palermo's profile photo
info-pronostici-scommesse.com's profile photo
Girolamo Aloe's profile photo
Salvo La Rosa's profile photo
cirillo davide maver's profile photo
Dmsi “DMSI” Dolfi's profile photo
Alessandro Pegoraro's profile photo
Damiano Silvestroni's profile photo
Giorgio Cavicchioli (i4kyo)'s profile photo
Work
Occupation
Web Coach, SEO, Joomla!
Employment
  • Bix
    Web Coach, SEO Joomla, 1994 - present
Basic Information
Gender
Male
Story
Tagline
Se i tempi non chiedono la tua parte migliore inventa altri tempi.
Introduction
Web Coach, Joomla!, SEM, SEO, Ciao.

Ho sviluppato con la mia società, software e sistemi hardware, ho sempre avuto piacere e predisposizione per la fase di analisi e progettazione, adoro curiosare in processi aziendali che non conosco e trovare nuove soluzioni e migliorie. Questa è la mia passione.

Web Coaching - La progettazione web centrata sul cliente
Oggi mi occupo di Progettazione Web e Web Marketing, ma prima ancora che per la realizzazione di un sito mi adopero per la sua reale fattibilità analizzando punti di forza e debolezze dell'intero progetto
Collections Maurizio ZioPal is following
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Currently
Roma
Previously
Lecce
Maurizio ZioPal Palermo's +1's are the things they like, agree with, or want to recommend.
Intervista SEO: Maurizio Palermo
www.seogarden.net

Maurizio Palermo si occupa da tempo immemore di progettazione web e marketing digitale. È autore con Stefano Rigazio del libro SEO Joomla!,

Joomla Festival Milano 4 Luglio 2015 - Rendi il tuo sito Joomla visibile...
joomlafestival.eu

Conferenza Internazionale Edizione Expo 2015 - Evento Riconosciuto da Joomla.org e Open Source Matters. Hotel Melià di Milano. Iscrizione Gr

Altra teoria
www.bastardidentro.it

altra, teoria, estinzione, dinosauri, noè, arca, animali, salvo, bibbia, vecchio, testamento, diluvio, universale, cannone, proiettile, affo

Intervista SEO: Stefano Rigazio
www.seogarden.net

Stefano Rigazio ama definirsi un grande appassionato di Joomla, infatti lo utilizza fin dai tempi di Mambo. Nel tempo si è specializzato nel

Joomla Festival Milano 4 Luglio 2015 - Analisi SEO del tuo Sito Joomla
joomlafestival.eu

Conferenza Internazionale Edizione Expo 2015 - Evento Riconosciuto da Joomla.org e Open Source Matters. Hotel Melià di Milano. Iscrizione Gr

Joomla Festival Milano 4 Luglio 2015 - Usabilità e User eXperince, l'ana...
joomlafestival.eu

Conferenza Internazionale Edizione Expo 2015 - Evento Riconosciuto da Joomla.org e Open Source Matters. Hotel Melià di Milano. Iscrizione Gr

Vita da Webmaster: intervista a Stefano Rigazio | Serverplan
blog.serverplan.com

Ancora una grande intervista per il blog Serverplan: oggi ascoltiamo (anzi, leggiamo) le parole di Stefano Rigazio, esperto Joomla.

Grazie a tutti i partecipanti a Seo Joomla il Workshop Milano 2015
www.seojoomla.it

Concluso il workshop volevamo ringraziare tutti i partecipanti per la bella atmosfera e il clima divertito che si è creato.E' stata per noi

Microsoft rimpiazza Internet Explorer con Spartan
www.bix.it

In Microsoft con l'uscita prevista di Windows 10 all'orizzonte, lo Chief Marketing Officer di Microsoft ha annunciato che "Internet Explorer

Come ottimizzare il tuo Hosting per Joomla
www.seojoomla.it

La maggior parte delle lamentele sulle performance di un sito web sono il risultato di una errata configurazione dell\'hosting, non necessar

Per chi fosse interessato al workshop che io e +Maurizio ZioPal Palermo ...
plus.google.com

Per chi fosse interessato al workshop che io e +Maurizio ZioPal Palermo stiamo organizzando a Milano sulla SEO e Joomla ecco il programma… -

6 luoghi comuni che fanno preferire Wordpress | Edit - Il Blog di HTML.it
blog.html.it

Una volta era Joomla, oggi è WordPress: il mercato incorona sempre di più il popolare CMS, con dati secondo i quali quasi 1 utente su 2 usa

Seth Godin - Google sta rendendo stupido il Web? - ideawebitalia
www.ideawebitalia.it

Il modello di ranking originario di Google, ha reso il web quella miniera di contenuti che è oggi. La strategia di oggi lo svuoterà di valor

E-commerce per mobile - Statistiche e trends [infografica]
www.bix.it

Scopriamo quanto influisce l'uso del mobile nelle vendite online globali, statistiche e dati relativi a vendite, tassi di conversione per e-

Quali social portano più conversioni ad un ecommerce [Infografica]
www.bix.it

Quanto possono incidere i social network sulle conversioni negli ecommerce? Sempre di più a giudicare da questa infografica.

STAR WARS N. 1: LE PRIME IMPRESSIONI DI RICH JOHNSTON DI BLEEDING COOL! ...
comixarchive.blogspot.com

Molto tempo fa, anche se in realtà è stato appena questa mattina, in una galassia lontana, lontana quanto può esserlo la mia cucina (su imbe

Google Italy Blog: Un anno di ricerche su Google
googleitalia.blogspot.com

Come ogni anno in questo periodo, ci fa piacere raccontarvi curiosità e interessi degli italiani, frutto delle numerose ricerche digitate da

Redirect 301 con htaccess
francescodagostino.name

Il Redirect 301 con htaccess è un metodo per realizzare un reindirizzamento permanente. Leggi gli esempi e copia il codice pronto all'uso.

L'ambiente è familiare, caldo e accogliente. Piace stare a chiacchierare la sera sotto al bar, bere qualcosa in compagnia sentendosi a casa. La struttura è comoda e vicino al mare, buona per la famiglia con bambini, ma anche per chi vuole fare un salto al mare sapendo di poter rientrare facilmente in stanza. La cucina è buona e si fa preferire a molte alternative esterne. Per il rapporto qualità prezzo davvero un'ottima scelta.
Public - a year ago
reviewed a year ago
1 review
Map
Map
Map