Profile

Cover photo
Matteo Luigi Riso
Works at Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria
Attended Università degli Studi "Mediterranea" di Reggio Calabria
Lives in Reggio Calabria
2,471 followers|3,144,314 views
AboutPostsPhotosYouTube+1'sReviews

Stream

 
Causa febbre non ho potuto partecipare al dibattito sulla sentenza #Amanda - #Sollecito.
Premessa: è una sentenza tecnicamente giusta.
Seconda premessa: il sistema investigativo-giudiziario ha fatto fare all'Italia una pessima figura.
Terza premessa: Guede è l'assassino di Meredith punto e basta.

Ovunque leggo dubbi e battute sulla condanna "in concorso" di Guede. No #Meredith "non si è suicidata" né Guede l'ha fatto "in concorso con mio nonno". Quanto segue è quanto ho già scritto in una discussione su FB.

Inizialmente il capo d'imputazione parlava di "concorso" perché ancora tutti e tre gli imputati, allo stato degli INDIZI (non PROVE) apparivano responsabili con un certo grado di confidenza; dopo un bel po', gli indizi si sono fatti gravi, precisi e concordanti nei confronti del solo Guede. Nessun avvocato, nemmeno d'ufficio, si sognerebbe mai di dire al proprio cliente "le prove a tuo carico iniziano ad essere schiaccianti ma continuiamo con il giudizio ordinario". Lo avrebbe fatto condannare ad una pena pesantissima perché sono tutte sue le tracce biologiche sparse per la casa della vittima e con la quale la notte prima ebbe un rapporto sessuale (del quale pure è rimasta traccia nel corpo). A quel punto l'avvocato ha l'obbligo di far prendere il meno possibile al proprio cliente e perciò hanno chiesto il rito abbreviato. Così l'imputato lascia intendere la propria responsabilità in cambio della riduzione della pena. 16 anni di cui 8 già scontati: fra un po' Guede potrà accedere ad una serie di benefici ma intanto si è portato dietro una condanna in concorso perché gli altri due hanno proseguito per la propria strada, da imputati pure in concorso. Dopo le strade giudiziarie si sono separate e per i due studenti sono saltati fuori orrori nella raccolta degli indizi, errori così grossolani commessi dai reparti scientifici degli inquirenti, da indurre il PM a ritenere incontrovertibile la presenza di Amanda e Sollecito sulla scena del delitto. Però... Il gancetto del reggiseno l'hanno repertato DOPO 47 GIORNI e il dna del ragazzo sembra essere apparso su quel pezzo per una CONTAMINAZIONE DI LABORATORIO. In più a Sollecito hanno contestato la sua presenza in casa per aver rinvenuto un'impronta di piede insanguinato COMPATIBILE con il piede del ragazzo: compatibilità non è sinonimo di equivalenza. Quel piede doveva essere o non essere di Sollecito, oltre ogni ragionevole dubbio, per poterlo condannare.
Semmai è Amanda ad aver fatto un casino immane, prima accusando Lumumba, poi dando versioni ondivaghe. Ma voi non avreste avuto paura a trovarvi davanti lo spettro di una condanna alla detenzione per un periodo enorme? 26 ANNI non giorni o mesi, A N N I. La ragazza sicuramente spaventata - e te credo, un'americana accusata in Italia di un omicidio - probabilmente ha raccontato anche ai propri avvocati delle mezze verità (e questo è la cosa peggiore che un cliente possa fare). Sentenza giusta e basta.
 ·  Translate
5
Andrea Borgia's profile photoMatteo Luigi Riso's profile photo
3 comments
 
Oops
Add a comment...

Matteo Luigi Riso

Shared publicly  - 
 
Sciacalli complottisti in azione. Secondo loro il suicidio sarebbe una copertura...
 ·  Translate
Come mai gli Usa si siano affrettati a poche ore dall’incidente a dire che escludevano si trattasse di un attentato? Non è per fare dietrologia ed essere a tutti i costi “complottisti”, ma qui ci s...
6
Federico “Edo” Granata's profile photoAndrea Z.'s profile photoSalvatore Palma's profile photo
26 comments
 
+Andrea Z. Esattamente. Se poi pensi che fanno pure le riunioni nei teatri con tanto di patrocinio del comune il quadro inizia a farsi preoccupante. 
 ·  Translate
Add a comment...

Matteo Luigi Riso

Shared publicly  - 
 
Paese che vai, usanza che trovi: dice un vecchio adagio. Il proverbio ha sempre ragione, anche se è aberrante che questa prassi sia applicata ad un paese di
1 comment on original post
2
Add a comment...
 
 
“Ci ha copiato il logo”: #Apple fa causa al Sole
#lercio #satira #eclissi
 ·  Translate
3 comments on original post
6
Add a comment...

Matteo Luigi Riso

commented on a video on YouTube.
Shared publicly  - 
 
Lasciare il titolo originale "Chappie" (nome del protagonista) pareva troppo brutto, eh?
 ·  Translate
5
Andrea Borgia's profile photoMassimiliano Donini (Dwarfolo)'s profile photoMatteo Luigi Riso's profile photoMartino Mosna's profile photo
9 comments
 
(che in effetti sono quantomeno pittoreschi: https://www.youtube.com/watch?v=zV2aYno9xGc)
 ·  Translate
Add a comment...
 
Eclisse solare parziale a Reggio Calabria
 ·  Translate
11
Francesco Pontillo's profile photo
 
Il pianeta sole [0] è stato preso dagli alieni verti!!11!!1 Gombloddo!!!1

[0] http://attivissimo.blogspot.it/2015/03/per-huffington-post-e-repubblica-il.html
 ·  Translate
Add a comment...

Matteo Luigi Riso

Shared publicly  - 
 
 
Giornata Internazionale della Felicità

Il 20 marzo sarà la Giornata Internazionale della Felicità. +Pharrell Williams e la Fondazione delle Nazioni Unite (+United Nations Foundation) vi invitano a partecipare all’ HAPPY PARTY! Caricate le vostre foto, firmate la petizione e condividete la vostra felicità con tutto il mondo globalhappyparty.com


#HappyDay   #HappyParty   #HappyPlanet   #giornatadellafelicità  
 ·  Translate
20 comments on original post
1
Add a comment...
Have him in circles
2,471 people
Donato Cillis's profile photo
Bart Duscian's profile photo
Dian Milkov Pashkulev's profile photo
Marco Nobile's profile photo
Stephensons Rez Rah's profile photo
Luigi Milano's profile photo
Davide Manganelli's profile photo
stefano mazzoni's profile photo
Alessio Cafarella's profile photo

Matteo Luigi Riso

Shared publicly  - 
 
Dite la verità, questo video degli OK GO vi era sfuggito? Sempre geniali. Scaricate l'applicazione dall'indirizzo che compare all'inizio del video.
L'applicazione è disponibile per Android e iOS e vi consentirà di suonare insieme agli OK GO. All'avvio vedrete tre bottoni, ciascuno con un simbolo. I bottoni avranno un colore scelto a caso fra giallo, rosso, verde e blu: ogni colore corrisponde ad una traccia da seguire sullo schermo secondo lo stile di "Guitar Hero".
 ·  Translate
4
1
Alessandro Mencarini's profile photoJacopo Rabolini's profile photo
 
Mittici :D
Add a comment...

Matteo Luigi Riso

Shared publicly  - 
 
 
Eclissi 2015

Lentamente, a piccoli morsi,
il famelico mostro del cielo
si divora il volto del Sole
e d'intorno, spauriti, si spera
che la luce ritorni com'era.
Non per noi, che l'antico terrore
ci vantiamo d'avere sconfitto
e ridiamo del demone oscuro
che temevano gli avi lontani.
Dentro il cosmico gioco di ombre
il cui ritmo da tempo ci è noto
nel suo viaggio s'immerge la Terra
e la Luna ci maschera il Sole.
Ma la luce ci appare diversa
e l'insolito e strano pallore
sembra frutto di un Sole malato:
per un attimo il cuore respira
degli antichi l'angoscia e il timore.
 ·  Translate
11 comments on original post
6
1
Salvatore Palma's profile photo
Add a comment...

Matteo Luigi Riso

Shared publicly  - 
 
Pronto per vedere e fotografare l'eclisse solare in tutta sicurezza con un vetrino per maschera da saldatore, 60 centesimi in qualsiasi ferramenta. 
 ·  Translate
2
Matteo Luigi Riso's profile photoAntonio Caiazza's profile photoMassimiliano Sarigu's profile photoFederico Ferro's profile photo
6 comments
 
Con la copertura di nuvole si riusciva a vedere anche senza niente...
 ·  Translate
Add a comment...
 
La vergogna del retrobottega delle Università italiane raccontate da Matteo Fini in un libro che, sebbene già pronto, FORSE uscirà a settembre e salvo che qualcuno non continui a diffidare il suo editore.
 ·  Translate
3
Dario Craus's profile photoMatteo Luigi Riso's profile photoAndrea Borgia's profile photo
4 comments
Add a comment...
People
Have him in circles
2,471 people
Donato Cillis's profile photo
Bart Duscian's profile photo
Dian Milkov Pashkulev's profile photo
Marco Nobile's profile photo
Stephensons Rez Rah's profile photo
Luigi Milano's profile photo
Davide Manganelli's profile photo
stefano mazzoni's profile photo
Alessio Cafarella's profile photo
Education
  • Università degli Studi "Mediterranea" di Reggio Calabria
    Giurisprudenza
  • Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci"
    Reggio Calabria, 1987 - 1992
Basic Information
Gender
Male
Birthday
December 23, 1974
Relationship
Married
Other names
ZipGenius
Story
Tagline
Lawyer, geek, software developer, Android enthusiast. I know I'm a complex entity.
Introduction
Avvocato civilista ed esperto in diritto dell'informatica e delle nuove tecnologie.
Membro della Commissione Informatica del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria.
Socio e segretario dell'Osservatorio di Reggio Calabria del Centro Studi di Informatica Giuridica.
Co-amministratore del forum Wininizio.it.
Sviluppatore di applicazioni per Windows e Android nel tempo libero, è l'autore di ZipGenius.
Bragging rights
Ho realizzato ZipGenius :) e mi sono laureato in Giurisprudenza!!! UPDATE: ho sposato una donna meravigliosa!
Work
Occupation
Avvocato
Skills
Diritto civile, diritto dell'informatica e delle nuove tecnologie, diritto del lavoro, contrattualistica, tutela dei marchi (online e offline), tutela della reputazione digitale, tutela della persona, diritto di famiglia, recupero crediti, locazioni, condomini.
Employment
  • Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria
    Membro Commissione Informatica, 2006 - present
  • Studio Legale Avv. Matteo Luigi Riso
    Avvocato, 2006 - present
    Avvocato civilista - amministrativista. Mediatore professionale ai sensi del DM 180/2010.
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Currently
Reggio Calabria
Contact Information
Work
Phone
+39 09651816000
Email
Address
Via Giulia n.33 89125 Reggio CalabriaItalia
Apps with Google+ Sign-in
Matteo Luigi Riso's +1's are the things they like, agree with, or want to recommend.
Trivia Crack - App Android su Google Play
market.android.com

★★★ Dai creatori di Aworded ★★★Dai creatori di Aworded arriva Trivia Crack, l'incredibile gioco di domande e risposte, che permette testare

Che Futuro!
www.chefuturo.it

lunario dell'innovazione

Hanno ucciso Google+, chi sia stato non si sa - Web in Testa
www.webintesta.it

Google+ nell'ultimo mese è morto settordici volte, stando a quello che si legge in giro. Facciamo un po' di chiarezza.

8.23 volte l'anno
market.android.com

Negli ultimi 500 anni, la Terra è stata sotto pericolo di distruzione per 8.23 volte l'anno. Ogni 44 giorni, circa. La minaccia di distruzio

Digital champions il nuovo tormentone digitale
www.massimomelica.net

Il grande problema per lo sviluppo del digitale in Italia è stato costruire dei teatrini mediatici

AnnoUno censura la Quintavalle. Perché?
roma.ilquotidianoitaliano.it

Nell'intervista rilasciata da Nicola Zingaretti alla trasmissione Report, non si parlerà dei risultati raggiunti dalla nuova gestione della

IusLaw Channel Live
www.ustream.tv

IusLaw Channel Live la piattaforma multimediale per la diffusione delle nuove tecnologie applicate alla professione forense

NSFW : Bimbo from Deep 67P
www.keinpfusch.net

Ovviamente qualcuno doveva pure rovinare tutto. Cioe', se un sacco di gente e' eccitata e festante perche' il Homo Sapiens ha mandato un lan

#Causeries. Carta del web, un'altra occasione persa per l'Italia?
www.key4biz.it

La Dichiarazione dei diritti di Internet pubblicata oggi dalla Camera contiene tutti i luoghi comuni su Internet e non incide sul dibattito

Today Calendar
market.android.com

Today is a streamlined, modern calendar app for Android.This version is a trial that will expire after 14 days.Despite being derived from th

Italcitrus, il Comune presenta il conto - GazzettaDelSud
www.gazzettadelsud.it

.Notificato un decreto ingiuntivo a Giuseppe Scopelliti. L’ex primo cittadino si è opposto chiedendo la sospensione del pagamento: deciderà

20 cose che solo i procrastinatori professionisti possono comprendere | ...
magazine.oltreuomo.com

Due anni fa ho deciso di scrivere questa lista, e finalmente sono riuscito a completarla dopo innumerevoli scuse. Perché procrastinare è un

Riforma della Giustiiza - Google Gruppi
groups.google.com

Google Gruppi. Riforma della Giustiiza. Emilio Curci, 27-ago-2014 10.21. Postato nel gruppo: Il forum dei diritti. Renzi ha dichiarato: "Il

L'attimo fuggente
market.android.com

Avvincente e commevente vicenda di un professore di lettere (Robin Williams) che insegna ai propri allievi a "cogliere l'attimo" -- carpe di

Plague Inc.
market.android.com

Сможете ли вы заразить весь мир? Игра Plague Inc. — это уникальное сочетание стратегии и ужасающе реалистичного симулятора. Ваш патоген толь

ZipGenius 6.3.2.3111 - Compression Tools - System Tools
www.softexia.com

ZipGenius is free and easy to use file compression suite, that supports more than 20 formats of compressed archives and 5 compression levels

Questo che viene spacciato per un hotel è in realtà un villaggio turistico. Esso sorge (inspiegabilmente) all'interno della Riserva Naturale della Foce del Belice, con un impatto ambientale esagerato, dato che tutt'intorno non vi sono altro che campi coltivati e il silenzio più totale che la natura possa offrire. Le strade per accedere a questa struttura sono delle stradine interpoderali (appunto: si passa in mezzo a vari ettari di campi coltivati) anguste, maltenute e priva di illuminazione pubblica; quest'ultimo dettaglio è importante perché, se si è dotati di auto propria e si desidera sfuggire ai prezzi da monopolista praticati dal bar e dal ristorante/pizzeria, per raggiungere il paese più vicino (Marinella di Selinunte a 20 KM) bisogna avere pazienza e coraggio per sfidare il buio pesto che avvolge la zona nelle ore notturne. Nessuna abitazione lungo quelle strade, nemmeno una lampadina accesa e neanche un benzinaio nel raggio di 60/70 KM. Questo "hotel" è totalmente disconnesso dal mondo e persino i servizi di prima necessità, mancanti all'interno della struttura, sono lontanissimi; infatti, all'interno dell'hotel non vi è un'infermeria, nè un medico di turno, nè un bancomat. Nel caso ci si senta male, bisogna ricorrere alla guardia medica di Castelvetrano (a più di 30 KM). Non vi è neanche la possibilità di chiamare un taxi perché devono provenire da Castelvetrano ed esigono tariffe esorbitanti proprio per la distanza che devono coprire. L'hotel, inoltre, mette a disposizione una navetta solo per i collegamenti hotel-aeroporto di palermo e viceversa (200 KM, 2 ore di macchina). La struttura esternamente è gradevole e la hall è ben fatta: tutto fumo negli occhi perché le camere sono sporche e i bagni sono malridotti e richiedono una profonda ristrutturazione. A molti ospiti dell'hotel viene conteggiato l'acquisto della tessera Club per la fruizione di spiaggia e piscina (5 euro al giorno per persona); in realtà nessuna tessera o ricevuta viene consegnata all'ospite e sorge il dubbio che questi costi vengano addebitati anche nell'ipotesi estrema in cui non si fruisca di detti servizi. Il frigobar in camera è installato a richiesta e costa 6 euro a notte. Per fruire del telecomando per il televisore bisogna versare una cauzione di 20 euro (scomoda perché ci si toglie del contante dalla tasca e il primo bancomat è solo a 25 KM). Al ristorante occorre prenotare il tavolo fra le 8 e le 10 del mattino. SI pranza/cena a buffet e costa 25 euro a persona. La qualità del cibo è bassissima e i tavoli spesso sono assegnati dallo chef, il quale ha il potere di prevaricare le eventuali prenotazioni. Gli estintori ai piani sono scaduti e qualcuno è anche scarico. L'asciugacapelli nel nostro bagno aveva la possibilità di fungere come presa di corrente per eventuali rasoi elettrici, ma il coperchio forato non si agganciava e metteva a nudo i pericolosi contatti elettrici a 220/230 Volts. La connessione Internet è a pagamento e si effettua con la vecchissima connessione via modem analogico a 56 K: niente ADSL, niente Wi-Fi. L'animazione è spesso fastidiosa e alcuni animatori sono maleducati. La spiaggia è proprio ai piedi di questa struttura ma - purtroppo o per fortuna - non prevede un chioschetto-bar e, nel caso si desideri bere qualcosa, è necessario rifare tutta la strada all'indietro fino alla hall dell'hotel. I prezzi delle consumazioni sono esageratissimi. Le locandine dei gelati confezionati hanno i prezzi originali coperti da etichette adesive bianche con i prezzi maggiorati scritti a penna. Alcuni esempi: un ghiacciolo al limone microscopico costa 2 euro, una Coca Cola da 25 cl. costa 2 euro, una bottiglia d'acqua da 50 cl. costa 1,50 euro, il caffè costa 1 euro. Evitate questa struttura in tutti i modi: tutto è predisposto in modo da tenere gli ospiti intrappolati nel villaggio, impedendo loro di visitare le località limitrofe (più economiche e movimentate) e obbligandoli a spendere un patrimonio per i pasti.
• • •
Quality: Poor - FairFacilities: Poor - FairService: Poor - Fair
Public - 7 months ago
reviewed 7 months ago
Una gran bella sorpresa. A vederlo da fuori sembra un buco mentre all'interno è molto più ampio. Ricchissimo menù di birre nazionali e internazionali. C'è la possibilità di assaggiare una birra "ospite" ogni mese diversa. La pizza è ottima. I prezzi sul menù della pizzeria potrebbero far pensare ad un costo sopra la media: in realtà, per un eccesso di modestia della gestione, non viene menzionato il fatto che si tratta di pizze giganti e, quindi, in linea con il prezzo chiesto (pizza Margherita €7,00). Ottimo locale, da visitare almeno una volta nella vita.
• • •
Public - 11 months ago
reviewed 11 months ago
OTTIMO CIBO ottimo servizio pulito ed elegante...
Public - a year ago
reviewed a year ago
Trattoria "Da Salvatore" alias "La Napoletana". Se capitate dalle parti di Ganzirri è assolutamente obbligatorio fermarsi a mangiare là. I motivi sono fondamentalmente tre: 1) la squisitezza dello staff, gentilissimi fin dal primo minuto in cui sono entrato a chiedere informazioni, professionali e disponibili; 2) la qualità della cucina e le portate di dimensioni "sopra la media"; 3) i prezzi onesti e giustamente rapportati alla qualità del locale. Di giorno è solo trattoria e cucina prevalentemente specialità marinare - consigliati: pasta con le cozze e l'impepata di cozze - ma è possibile gustare anche piatti di altro genere o carne. La sera, invece, è anche pizzeria. A qualcuno potrebbe apparire come il classico locale "turistico" - nel senso negativo del termine - ma non bisogna farsi ingannare: è un ottimo ristorante a conduzione familiare e tornarci sarà un vero piacere.
• • •
Public - a year ago
reviewed a year ago
29 reviews
Map
Map
Map
Ottimo ristorante! Si managia davvero bene (cucina regionale italiana, soprattutto) e lo staff (interamente italiano) è cordialissimo. Se passate da Parigi dovete assolutamente andarci.
Public - 11 months ago
reviewed 11 months ago
BUONO IL CIBO...MA NON TI AIUTANO CON LA LINGUA...NON TI DANNO SPIEGAZIONI SUL SERVIZIO OFFERTO...TORNERÒ COMUNQUE
Public - a year ago
reviewed a year ago
Consiglio i biscotti artigianali: sono il massimo al mattino a colazione :)
Quality: ExcellentAppeal: Very GoodService: Excellent
Public - 2 years ago
reviewed 2 years ago