Profile

Cover photo
Massimo Bologna
140 followers|122,699 views
AboutPostsPhotosYouTube

Stream

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
Cos'è il Controllo del Vicinato
Nato negli Stati Uniti negli anni 60/70 e arrivato in Europa partendo dalla piccolissima Mollington nel Cheshire in Gran Bretagna (1982), il Neighbourhood Watch è adottato da decenni in innumerevoli città americane come per esempio Chicago e Los Angeles e inglesi, come Oxford, Londra ed Edimburgo e ancora in Canada, Australia e Nuova Zelanda e in un'infinità di centri minori in tutti i Paesi anglosassoni. Il Controllo del vicinato conta già ben 10 milioni di persone aderenti (vedi la pagina link utili).
Il programma prevede l'auto-organizzazione tra vicini per controllare l'area intorno alla propria abitazione. Questa attività è segnalata tramite la collocazione di appositi cartelli. Lo scopo è quello di comunicare a chiunque passi nell'area interessata al controllo che la sua presenza non passerà inosservata e che il vicinato è attento e consapevole di ciò che avviene all'interno dell'area.
Un insieme di piccole attenzioni fa sì che i molti occhi di chi abita il quartiere rappresentino un deterrente per chi volesse compiere furti o altro genere di illeciti "da strada" come graffiti, scippi, truffe, vandalismi ecc. La collaborazione tra vicini è fondamentale perché si instauri un clima di sicurezza che verrà percepito da tutti i residenti e particolarmente dalle fasce più deboli come anziani e bambini.
Il senso di vicinanza, unito alla certezza che al suono di un allarme, a un'invocazione di aiuto o di fronte a qualunque altra situazione "anomala" ci sia un tempestivo intervento del vicinato, fa sì che ci si senta maggiormente protetti all'interno della propria abitazione e della propria area, rafforzando nel contempo i legami all'interno di una comunità diventata più unita e consapevole.
Anche le Forze dell'Ordine beneficeranno di questa attività. L'instaurazione di un dialogo continuo e sensibile con esse, unito alla sorveglianza della propria via non potranno che migliorare la qualità delle segnalazioni fatte dai cittadini.
https://www.facebook.com/groups/cdv.brembate.grignano/
 ·  Translate
Accedi a Facebook per iniziare a condividere contenuti e connetterti con i tuoi amici, la famiglia e le persone che conosci.
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
La Sanità sotto attacco ai tempi di Renzi
 ·  Translate
  I dati sulla sanità sono l'immagine più brutale delle politiche economiche suicide portate avanti anche dal Governo Renzi, in linea con le folli direttive europee di tagli e sacrifici. Il declino iniziò con il primo scudi...
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
Accedi a Facebook per iniziare a condividere contenuti e connetterti con i tuoi amici, la famiglia e le persone che conosci.
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
L'Europa si scopre euroscettica!!!
 ·  Translate
  L'ultimo sondaggio su euro e Ue dell'istituto Demos, che sarà presentato oggi alle 16 alla Camera dei deputati, è interessante per diversi motivi. Innanzitutto conferma che nell'eurozona l'Italia è il secondo Paese più eu...
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
Trivelle in Adriatico: ecco la nostra lettera alla Croazia, aiutaci a diffonderla!!!
 ·  Translate
  Il loro mare è il nostro mare. Le loro trivelle arriveranno vicino a noi. Addirittura, costituiscono un rischio, già oggi, quando il progetto è solo sulla carta. La Croazia si appresta a dare concessioni petrolifere nel 9...
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
Sogno di una notte a 5 stelle!!!
 ·  Translate
  La nostra sarebbe stata un'altra notte. Per voltare pagina, finalmente. Una notte in cui il Pd non si prende a calci e pugni con le opposizioni, una notte in cui Renzi rinuncia a fare lo spaccone, guarda negli occhi gli ita...
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
TUTTA LA VERITA' SULLE ARMI NUCLEARI CHE MINACCIANO IL MONDO!!!
 ·  Translate
  BASTA UNA MICCIA PER ACCENDERE UN INFERNO. Margareth Thatcher lo sapeva bene quando nel 1983 chiamò direttamente la Casa Bianca per dire "mai più". Mai più esercitazioni militari modello "Operation Able Archer", talmente ...
1
Add a comment...
Have them in circles
140 people
marco barros's profile photo
Pier Pa's profile photo
Antonio Gentile's profile photo
Marco Scazzi's profile photo
Jader Arcangeloni's profile photo
Fox Mulder's profile photo
Joan IEZZI's profile photo
Stefano Cenzolo's profile photo
P.Luigi Crivelli's profile photo

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
Cos'è il Controllo del Vicinato
Nato negli Stati Uniti negli anni 60/70 e arrivato in Europa partendo dalla piccolissima Mollington nel Cheshire in Gran Bretagna (1982), il Neighbourhood Watch è adottato da decenni in innumerevoli città americane come per esempio Chicago e Los Angeles e inglesi, come Oxford, Londra ed Edimburgo e ancora in Canada, Australia e Nuova Zelanda e in un'infinità di centri minori in tutti i Paesi anglosassoni. Il Controllo del vicinato conta già ben 10 milioni di persone aderenti (vedi la pagina link utili).
Il programma prevede l'auto-organizzazione tra vicini per controllare l'area intorno alla propria abitazione. Questa attività è segnalata tramite la collocazione di appositi cartelli. Lo scopo è quello di comunicare a chiunque passi nell'area interessata al controllo che la sua presenza non passerà inosservata e che il vicinato è attento e consapevole di ciò che avviene all'interno dell'area.
Un insieme di piccole attenzioni fa sì che i molti occhi di chi abita il quartiere rappresentino un deterrente per chi volesse compiere furti o altro genere di illeciti "da strada" come graffiti, scippi, truffe, vandalismi ecc. La collaborazione tra vicini è fondamentale perché si instauri un clima di sicurezza che verrà percepito da tutti i residenti e particolarmente dalle fasce più deboli come anziani e bambini.
Il senso di vicinanza, unito alla certezza che al suono di un allarme, a un'invocazione di aiuto o di fronte a qualunque altra situazione "anomala" ci sia un tempestivo intervento del vicinato, fa sì che ci si senta maggiormente protetti all'interno della propria abitazione e della propria area, rafforzando nel contempo i legami all'interno di una comunità diventata più unita e consapevole.
Anche le Forze dell'Ordine beneficeranno di questa attività. L'instaurazione di un dialogo continuo e sensibile con esse, unito alla sorveglianza della propria via non potranno che migliorare la qualità delle segnalazioni fatte dai cittadini.
Per saperne di più collegarsi al sito : http://controllodelvicinato.it/
 ·  Translate
1
Massimo Bologna's profile photo
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
M5S, ecco le nostre 7 soluzioni per la scuola
 ·  Translate
  Edilizia scolastica, reclutamento dei docenti, no alle classi pollaio, limitazione dei contributi volontari, update dell'istruzione, salute degli studenti, lotta ai diplomifici e stop ai fondi statali per le scuole parita...
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
Il primo l'ha comprata... la seconda la vendeva...
 ·  Translate
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
 
Scuola, sulle assunzioni dei docenti Renzi mentiva!!!!!!
 ·  Translate
Il piano di assunzioni per 150 mila insegnanti precari quasi certamente non si esaurirà a settembre 2015, ma verrà spalmato negli anni successivi. Dunque, non era vero quello che Renzi sbandierava il 3 settembre 2014, giorno ...
1
Add a comment...

Massimo Bologna

Shared publicly  - 
1
Add a comment...
People
Have them in circles
140 people
marco barros's profile photo
Pier Pa's profile photo
Antonio Gentile's profile photo
Marco Scazzi's profile photo
Jader Arcangeloni's profile photo
Fox Mulder's profile photo
Joan IEZZI's profile photo
Stefano Cenzolo's profile photo
P.Luigi Crivelli's profile photo
Links
Contributor to