Profile cover photo
Profile photo
Fare la differenza con la Psicologia. Dott. Marco Naman Borgese Psicologo Roma
5 followers -
Benvenuti da parte mia, Marco Naman Borgese
Benvenuti da parte mia, Marco Naman Borgese

5 followers
About
Posts

Post has attachment
Buongiorno a tutti voi che (non) avete bisogno dello Psicologo e benvenuti nel mondo di #fareladifferenza.

Nel video di oggi vedremo cos'è la fame nervosa (binge eating) e di come fare per riconoscerla.

La fame nervosa è un disturbo molto complesso, bisogna prestare attenzione all'idea che alla base di questo disturbo ci sia una mancanza di forza di volontà da parte di chi ne soffre. Tale disturbo infatti è collegato ad una difficile gestione e controllo della sfera emozionale, in cui la patologia alimentare diventa il disfunzionale meccanismo con cui si cerca di controllarla.

Riflessione differente:

"L'astinenza da qualcosa, porta con se il desiderio da ciò da cui si astiene"

#fareladifferenza
#tunonhaibisognodellopsicologo


Argomenti trattati nel video:

- Classificazione DSM V(0.47")

- MYSIGMUND: I 6 indicatori comportamentali che ci devono mettere in allerta (1.40")

- Il mito della volontà (5.00")

- Riflessione differente (5.39")

More info:

www.marconamanborgese.com
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment

Buongiorno a tutti voi che (non) avete bisogno dello Psicologo e benvenuti nel mondo di #FareLaDifferenza, oggi parleremo di come sono riuscito a sconfiggere la Dermatite Seborroica.

Nel corso della mia vita ho sofferto di questa malattia nota come Dermatite Seborroica e nonostante sia una malattia recidivante, nel corso degli ultimi due anni sono riuscito a sconfiggerla quasi definitivamente.

C'è stato un momento in cui ho pensato che fosse una battaglia persa, in quanto specialmente nei periodi di stress essa compariva in maniera sempre più aggressiva e visibile. Lo stress purtroppo è infatti uno degli elementi che incide negativamente su questa malattia.
In quegli anni ho provato un'infinità di prodotti ad uso esterno, creme di qualsiasi tipo, oli ecc.

Il mio problema è che stavo curando la parte sbagliata! Infatti leggendo ed informandomi ho scoperto che la maggior parte dei processi coinvolti in questa malattia avvengono all'interno del nostro corpo. La causa principale della Dermatite Seborroica è un processo di infiammazione che poi si manifesta sulla pelle. La pelle non è il problema, ma la manifestazione di un problema.

Da quel momento in poi ho cominciato a fare due cose: utilizzare degli integratori specifici e lavorare sul mio stress.

Come integratori sto usando:
Omega 3, per agire sui processi infiammatori
Equilibratore della flora intestinale (Es. Enterogermina), sembra infatti che l'intestino sia chiave per questa patologia
Compresse di The Verde, per contrastare i radicali liberi
Basificante (Es. Basenpulver), sull'importanza dell'equilibrio Acido-Basico troverete su Google moltissime informazioni

Come dicevamo però all'inizio lo stress è un altro fattore chiave che deve essere tenuto sotto controllo. Per questo nel corso della settimana dedico almeno 10 minuti ogni 2 giorni a delle tecniche di rilassamento.

Se avete bisogno di saperne di più o di ottenere maggiore informazioni contattatemi.

​Io credo che condividere le proprie esperienze si #FareLaDifferenza
Add a comment...

Post has attachment
Perché quando siamo tristi, depressi o semplicemente annoiati ci viene molto spesso voglia di mangiare?

Se non riesci a capire il motivo per cui ti capita di mangiare quando sei nervoso questo video fa al caso tuo. Infatti non devi darti la colpa, perché ci sono almeno 10 motivi per cui lo fai e che hai imparato nel tempo.

Io credo che conoscere questi motivi che ci portano a mangiare sia #FareLaDifferenza

Argomenti trattati nel video:

- A chi si rivolge il video (0.18")

- Perché non devi darti la colpa (0.32")

- I 10 motivi (0.49")

- Riassumento (6.10")



Preferisci l'articolo? http://www.marconamanborgese.com/blog...


https://www.youtube.com/watch?v=fNcE8ZNYMLk
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment


Buongiorno a tutti voi che (non) avete bisogno dello Psicologo e benvenuti nel mondo di #FareLaDifferenza, oggi parleremo di dieta, omega 3 e stress.

Anche se può sembrare strano ciò che mangiamo incide direttamente sui nostri livelli di stress. Questo sarebbe in parte causato dai processi di distribuzione alimentare che sono stati centralizzati dalla grande distribuzione per permettere di avere del cibo sempre pronto ed in tutte le stagioni dell’anno. Per fare questo è stato necessario mettere in atto tutta una seria di processi industriali volti a garantire la sicurezza alimentare dei prodotti, ma tali processi se da una parte conservano il cibo in maniera sicura, hanno il problema di far perdere la gran parte di vitamine e nutrienti agli alimenti, per dirla brevemente, conserviamo sempre meglio cibo sempre peggiore.

Oggi in particolar modo vorrei parlarvi degli Omega 3 che hanno avuto in passato un ruolo fondamentale per la nostra evoluzione. I nostri antenati infatti si cibavano di prede molto grandi, come i dinosauri, i quali avevano nel loro midollo e nel loro cervello moltissimi omega 3. Questo sembra aver consentito nel corso del tempo lo sviluppo delle dimensioni del nostro sistema nervoso.

Gli Omega 3 quelli che possiamo definire grassi buoni, hanno un ruolo fondamentale per il nostro equilibrio psicofisico, sono in grado di favorire infatti il rilascio di Serotonina e Dopamina che sono due neurotrasmettitori del benessere. Purtroppo però attraverso i cibi industriali che consumiamo come patatine fritte, bevande gassate ecc. noi assumiamo molti più omega 6 che Omega 3, in un rapporto di 20:1 in favore degli Omega 6.


Gli Omega 6 assunti in così grandi quantità rompono l’equilibrio con gli Omega 3 che dovrebbe essere di 4:1 e questo causa l’innescarsi di processi infiammatori molti pericolosi.

Il nostro organismo per cercare di “guarire” questi processi infiammatori rilascia nel nostro corpo il suo più potente antinfiammatorio che è il Cortisolo, purtroppo per noi il Cortisolo è anche l’ormone dello stress e quando è in circolo diminuisce il rilascio di dopamina e serotonina.

Riassumendo:
più mangiamo cibi industriali e raffinati, più assumiamo troppi Omega 6,
questo porta ad una serie di processi infiammatori al quale il nostro organismo risponde rilasciando cortisolo che è sia un antinfiammatorio sia l'ormone dello stress
Quando il nostro cervello “vede” che nel nostro sangue c’è tutto questo cortisolo pensa che ci sia un pericolo e quindi non rilascia gli elementi del benessere come dopamina e serotonina.
Di conseguenza ci sentiamo tesi, nervosi e depressi

Credo dunque che sia necessario conoscere questi aspetti per usarli a nostro vantaggio. Con il supporto di uno Psicologo alimentare puoi conoscere meglio tutte queste cose e sapere come fare anche quando sei a dieta.

Io credo che conoscere questi aspetti sia #FareLaDifferenza
CONTATTAMI
dIETA, OMEGA 3 E STRESS
dIETA, OMEGA 3 E STRESS
marconamanborgese.com
Add a comment...

Post has attachment
Come funziona lo Stress?

Per cercare di comprendere meglio come funziona lo Stress in questo video lo presento con la metafora di un attacco ad un castello. Questo ci aiuterà a capire quali sono le tre fasi in cui lo stress opera e si trasforma.

Argomenti trattati nel video:

- Fase 1 Allarme (0.45")

- Fase 2 Resistenza (1.09")

- Fase 3 Resa (1.55")

- Quando si va in terapia? (2.21")

Io credo che conoscere come funziona lo Stress sia #FareLaDifferenza

www.marconamanborgese.com
Add a comment...

Post has attachment
Se non sei mai riuscito a seguire una dieta. Se soffri di attacchi di fame nervosa o ancora se il rapporto con il cibo è sempre stato un problema, uno Psicologo Alimentare può fare al tuo caso.

Argomenti trattati nel video:

- In quali casi può servire uno Psicologo alimentare (0.15")
- Chi è lo Psicologo Alimentare (0.47")
- Perché non è colpa tua se non riesci a stare a dieta (1.27")
- Il Diet Potential Adherence e le sue fasi (2.48")

Io credo che uno Psicologo Alimentare possa aiutarti a #FareLaDifferenza

www.marconamanborgese.com

https://youtu.be/c4cKFwElc58
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded