Profile

Cover photo
Marco Fulvio Barozzi
Works at una cattedra e una lavagna
865 followers|8,277,174 views
AboutPostsPhotosYouTube

Stream

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
(tre limerick in sequenza) C’era a Thiene uno strato di grafene che si comportava come conviene, con un abito esagonale da perfetto collegiale: faceva da guida agli elettroni per bene. Aveva un fratello molto ca...
6
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Per promuovere la propria attività, nel 1949 la SNIA decise, come usava prima dell’avvento della televisione, di commissionare un cortometraggio da proiettare nelle sale cinematografiche. L’incarico fu assegnato a Michelangelo Antonioni, che aveva collaborato con Roberto Rossellini e Luchino Visconti in Italia e con Marcel Carné in Francia e aveva alle spalle una discreta produzione documentaristica. Il documentario illustra tutte le fasi di produzione del rayon a partire dalla canna gentile. Le riprese furono effettuate negli stabilimenti di Torviscosa e di Varedo, riprendendo direttamente i lavoratori e le macchine in azione. Nacque così Sette canne, un vestito. 
 ·  Translate
Il rayon autarchico in un “corto” di Michelangelo Antonioni
3
3
dora chiabov's profile photo
 
Peccato solo che il tessuto di viscosa abbia una breve durata.
 ·  Translate
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Dalla precessione del perielio di Mercurio alla scoperta di nuovi esopianeti, la matematica è uno strumento fondamentale nell'astrofisica.
 ·  Translate
3
1
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
“Assolutamente tutti i corpi celesti possiedono un’attrazione o un potere di gravitazione verso i loro stessi centri, per cui essi attraggono non solo le loro stesse parti e le trattengono dal volar lontano da loro, come si può vedere che fa la Terra, ma essi attraggono anche tutti gli altri corpi celesti che sono nella sfera della loro attività”.
 ·  Translate
In un breve manoscritto non datato, intitolato “La verità sul caso e la controversia tra Sir Isaac Newton e il dottor Robert Hooke sulla priorità di quella nobile ipotesi del moto dei pianeti intorno al Sole come loro centro”...
3
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Brian Bilston è un geniale poeta umoristico e visuale inglese che seguo da tempo su Twitter (nel quale si fregia del titolo di Poet Laureate). Riconoscibile dall’inseparabile pipa, afferma di provenire dal mondo delle cronach...
5
1
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
A domanda rispondo...
 ·  Translate
Lasciamo perdere l’aneddoto leggendario della mosca sul soffitto, e anche se davvero fu Cartesio il primo a immaginare un sistema di assi ortogonali orientati che, in pratica, assegna a ogni punto del piano un indirizzo dove ...
5
1
Add a comment...
Have him in circles
865 people
FM MF's profile photo
Flavio Ubaldini's profile photo
Valerio Novelli's profile photo
claudio ruta's profile photo
Davide La Rosa's profile photo
Eliana Argenti's profile photo
Emanuela Zerbinatti's profile photo
Monica Marelli FisicaMiao's profile photo
Anna Maria Iorio (Sorgente)'s profile photo

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Nelle scuole e università francofone circola da tempo un problema, ispirato dal racconto poliziesco Qui a tué le Duc de Densmore? (1994) del matematico Claude Berge, membro fondatore dell’OuLiPo, uno dei membri più autorevoli del gruppo francese e teorico della teoria dei grafi. Il caso viene risolto grazie alle proprietà di un grafo degli intervalli.
 ·  Translate
3
1
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Nel 1957 il gruppo industriale Pechiney commissionò al regista Alain Resnais un filmato pubblicitario sull’utilità della plastica. Dalla collaborazione con Raymond Queneau, che scrisse il commento fuori campo in versi alessandrini impeccabili, nacque un oggetto di straordinaria perfezione estetica. Nel giugno 1985 Vanni Scheiwiller ricevette l’incarico dalla Montedison di realizzare una strenna natalizia per i suoi principali clienti e fornitori. L’editore, che conosceva il lavoro di Queneau per Resnais, contattò Italo Calvino per la traduzione di Le Chant du Styrène, contando sulla lunga amicizia tra i due scrittori e sulla loro comune appartenenza all’Oulipo. La traduzione fu completata nei tempi concordati e il colosso chimico poté far dono a circa tremila privilegiati di un elegante volumetto contenente la poesia di Queneau con a fronte la traduzione di Italo Calvino.
 ·  Translate
7
2
Alberto Cane's profile photodora chiabov's profile photoMarco Capponi's profile photo
3 comments
 
... celeberrimo. Ma sempre nuovo, ogni volta che lo si guarda. 
 ·  Translate
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Un nuovo pianeta era stato scoperto perché doveva essere dove si trova. Non era l'Anti-Terra di Filolao, ma Nettuno fu scoperto proprio sulla base di considerazioni matematiche. Si potrebbe obiettare che la gravitazione newtoniana è "vera" e le idee di Filolao erano false, ma il processo era stato simile.
 ·  Translate
L'Anti-Terra dei pitagorici Il pitagorico Filolao (470-390 a.C.) sosteneva che esisteva un pianeta che non era mai stato visto da nessuno: l'Anti-Terra. Quest'idea balzana nasceva dal fatto che nel cielo vedeva nove astri...
7
3
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Il gioco libertino di un matematico del Settecento.
 ·  Translate
“Si chiede [di definire] la Curva i i I descritta dall'estremità i di un Corpo V i, il quale essendo inizialmente in una situazione verticale capovolta, cambia in seguito di grandezza e posizione, diventando successivamente V...
2
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Un problema comparso nel romanzo di Verne più postumo di tutti, scritto prima del 1863, ritrovato nel 1989, pubblicato nel 1994 e ambientato nel 1960!
 ·  Translate
Nel 1863, Jules Verne pubblicò il suo primo libro, Cinque settimane in pallone, che si rivelò un successo e gli diede la tanto sospirata indipendenza economica. Lo stesso anno inviò al suo editore, Pierre-Jules Hetzel, il man...
7
3
Add a comment...

Marco Fulvio Barozzi

Shared publicly  - 
 
Una poesia di Richard Feynman
 ·  Translate
“Gli atomi entrano nel mio cervello, eseguono una danza, e se ne vanno; atomi sempre nuovi ripetono sempre la stessa danza, ricordando quella di ieri”. (Richard Feynman, da “Che t’importa di cosa dice la gente?”, 1988) C...
8
Add a comment...
People
Have him in circles
865 people
FM MF's profile photo
Flavio Ubaldini's profile photo
Valerio Novelli's profile photo
claudio ruta's profile photo
Davide La Rosa's profile photo
Eliana Argenti's profile photo
Emanuela Zerbinatti's profile photo
Monica Marelli FisicaMiao's profile photo
Anna Maria Iorio (Sorgente)'s profile photo
Work
Employment
  • una cattedra e una lavagna
    Docente, 1978 - present
Story
Tagline
Sapa in dal to ort.
Introduction
aka Kees Popinga
Basic Information
Gender
Male