Profile cover photo
Profile photo
Luridoteca Latina
43 followers -
La Lu(ri)doteca è un'associazione che ha lo scopo principale di promuovere socialità e e partecipazione e contribuire alla crescita culturale e civile dei propri soci e dell'intera comunità, realizzando attività ricreative, formative, culturali e, soprattutto, ludiche, convinti che il gioco ci consente di soddisfare due nostri profondi e contraddittori stimoli sociali: l'uno di stare insieme, l'altro di confrontarci (Alex Randolph, Homo ordinator, Firenze, 1999).
La Lu(ri)doteca è un'associazione che ha lo scopo principale di promuovere socialità e e partecipazione e contribuire alla crescita culturale e civile dei propri soci e dell'intera comunità, realizzando attività ricreative, formative, culturali e, soprattutto, ludiche, convinti che il gioco ci consente di soddisfare due nostri profondi e contraddittori stimoli sociali: l'uno di stare insieme, l'altro di confrontarci (Alex Randolph, Homo ordinator, Firenze, 1999).

43 followers
About
Posts

Post has attachment
La ludoteca organizzata dalla nostra associazione - Lu(ri)doteca - in collaborazione con il liceo scientifico G.B. Grassi di Latina (http://www.liceograssilatina.org/), la Tana dei Goblin di Latina (https://www.facebook.com/groups/latinagioca/) e Fabio Chiarello in occasione di Idee in festa, la festa del comitato spontaneo dei quartieri Nuova Latina e Nascosa (https://www.facebook.com/ideeinfestaq4q5/).
I ragazzi del liceo sono stati bravissimi, pazienti, sorridenti e professionali!
Add a comment...

Post has attachment
Primo tentativo di un timelaps per una battaglia simulata su n tavolo da wargame.
Add a comment...

Post has attachment
La rivisitazione della battaglia di Dunkerque (Dunkirk) del 1658.
Gli ordini di battaglia sono stati modificati per bilanciare la partita.
La vittoria è andata allo schieramento francese, che così ha impedito al nemico di soccorrere la città di Dunkerque assediata, dopo un violento scontro che ha visto la sorte arridere prima all'uno, poi all'altro dei contendenti.
Add a comment...

Post has attachment
La battaglia (ipotetica) di Duleek giocata con alcuni amici dell'Associazione Romana di Storia Militare.
Add a comment...

Post has attachment
Un escursione nell'era oscura del medioevo grazie all'invito di Alberto e Riccardo (ARSM di Roma) che hanno organizzato un gradevole pomeriggio proprio a casa di Alberto per sperimentare un regolamento abbastanza scorrevole: By the sword decided di Tod Kershner (https://www.facebook.com/todkershnersgames/posts/918621538250970). Uno scontro tra vichinghi e normanni in Northumbria!
Add a comment...

Post has attachment
Nuove liste per de cape et d’epée
È ora disponibile una serie di liste per il regolamento A la Guerre… de cape et d’epée - http://alaguerre.luridoteca.net/?page_id=663 -: la Guerra dei due re in Irlanda - http://alaguerre.luridoteca.net/material/dcdew2k.pdf - una serie di conflitti appendice della Gloriosa rivoluzione chiamate spesso anche Rivolte giacobite. La lista, come sempre disponibile gratuitamente in formato PDF, è scaricabile qui: http://alaguerre.luridoteca.net/material/dcdew2k.pdf.

Oltre a descrivere le truppe che operarono in Irlanda nel periodo compreso tra il 1689 e il 1691, contiene alcune interessanti novità che ampliano le possibilità tattiche sul tavolo di gioco. Innanzitutto la presenza di fanti armati di moschetto a pietra focaia che permette una ricarica più rapida e quindi un impiego di questi soldati sul campo di battaglia più orientato al tiro che allo scontro corpo a corpo. Inoltre ci sono truppe equipaggiate con granate, i granatieri appunto, e sarà interessante capire quanto quest’arma possa essere utile sul terreno.

A breve saranno pubblicati i primi scenari per questo periodo storico. In particolare, lo scontro al guado del Melehan river, nei pressi di Aughrim, scenario che sarà presentato a Empoli Games 2017 - https://www.facebook.com/events/222629934866910/ - in autunno.
Add a comment...

Post has attachment
La battagia di Cork
Uno scenario ipotetico per le guerre giacobite in Irlanda
Lo scenario della battaglia di Cork, 30 settembre 1690: http://alaguerre.luridoteca.net/?p=1357.

Dopo la sconfitta sul fiume Boyne nel luglio del 1690 Giacomo II, pretendente al trono d’Inghilterra, Scozia e Irlanda, era fuggito in Francia lasciando l’esercito giacobita combattere per le sue rivendicazioni. I suoi sostenitori si erano ritirati verso ovest difendendo alcune città fondamentali per il controllo del centro del paese. Tra queste, oltre a Limerik e Athlone, c'era Cork, importante porto sulla Manica.
Guglielmo III, saldamente sul trono, aveva assegnato il comando dell’esercito inglese a John Churchill, futuro primo duca di Marlborough, che alla fine dell’autunno dello stesso anno aveva posto sotto assedio la città di Cork circondandola sia da terra che dal mare, sfruttando l’assoluta superiorità della marina inglese.

Da questi fatti storici prende il via questo scenario ipotetico - http://alaguerre.luridoteca.net/?p=1357 - immaginando che un contingente giacobita sia partito da Limerik nel tentativo di sorprendere gli assedianti e liberare la città. L’armata di soccorso incontra il nemico scontrandosi nei pressi della Red Abbey, più o meno dove si trovava il campo inglese nel corso dell’assedio.
Si tratta di un piccolo scenario, per una battaglia da giocare in un’ora o poco più, pensato come introduttivo al regolamento. In particolare, la catena di comando è sovradimensionata per il numero di effettivi dei due eserciti in modo da facilitare l’assegnazione degli ordini e le manovre. D’altra parte è, come altri scenari per la Guerra della grande alleanza, è possibile sperimentare le prime fanterie di linea che di lì a poco domineranno la scena europea. Infatti il contingente danese, ala sinistra di Churchill, è composto proprio da questo tipo di truppe.
Add a comment...

Post has attachment
Alcune foto (potremmo dire il backstage) del rogetto che vorremmo portare a Empoli in autunno. Uno skirmish ambientato in Irlanda nel 1691, appena prima della battaglia di Aughrim - http://alaguerre.luridoteca.net/?page_id=297.
Add a comment...

Post has attachment
Le prime foto del progetto per Empoli Games 2017: uno skirmish usando il regolamento A la Guerre... de cape et d'epée ambientato in Irlanda presso Aughrim nel 1691.
Add a comment...

Post has attachment
Duleek 1690
La battaglia, ipotetica, tra l'esercito giacobita in fuga e i guglielmiti all'inseguimento. La retroguardia irlandese, guidata dal generale Hamilton, si schiera nei pressi della cittadina di Duleek con l'intento di fermare, o almeno rallentare, l'avanguardia dell'armata inglese.
Scenario per A la Guerre... ¡¡No queda sino batirnos!!: http://alaguerre.luridoteca.net/?page_id=820.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded