Profile cover photo
Profile photo
Lucia Russo
322 followers
322 followers
About
Posts

Post has attachment
Questo film non è neutrale, ma è dalla parte dei diritti umani, quelli messi nero su bianco dalla comunità internazionale nella Dichiarazione Universale di Parigi 70 anni fa. E’ ad opera di Claus Keber, storico presentatore della TV pubblica tedesca ZDF, è ambientato in decine di paesi diversi sparsi nel mondo e tocca con mano, articolo per articolo, lo stato delle libertà e diritti fondamentali difesi da quella Dichiarazione.

In diverse parti del mondo, ci sono eroi che difendono i diritti umani ad ogni costo: dalle coraggiose ostetriche del Kenya rurale ai dissidenti cinesi in esilio, dai leader della rivoluzione degli ombrelli ad Hong Kong alle popolazione Maya umiliate dalle multinazionali in Guatemala. Ci sono dittatori, che in nome del potere e dell’ordine sociale ignorano diritti quali la libertà di espressione, di stampa, di professione religiosa, il diritto di cura, all’asilo, e quelli dei bambini. E poi le minacce tecnologiche, che i regimi hanno in serbo: dal controllo totale tramite le tecniche di riconoscimento facciale in Cina alle intelligenze artificiali, che in Arabia Saudita possono paradossalmente ricevere il diritto di cittadinanza, come è stato per Sophia Hanson.

Nel film intervengono, tra gli altri, Madeleine Albright, ex segretario di stato americano, Joachin Gauck, ex presidente tedesco e Kenneth Roth, direttore esecutivo di Human Rights Watch. Si conclude con un monito: “Tutti parlano delle urla dei despoti. Ma è più pericolosa l’indifferenza dei compiaciuti”.

Post has attachment
PICCOLE COSE

Sono le piccole cose ad occupare nel cuore gli spazi più profondi.
Come tesori nascosti, i piccoli gesti, le parole delicate, i gesti d’amore autentici, sono quelli che ci porteremo dentro per sempre.
(Anton Vanligt)
Piccole cose
Piccole cose
luciaru63.wordpress.com

Post has attachment
Ospite della puntata il vicepresidente del Consiglio e ministro del Lavoro Luigi Di Maio. L'Italia in uno scatto. Nell'Italia che sta cambiando il programma di Bruno Vespa offre la continuità di un'informazione puntuale e corretta sui grandi temi di attualità: dalla politica all'economia, dai grandi fatti di cronaca al costume in evoluzione. Reportage di forte impatto e interviste ai protagonisti del mondo dello spettacolo e della cultura arricchiscono l'offerta editoriale. Una missione confermata dalla capacità di essere presenti nei tempi reali sugli eventi e sulle emergenze che si affacciano quotidianamente sullo scenario italiano e mondiale.
Add a comment...

Post has attachment
Inceneritori sì o inceneritori no? Il dilemma e le polemiche sono divampate sulle prime pagine dei giornali per poi scomparire di nuovo come un fiume carsico. La "pistola fumante" della Terra dei Fuochi e degli inceneritori però è difficile da nascondere. I milioni di tonnellate di rifiuti che produciamo e bruciamo ogni anno non spariscono, sono solo trasformati. Come stanno le cose, quale è la realtà? Gli inceneritori sono o no indispensabili? Cosa dicono scienziati e oncologi? Come fanno gli altri paesi? Per capirlo Petrolio vola fino in Germania, ad Amburgo dove l'amministrazione è una coalizione di socialdemocratici e verdi. Petrolio raccoglie in "Smoking Gun" tutte le informazioni necessarie per farsi un'idea ragionata sull'argomento. Dalla Terra dei Fuochi e le mamme che combattono da decenni, al ministro dell'ambiente Sergio Costa, ricostruiamo la mappa dei roghi di rifiuti: il nuovissimo fenomeno che riguarda soprattutto il Nord Italia: 261 roghi negli ultimi 3 anni. Chi brucia i depositi di rifiuti industriali? Gli stessi imprenditori? Si può fare industria e essere eco-compatibili? Il caso positivo del "Distretto Conciario", in passato una delle zone più inquinate del Paese.

Post has attachment
Ci troviamo in Argentina, nell’estrema propaggine del continente sud-americano. La terra che Magellano nel 1520 chiamerà Patagonia
Kilimangiaro St 2017/18 Patagonia
Kilimangiaro St 2017/18 Patagonia
luciaru63.wordpress.com

Post has attachment

Post has attachment
La storia d’amore da favola tra il principe Harry, secondogenito di Carlo d’Inghilterra e dell’indimenticata Lady Diana, e Meghan Markle viene ripercorsa dal momento in cui i due si sono conosciuti, presentati da comuni amici. Dopo la fase iniziale del corteggiamento in cui la relazione tra i due è stata volutamente tenuta al riparo dai media, tutto il mondo si è concentrato sulla vita di Meghan, attrice di successo, nonchè donna indipendente, che già aveva un divorzio alle spalle…
Harry & Meghan (Mediasetplay)
Harry & Meghan (Mediasetplay)
luciaru63.wordpress.com

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Wait while more posts are being loaded