Profile cover photo
Profile photo
Istituto di Moda Burgo - Worldwide
100 followers -
Improve your fashion talent !
Improve your fashion talent !

100 followers
About
Posts

Post has attachment


OPEN DAY MILAN AND ROME
Istituto di Moda Burgo was founded in 1961 by the editor Fernando Burgo.
Thanks to his experience in this sector, he has grown a giant in the field of vocational education. He had the ability to make his practical experiences assume a personal teaching footprint in such a way as to provide advanced support, constantly checking the positive inclusion of young people graduates in the production system.
The Institute, 100% Made in Italy, enjoys an international reputation and once again this year it has established itself as a guarantee of quality and uniqueness.
Young talents who have always been fascinated by the fashion and design sector, graduating at Istituto di Moda Burgo, have the opportunity to receive hundreds of job offers, collaborations and internships from famous national and international brands that seek competent collaborators among the new graduates of the Institute.
The mission of the famous fashion school is to spread and preserve the typical Italian craftsmanship, transferring the skills and the secrets of the trade to young students from all over Italy and the world. For this reason, in September 2017 Istituto di Moda Burgo also opened a branch in Rome, the Italian Capital.
Young creative, fashion enthusiasts, professionals from the north, central Italy and beyond ... what are you waiting to visit the Istituto di Moda Burgo during the days of the Open Day? IMB Milan and Rome invites you once again to the OPEN DAYS in which the two branches will open their doors to the public.
Thursday 17th of May 2018, will be held the day open in MILAN, from 9 am to 4 pm, in Piazza San Babila, 5 and in Piazza Santa Francesca Romana, 3.
At Milan branch, you can visit the school, viewing the projects of former students and also you can have a direct meeting with the director Fernando Burgo and with the teachers to request advice for an orientation on the program best suited to their attitudes and necessity. Finally, moving to the pattern making and tailoring branch, you can touch the fabrics and browse through the laboratory tables.
Thursday 24th of May 2018, instead, will take place the open day in Rome from 10.30 am to 5.30 pm, in Lungotevere dei Mellini, 44.
At the headquarters in the capital it will also be possible to attend some workshops
The following workshops are available:
• 10.30 a.m. - Introduction to the Fashion Design course With Francesco Fino Duration: 30 min.
• 11 a.m. - Draping workshop With Francesco Fino Duration: 60 min.
• 2 p.m. - Introduction to the Fashion Stylist course With Francesco Fino Duration: 30 min.
• 3 p.m. - Introduction to the Dressmaking course With Luisa Pasqualini Duration: 30 min.
• 4 p.m. - Introduction to the Fashion Design course With Francesco Fino Duration: 30 min.
• 5 p.m. - Draping workshop With Francesco Fino Duration: 30 min
For further information call 02/783753 or write to info@imb.it
Visit www.imb.it and follow the link: https://www.imb.it/it/info/open-day.html to register for the Open days
Contacts
Istituto di Moda Burgo
Piazza San Babila, 5 - 20122 Milan
Tel +39 02 783753
Email: imb@imb.it
Web sites: MILAN www.imb.it
INTERNATIONAL www.fashionschool.com
PhotoPhotoPhoto
08/05/18
3 Photos - View album
Add a comment...

Post has attachment
This drawing has been realized by our fashion student:
Veronica Eteng (Indonesia) https://www.imb.it/en/2018/april.html
“Regina dei Fiori”
This collection is inspired by English Garden, portraying soft balance between feminine flowers and graceful silhouettes. There’s also a combination of textures, strong colors and techniques. Techniques used : Copic Markers, Colored Pencils and Tempera.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
This drawing has been realized by our fashion student:
Giovanni Caruso (ITA)
Fashion Stylist course - second year
These drawings represent the traveling woman who mixes styles from Paris to London till Japan. Color Technique: Pantone and Pastels
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Istituto di Moda Burgo - "Cocktail à la page"
Once again, Istituto di Moda Burgo is ready to amaze with the highly awaited event "Cocktail à la Page" that will be on Friday the 2nd of March 2018.
The location, the prestigious "Rosa Grand Milan - Starhotels" (www.starhotels.com/it), will be again the backdrop of an evening of elegance and Milanese high-tailoring. Numerous guests will be able to admire the creations worn by the models that will parade during the cocktail.
The lingerie outfits, all rigorously handmade by the students, are made of precious materials such as: chantilly laces, pure silks, tulle and organza. All the underwear completes will be accompanied by specials nightgowns also made of chiffon and silks. To give an even more special touch, the intimate outfits will be combined with the wonderful accessories of a former student from Istituto di Moda Burgo: Sara Mezzanzanica. On this occasion Sara will present her first collection with her brand Birdcagehats www.birdcagehats.com
Young designers who begin their studies at Istituto di Moda Burgo, learn quickly and easily thanks to a very effective didactic method. In fact, the institute offers individual lessons consisting of 80% of practical lessons and workshops.
Even the limited number of students per teacher is the guarantee of optimum learning, the institute receives hundreds of job offers, collaborations and internships from around the world. Big fashion companies and famous national and international brands are looking for competent employees right from IMB Milan's neo-graduates.
For further information visit www.imb.it/en/

Contacts
Istituto di Moda Burgo
Piazza San Babila, 5 - 20122 Milan
Tel +39 02 783753
Email imb@imb.it
Web sites: MILAN www.imb.it
INTERNATIONAL www.fashionschool.com
Photo
Add a comment...

Post has attachment
This drawing has been realized by our fashion student:
Iris Tacca (ITA)
Fashion Stylist course - second year
For this collection, I was inspired by the ancient origami art, combined with the patchwork technique. It's a collection for a young non-conformist woman, feminine but sporty. Colors with a pop appeal: bright, lively; in contrast to each other, geometric shapes and asymmetrical cuts. My drawings are made with mixed technique: pantones and colored pencils.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
This drawing has been realized by our fashion student:
Rabina Byanjankar Shakya (Nepal) https://www.imb.it/en/2018/january.html
"The Romance of Spring" collection is inspired by the season of freshness, nature, newly bloomed flowers, colors and when the love is in the air. Fascinated by the pure, joyful and romantic vibes of spring, I have created this mini collection. These transparent & delicately flowing dresses expresses women's sensuality and elegance. The nude fishnet tights and lavender bloom sequin dress signifies a contemporary, strong captivating personality of the women. The floral motif describes the feminine movement of a woman whilst indicating tenderness, sweetness, vibrancy and sexiness. Techniques used: Pantone, colored pencils and tempera.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Questo disegno è stato realizzato dalla nostra studentessa:
Pinto Catia (Portogallo) Corso: Fashion Design https://www.imb.it/it/2017/dicembre.html
Per questa collezione mi sono ispirata al concetto dell'universo in espansione. La donna che indossa questi abiti è una donna intelligente, amante della bellezza e sicura di sè. I vestiti sono molto ampi e dalle forme stravaganti che richiamano le fasi dell'espansione universale.
This drawing has been realized by our fashion student:
Pinto Catia (Portugal) Fashion Design course https://www.imb.it/en/2017/december.html
For this collection I have been inspired by the concept of the expanding universe. The woman wearing these dresses is an intelligent woman, beauty lover and self-confident. The dresses are very wide and the extravagant shapes recall the phases of universal expansion.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Le scuole di Moda di Milano
10.000 studenti e lo 0,67 dell’economia milanese
IMB
Istituto di Moda Burgo
www.imb.it
press@imb.it
Istituto di Moda Burgo
Piazza San Babila, 5
Milano – Italy
Tel. (+39) 02783753
Fax (+39) 02783758
Le scuole di Moda di Milano
10.000 studenti e lo 0,67 dell’economia cittadina: un “colosso” sconosciuto che merita attenzione
Il mondo della formazione nel campo della moda è estremamente variegato: certamente il suo cuore è Milano, che a partire dagli anni ‘70 è diventata la capitale di questo straordinario settore, che - non lo dimentichiamo mai - rappresenta ben 62,5 miliardi di Euro, oltre il 4% del Pil Italiano.
Un settore, lo sappiamo, dove il capitale umano – con oltre 600.000 addetti nel nostro paese – ha un’importanza cruciale.
A Milano operano oltre 15 istituti che hanno corsi dedicati esplicitamente alla Moda, dai corsi universitari al Politecnico a quelli delle scuole superiori del settore e ai corsi professionali.
La durata dei corsi è anch’essa variabile, andando dai corsi di alcune decine di ore, ai corsi biennali e triennali che danno alte competenze, professionali od universitarie.
Non è mai stato realizzato uno studio sull’impatto della formazione nel settore moda sul mondo economico italiano.
Il Centro Studi dell’Istituto di Moda Burgo (www.imb.it) , ha deciso di inaugurare la sua attività di ricerca, cominciando con approfondire l’impatto di settore del “fashion” sulla città di Milano.
La città ambrosiana sta vivendo oggi un periodo felice: la grande visibilità internazionale dell’EXPO, la sostanziale tenuta dell’economia della sua area metropolitana durante la lunga crisi, la capacità di darsi sempre nuovi obiettivi, come quello della candidatura a sede dell’Agenzia Europea del Farmaco o quello della rigenerazione urbana legata alla riqualificazione dei vastissimi scali ferroviari dismessi, o quello della parziale riapertura dei navigli, fanno sì che Milano sia diventata una delle città più “cool” al mondo.
Il dato che sia fra le prime 20 città più visitate al mondo, e batta Roma in questa classifica, ci dice della sua ricettività.
Fra i tanti – e tradizionali – motivi di attrazione c’è quello di essere la capitale mondiale nella formazione della moda.
Milano capitale mondiale degli studi di Moda: gli studenti
Che Milano – con i suoi 183.000 studenti universitari – sia una delle capitali dell’alta formazione è cosa ben nota.
Meno noto è il dato che circa 10.000 studenti all’anno frequentano i principali 15 Istituti di Moda. Solo una piccola percentuale di essi è identificabile con i primi, non trovando così posto nelle statistiche.
Di questi 10.000 studenti la metà sono stranieri, provenendo in oltre il 50% dei casi da Paesi extraeuropei fra cui spiccano Cina, Federazione Russa e Brasile.
L’internazionalizzazione di questo comparto è nettamente più evidente rispetto al mondo della formazione universitaria dove solo il 6,5% di essi viene dall’estero.
Accanto agli studenti, docenti e personale amministrativo. Se il mondo universitario occupa a Milano 36.000 persone (quasi il 20% degli studenti) nel settore ad alta intensità del settore della moda essi sono oltre 3.000 (più del 30%).
Una presenza economicamente importante
Ben più impressionati sono i dati economici di questo settore.
Fra gli istituti che si occupano di Moda (fra i più noti, Istituto di Moda Burgo, Istituto Marangoni e IED Moda) a Milano, la quasi totalità di essi sono privati.
Gli Istituti hanno rette particolarmente significative, costo legato all’ “intensità” del corpo docente (numerosità dei docenti, intensità del piano di studi…) e al costo delle attrezzature e del materiale scolastico, più che alla loro natura profit: in media un corso annuale ha un costo di 5.000 euro (con forbici che vanno dai 2.800 per raggiungere gli oltre 20.000 euro).
Anche se non mancano borse di studio ed agevolazioni, il costo di queste rette fa sì che frequentino i corsi di moda studenti – nella quasi totalità dei casi donne (oltre il 90% dei frequentanti) – con significativa capacità di spesa.
Se uno studente universitario fuori sede a Milano spende – oltre ad una retta media di circa 1.500– 9.400 euro per il proprio mantenimento (alloggio, vitto, divertimenti e trasporti) uno studente del settore moda spende in media 20.000 euro.
Significativo, quindi, l’impatto economico sulla città.
Parliamo di 50 milioni di euro di rette scolastiche.
Oltre 75 milioni di euro è la cifra spesa per il loro mantenimento da parte di famiglie straniere e fuori sede.
Analogamente importanti anche gli stipendi del personale (oltre 20 milioni). E le famiglie: un significato impatto turistico sulla città
Ad un significativo tenore di vita degli studenti delle scuole di Moda, corrisponde analogo tenore delle proprie famiglie: questa situazione impatta anche sul significativo numero di visite di amici e parenti agli studenti stessi.
Ogni studente “attrae” almeno 10 arrivi all’anno: parliamo di 75.000 arrivi su un totale di 7 milioni di arrivi a Milano (oltre 1%).
Grazie al numero di notti di presenza e alla loro capacità di spesa: si stima che la loro presenza significhi oltre 150 milioni di euro all’anno (oltre il 2%) sui significativi 7 miliardi di euro, 5% dell’economia milanese.
Un rapido conto riassuntivo
Tutto ciò comporta oltre 400 milioni di euro che le scuole di moda portano direttamente all’economia della città metropolitana di Milano.
Si stima, aggiungendo ad esso l’indotto, oltre un miliardo di euro.
Su un Pil milanese che per il 2016 è di oltre 148 miliardi di euro (il 10% del economia nazionale), stiamo parlando di un significatissimo 0,67 dell’economia della città.
L’Istituto di Moda Burgo nasce da 61 anni di esperienza di insegnamento nel settore della Moda: è una vocazione ininterrotta legata alla moda italiana e al made in Italy
Web: www.imb.it
Email: imb@imb.it
Photo
Add a comment...

Post has attachment
This drawing has been realized by our fashion student:
El Waaer Basma (Libia) https://www.imb.it/en/2017/november.html
Course: Fashion Stylist "The secret garden" inspired by the colorful summer roses and flowers for a dreamy feminine look. In this design I used markers, colored pencils and gouache tempera colors.
Photo
Add a comment...

Post has attachment
We are proud to announce that our former student Simone La Bella is among the finalists of the famous Frankfurt Style Award contest. (Http://frankfurtstyleaward.com/en/) and we are among the "Top 60" fashion schools: http://frankfurtstyleaward.com/…/the-fashion-schools-of-th…/
Last June, Simone completed the Underwear and Beachwear Pattern Making course at Istituto di Moda Burgo in Milan and his success started immediately after the end of his studies. Today he speaks of us using words of gratitude: "I'm fully satisfied with my path at your institution, I am very proud to advertise you and to bring Burgo's experience abroad"
Istituto di Moda Burgo wishes you great success and the best for your future
Photo
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded