Profile cover photo
Profile photo
Giuseppe Nigretti
28 followers
28 followers
About
Posts

Post has attachment
vergini sorelle
VERGINI SORELLE Qui che la gran mano del maestrale frange a sale per le allegre marine le chiome folte alle serene incolte signorine – belle e pie levantine – tutte ricolme di gioia e d’incanto hanno salse le lacrime di pianto se l’ameno dio caldo le ha avv...
vergini sorelle
vergini sorelle
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
naufrago pensiero
DI SANGUE  Dal mare ritorna un sorriso di onda a franto di sponda spuma memoria a tremole aorte sale e s’aggruma – di sangue e parole inonda le carte –  nella mano del viandante che langue sul confine dove a scoria s’abbruma il naufrago pensiero in acque mo...
naufrago pensiero
naufrago pensiero
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
fatua chimera
G. Nigretti da "Affichage interdit" 1995/09 SUL CONFINE fuori l’albore del dì bianco sale urlando luce per chi in ade cade: – a orfeo ché volto l’amor rimuore –  nel fondo stallo per parole vane al tempo che d’inane cola eguale a nebbia che colma la via int...
fatua chimera
fatua chimera
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
è sepolto
Senza titolo - G. Nigretti, 1990 SILLABE A ERATO di S. Quasimodo A te piega il cuore in solitudine, esilio d'oscuri sensi in cui trasmuta ed ama ciò che parve nostro ieri, e ora è sepolto nella notte. Semicerchi d'aria ti splendono sul volto; ecco m'appari ...
è sepolto
è sepolto
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
i miei fuochi
IL BEL SOLE Sale svelto dal confine dell’acque e sale il colore che attorno fa gran rumore e alfine in fumo scompare: così è il bel sole che rimuore – dietro le rovine di nostra sorte – al perso senso che serra l’essere e in possente notte lo fa cadere dove...
i miei fuochi
i miei fuochi
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
esilio
DA UN ETERNO ESILIO di A. Zanzotto Da un eterno esilio eternamente ritorno e coi giorni mi volgo e mi confondo, vado, da me sempre più lontano, divelto per erbe prati e tempi d'ottobre e silenzi confidati agli orecchi da stelle e monti.
esilio
esilio
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
a nero fondo
A NERO FONDO  Sul fine bordo a orrido confine  c’è un grasso ventre che procede vomitando lebbra verde e giallo fiele: che il greggiare già nutrono – di quel gran volgo caglio e volgare –  che a lingua ventrale tutto beve nel pantano del sociale inganno  e ...
a nero fondo
a nero fondo
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
al bordo
A QUELL’ONDA sta un volto tetro sulla frontiera disfatto a pezzi e cocci di vetro – che erano un essere nello specchio – naufragato dal gran cavo attorno sulla paruta lama nella mano: dove d’amore a morte sale l’occhio già straniero al bordo del sole nero e...
al bordo
al bordo
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...

Post has attachment
tra le mura
MA SERVONO LE MURA PER TENER FUORI I BARBARI?di G. Ferraboschi La tempesta già si aggira Sull'Italia, poveretta. Il governo non ha fretta: Lampi e tuoni e... baccalà. Il governo ch'è diviso Quasi come fosse schizo Non ha chiaro l'indirizzo, Non sa proprio d...
tra le mura
tra le mura
giuseppenigretti.blogspot.com
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded