121 “La vie d'Adèle” (Abdellatif Kechiche, Fra, 2013) tit. it. “La vita di Adele“ * con Léa Seydoux, Adèle Exarchopoulos, Salim Kechiouche
Non sapevo molto di questo film se non che godeva di buona critica e che aveva ottenuto premi a Cannes 2013 e Nomination ai Golden Globes 2014.
Dopo essermi sorbito le tre ore di questa storia mal raccontata che poteva essere condensata in non più di due ore, mi è ovviamente tornato alla mente l’altra recente delusione di “Chiamami col tuo nome”, per certi versi una versione al maschile (gay) di questa femminile (lesbian).
Di “Blue Is the Warmest Color” (questo il titolo internazionale) mi è piaciuto poco o niente. Se la storia può avere un suo senso, per altro abbastanza banale, la realizzazione mi è sembrata molto scadente. Ognuno dei tanti dialoghi è trattato allo stesso modo: infiniti campo e controcampo di primi piani. In quanto ai tempi, Kechiche salta con grande indifferenza anni interi senza dire niente dell’evoluzione dei personaggi. Forse molti di quelli che hanno lodato il film hanno apprezzato l’ardire di affrontare un tema pressappoco tabù o sono rimasti irretiti, come dei veri voyeur, dalle quasi esplicite scene di sesso, innecessariamente allungate.
Al di là delle scene di innamoramento e amore, il film è composto di situazioni ripetute come i viaggi di Adele in bus, le cene in famiglia, Adele che sogna, Adele e i bambini, un paio di feste ... tutti duplicati da cui deriva l’esagerata durata e il cui apporto alla storia è pressoché insignificante.
La delusione è stata ancora maggiore (ma questa è stata una sfortuna per il film) in quanto venivo dalla visione di mezza dozzina di film giapponesi d’autore, 5 dei quali con eccellente fotografia in bianco e nero, regia curata, interessanti contenuti (seppur alcuni molto inusuali) e buone interpretazioni.
Li rivedrei tutti, anche a breve, ma non penso di concedere una seconda visione a “La vie d'Adèle”.
C’è cinema e cinema ...
IMDb 7,8 RT 90%
FotoFotoFotoFotoFoto
17/04/18
6 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamente