10 * “Señora de nadie” (María Luisa Bemberg, 1982) * con Luisina Brando, Gabriela Acher, Berugo Carambula
Maria Luisa Bemberg (1922-1995) è stata una stimata regista argentina che negli anni '80 ha diretto vari film di qualità, che molti etichettano come “femministi” visto che l’artista fu fra le fondatrici della Uniòn Femminista de Argentina. Spesso le storie, che lei stessa scrive, ruotano attorno ad una singola figura femminile che si trova in situazione particolare.
In questo suo secondo film (dopo l’esordio con “Momentos” nell’81) tratta “banalmente” di una donna dell’alta borghesia che, dopo una decina di anni di felice matrimonio, scopre che il marito la tradisce regolarmente e decide di cercare di cambiare completamente vita. Storia molto comune, ma il percorso di Leonor, che include anche l’amicizia con un gay, è significativo in assoluto ed ancor di più se si considera che negli anni ’80 l’iter di un divorzio in Argentina non era ancora ben definito e i diritti per la donna erano pochi.
Film ben fatto e ben interpretato che fornisce una interessante spaccato della borghesia argentina in quel periodo.
IMDb 7,2 #cinema #film #argentina
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
“Señora de nadie” (María Luisa Bemberg, 1982)
5 Photos - View album
Shared publicly