424 “Maigret tend un piège” (Jean Delannoy, Fra, 1958) tit. it. “Il Commissario Maigret”, trad. lett. "Maigret tende una trappola" * con Jean Gabin, Annie Girardot, Olivier Hussenot
Dopo il noir americano (moderno) senza infamia e senza lode con Denzel Washington, ho scelto un classico poliziesco francese degli anni '50, tratto da un ancor più classico romanzo di Simenon il cui ovvio protagonista è Maigret, in questo caso interpretato dall'icona Jean Gabin, e la differenza si nota.
Il passo è diverso, suspense, false piste, indizi e sorprese sono molto meglio distribuiti e il classico bianco e nero francese avvince molto di più dei colori e luci talvolta forti (e oserei dire fuori luogo) del noir americano.
Ciò assodato, è apprezzabile il modo nel quale Simenon mostri un più che probabile sospetto (quasi certo) solo dopo pochi minuti dall’inizio, per poi sviare lo spettatore escludendo ipotesi e allargando il numero degli indiziati fino a giungere ad un conclusivo drammatico confronto.
Bella l’ambientazione e bravi gli interpreti, soprattutto l’enigmatica Annie Girardot.
Se piace il genere e non lo conoscete, ne consiglio senz’altro la visione.
IMDb 7,3
FotoFotoFotoFotoFoto
17/12/17
5 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamente