304 “Kiss me, Stupid” (Billy Wilder, USA, 1964) tit. it. “Baciami, stupido” * con Dean Martin, Kim Novak, Ray Walston
Con le mie solite associazioni di idee (spesso passo da un film all'altro seguendo un attore,un regista, un tema, un personaggio, ...) eccomi ad un'altra commedia "matrimoniale", una classica commedia americana degli anni '60 e, d'altro canto, visto che il regista è Billy Wilder e i protagonisti due “grandi nomi" di Hollywood Dean Martin e Kim Novak non ci si poteva aspettare altro.
La storia è abbastanza intricata con numerosi colpi di scena, tutti inseriti con tempi perfetti. Un gelosissimo maestro di piano (aspirante compositore di canzonette), in combutta con il meccanico gestore del distributore di carburante (suo paroliere) artificiosamente trattengono un famoso cantante (Dean Martin / Dino) capitato per puro caso nella piccola cittadina ... e lo piazzano in casa del pianista che però dovrà far "sparire" la giovane e bella moglie, tenuta all'oscuro di tutto. Questa sarà sostituita da una cameriera "di facili costumi" presa in prestito dal locale bar. Pur non avendo detto molto, è facile comprendere che la vicenda sarà molto movimentata.
Da guardare.
RT 73% IMDb 7,1
FotoFotoFotoFotoFoto
08/10/17
6 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamenteVedi attività