126 * “The Hanging Tree” (Delmer Daves, USA, 1959) tit. it. “L'albero degli impiccati” * con Gary Cooper, Maria Schell, Karl Malden, George C. Scott
Altro western mai visto e neanche sentito nominare, una delle ultime interpretazioni di Gary Cooper. Ma è un western non western, vale a dire che non ci sono i soliti cattivi (allevatori o banditi che siano), né indiani ... tratta piuttosto della corsa all'oro, quando i villaggi sorgevano e scomparivano in un batter d'occhio, a seconda delle illusioni o fortune dei cercatori.
Cooper è un dottore e giocatore dal misterioso passato, che si stabilisce ai margini di un campo di cercatori. Fra i protagonisti spicca Karl Malden nel ruolo di un troppo intraprendente cercatore con pochi scrupoli, mentre in un ruolo minore, ma non secondario, appare George C. Scott che interpreta un predicatore quasi folle, invasato e certamente sobillatore. Il già precario equilibro viene turbato dall’arrivo di una donna, unica sopravvissuta all’assalto della diligenza sulla quale viaggiava.
Molto interessante e inusuale in quanto è focalizzato più sulla parte psicologica che su quella “violenta”, che comunque non manca ... del resto siamo nel Far West
Nomination Oscar miglior canzone originale (“The Hanging Tree” di Jerry Livingston e Mack David)
IMDb 7,2 #cinema #film
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
08/04/17
6 Photos - View album
Shared publiclyView activity