290 “Ella y yo” (Miguel M. Delgado, Mex, 1951) * con Pedro Armendáriz, Miroslava, Manuel Tamés hijo
Terminata - per il momento - la mia ricerca di film di/con Emilio Fernández “el Indio” o con Arturo de Córdova, passo a qualche film con Miroslava, menzionata una decina di giorni fa per “Una aventura en la noche”
Similmente a “Pecado de juventud”, del quale ho appena scritto, si tratta di una commedia di contrasti fra due classi quasi del tutto opposte, ma stavolta i soldi non mancano a nessuno. La giovane e affascinante Irene (Miroslava), contro il volere della ricchissima ma avara zia con la quale vive, lascia Monterrey per andare nella capitale per sposare un famoso campione di golf. Per una serie di eventi fortuiti durante il viaggio conosce il ranchero Don Pedro Múñoz (il sempre ottimo Pedro Armendáriz) ricco, spaccone e donnaiolo e poi si trova nell’impossibilità di proseguire il viaggio. Fra i vari incontri-scontri fra i due, Delgado approfitta dell’ambientazione per inserire serenate per le strade e rancheras nella “cantina” di San Juan, molto amate dal pubblico e ben interpretate da Los Xochimilcas.
Ennesima piacevole commedia popolare, “macchiata” dalla presenza di Regulo e Madaleno, coppia di comici insulsi e, in quasto caso, anche fuori luogo.
IMDb 6,9
FotoFotoFoto
24/09/17
3 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamenteVedi attività