103 “I Heart Huckabees” (David O. Russell, USA, 2004) tit. it. “Le strane coincidenze della vita” * con Jason Schwartzman, Jude Law, Naomi Watts, Dustin Hoffman, Lily Tomlin
IMDb 6,7 RT 62%
David O. Russell ha diretto film di gran lunga migliori di questo e con cast molto più convincenti, in particolare l’ottima serie dei tre film successivi a “I Heart Huckabees”: The Fighter (2010, 2 Oscar + 5 Nomination), Silver Linings Playbook (2012, 1 Oscar + 7 Nomination), American Hustler (2012, 10 Nomination, ma nessun Oscar). Evidentemente la pausa di 6 anni gli ha fatto bene, perché non c’è paragone fra i tre succitati (per i quali ottenne 5 Nomination personali, 3 per la regia e 2 per la sceneggiatura) e il disastroso “Le strane coincidenze della vita” nel quale perfino attori con una certa reputazione riescono a fornire prove di scarso livello.
Personalmente, ho trovato la sceneggiatura veramente stupida e andando poi a guardare perché ha rating sopra la sufficienza, ho scoperto che è uno di quei film troppo elogiati (molto al di sopra dei propri meriti) o denigrati senza appello ... non ci sono quasi vie di mezzo.
Una commedia poco divertente (quasi per niente), interpretazioni sopra le righe tendenti al pessimo, assolutamente sconclusionata.
Anche se mi sembra superfluo ribadirlo, non ne consiglio la visione, sarebbe una pura perdita di tempo.
FotoFotoFotoFotoFoto
28/03/18
5 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamente