393 * “Bananas” (Woody Allen, USA, 1971) tit. it. “Il dittatore dello stato libero di Bananas” * con Woody Allen, Louise Lasser, Carlos Montalbán
Terzo film di Allen dopo l'esordio con il quasi dimenticato “What's Up, Tiger Lily?” e “Prendi i soldi e scappa” che lo portò al successo.
Non è certo fra i suoi migliori film e, rivisto a distanza di decenni, mi è sembrato ancora più scadente di quanto ricordassi.
Si tratta di un guazzabuglio di battute non troppo divertenti, esibizione della sua logorrea e della sua ossessione per il sesso, ammiccamenti ai fratelli Marx (di tutt’altro livello), note battute da caserma (p.e. succhiare il sangue dalla ferita del morso di serpente), pessima scene nelle quali cose e persone cambiano di posto, gli immancabili riferimenti agli ebrei, praticamente non si è fatto mancare niente riuscendo a inserire anche la carrozzina della “Corazzata Potyomkin”.
Ovviamente non è tutto da buttare e ci sono varie idee meritevoli a cominciare dalla sequenza iniziale.
Curiosità: uno dei due delinquenti della metropolitana è Sylvester Stallone (uncredited), non dice una parola ma resta relativamente a lungo in scena. (vedi foto)
IMDb 7,1 RT 88%
#cinema #film
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
“Bananas” (Woody Allen, USA, 1971) tit. it. “Il dittatore dello stato libero di Bananas”
9 Photos - View album
Shared publiclyView activity