384 * “Rogue One: A Star Wars Story” (Gareth Edwards, USA, 2016) * con Felicity Jones, Diego Luna, Ben Mendelsohn, Forest Whitaker, Mads Mikkelsen
Più o meno è ciò che era lecito aspettarsi ... tanti combattimenti, a terra e in volo, buoni contro cattivi, trama abbastanza scontata, missione quasi compiuta.
Sarò nostalgico, ma non ho visto grandi novità nonostante i grandi avanzamenti degli effetti speciali (utilizzati a bizzeffe in questo film) e continuo a preferire il capostipite “Star Wars” del 1977 che, con meno effetti ma miglior cast, risultava senz’altro più avvincente anche grazie all’originalità della trama per quei tempi (sembra ieri ma parliamo di 40 anni fa!). Sia Felicity Jones che Diego Luna non sono assolutamente convincenti.
Non vi fate ingannare dal buon rating di IMDb poiché, come sempre accade in questi casi, i primi spettatori sono per la maggior parte fan e altri votano “a fiducia”. Più realistico e appropriato mi sembra il 76% di critiche sopra la sufficienza sottoscritte dai top critics.
Certamente i giudizi risentono e risentiranno della maggiore o minore conoscenza degli eventi rappresentati nei film precedenti in quanto a uscite, ma successivi per quanto riguarda la storia, e della pletora di personaggi che compaiono in Rogue One e che si sono già visti negli altri film.
Sufficiente dal mio punto di vista, ma il giudizio può variare di molto a seconda della competenza di ciascun nel campo dei film di fantascienza in generale e della “saga di Star Wars” in particolare.
A chi è all’oscuro di tutto potrà giovare “prepararsi” prima della visione per seguire meglio varie situazioni, al contrario gli altri si perdono qualche sorpresa in quanto già sanno chi sopravvivrà e chi no.
Resto in attesa di andare a vedere i prossimi film fantastici-fantascientifici: "Assasin's Creed" (23/12) e "Passengers" (30/12).
IMDb 8,3 RT 76%
#cinema #film
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
“Rogue One: A Star Wars Story” (Gareth Edwards, USA, 2016)
9 Photos - View album
Shared publiclyView activity