111 “Ginger & Fred” (Federico Fellini, Ita, 1986) * con Marcello Mastroianni, Giulietta Masina, Franco Fabrizi
Esagerato nella prima metà, con troppi personaggi tipicamente “felliniani” riuniti per una trasmissione televisiva come se fossero tanti fenomeni da baraccone, tanti i volti visti in film di serie B, C e peggiori, e in uno sketch pubblicitario appare anche Moana Pozzi! La seconda parte è tutt’altra cosa e i due primi attori dimostrano tutto il loro talento, che sarebbe stato comunque evidente anche se fossero stati attorniati da un cast migliore.
Si possono seguire due tracce distinte, quella nostalgica dei due vecchi artisti del varietà che tornano sul palcoscenico più che altro per incontrarsi di nuovo dopo vari decenni, e quella di critica asperrima nei confronti dei programmi televisivi ed in particolare di quegli show raffazzonati nei quali si mischiano sacro e profano, finta cultura e cronaca (giudiziaria, mondana e scandalistica), personaggi praticamente insani e improbabili sosia, ... a quanto sento e leggo, dopo oltre 30 anni poco è cambiato.
Un Fellini a due facce, che si sviluppa fra un tipico ambiente “circo felliniano” e la sottile storia sentimentale fra Ginger (Masina) e Fred (Mastroianni).
Pur se molti non lo annoverano fra i migliori film del regista, merita senz’altro una visione.
IMDb 7,3 RT 82%
FotoFotoFotoFotoFoto
04/04/18
5 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamente