405 “La prima Angélica” (Carlos Saura, Spa, 1975) tit. it. “La cugina Angelica” * con José Luis López Vázquez, Lina Canalejas, Fernando Delgado
IMDb 7,5 * Premio della Giuria e Nomination Palma d’Oro a Cannes
Da un’idea di Saura, sviluppata in sceneggiatura dallo stesso insieme con l’ineguagliabile Rafael Azcona, nasce questo singolare film non certo inferiore al precedente “Anna e i lupi”, né al successivo “Cria cuervos”, ma molto meno conosciuto.
Una stranissima impostazione nella quale il protagonista rivive vari momenti della sua infanzia (gli anni 30 della Repubblica e della guerra civile) mantenendo sempre lo stesso aspetto (José Luis López Vázquez) mentre gli altri personaggi sono interpretati da attori di età coerenti. Ovviamente Saura non perde l’occasione di inserire tanti riferimenti (per lo più critici) alla guerra civile, alla Repubblica, al clero onnipresente e oppressivo. Fra un poco di surrealismo e il classico humor nero di Azcona il film scorre piacevolmente mostrando con ironia vari aspetti della media borghesia spagnola.
In quanto a questo modo di proporre la storia, non si deve dimenticare che il regista era compaesano (aragonese) e grande amico di Luis Buñuel, il quale lo trattava quasi come un figlio considerati i 32 anni di differenza. Condividevano idee antifranchiste e anticlericali, passavano ore a mangiare e bere, quando lasciò incompiuto “Simón del desierto”, Buñuel propose a Saura di concluderlo e nel contratto di “La via lattea” (avendo 68 anni e sempre timoroso che qualche problema di salute non gli permettesse di terminare le riprese) fece inserire una clausola che stabiliva che in tal caso la regia sarebbe passata a Saura, Buñuel accettò anche con piacere di interpretare il boia nella scena di apertura di “Llanto por un bandido” (secondo film diretto da Saura, 1964).
A chi comprende lo spagnolo (o si fida dei traduttori online) segnalo questa interessante intervista nella quale Carlos Saura parla dei suoi rapporti con Luis Buñuel
https://lbunuel.blogspot.com/2013/11/bunuel-visto-por-8-carlos-saura.html
Comunque, consiglio di guardare il film.
FotoFotoFotoFoto
01/12/18
4 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamenteVedi attività