118 * “El ciudadano ilustre” (Gastón Duprat e Mariano Cohn, Arg, 2016) tit. it. “Il cittadino illustre” (è una traduzione letterale il significato è “cittadino onorario) * con Oscar Martínez, Dady Brieva, Andrea Frigerio
Più che buona pellicola argentina (cinematografia sottovalutata da molti eppure prodiga di film, registi e attori di tutto rispetto). Ne avevo letto le lodi e quindi, una volta trovata, non me la sono fatta sfuggire.
In breve, è la storia di uno scrittore di gran successo, vincitore del Nobel per la letteratura, che dopo molti anni di assenza torna nella sua città natale pensando di essere osannato, riverito e ricevuto nel migliore dei modi e invece ...
Ottimo, realistico, graffiante, parte lentamente con tocchi di commedia per diventare sempre più cattivo, ... in una escalation che sfocia nella violenza fisica. Mostra tutto il peggio che c'è (spesso) nei gruppi sociali ristretti e proprio per questo lì si acuiscono acrimonia, invidia, speculazione, rivendicazioni, gelosie e altro. Non manca di mettere in ridicolo il provincialismo di manifestazioni organizzate come manifestazioni pubbliche ma utilizzate a soli scopi commerciali o per proprio tornaconto.
Nei discorsi dello scrittore (interpretato dal bravo Oscar Martínez) sono descritte e criticate tantissimi atteggiamenti comuni nella società modernna, così come visioni “filosofiche” sulla scrittura e l’arrte in generale.
Da non perdere.

A Venezia 2016 Premiati i registi e il protagonista (Oscar Martínez), Nomination Leone d’Oro * IMDb 7,5 RT 100% #cinema #film
PhotoPhotoPhotoPhoto
03/04/17
4 Photos - View album
Shared publiclyView activity