414 “Florence Foster Jenkins” (Stephen Frears, USA, 2016) tit. it. “Florence” * con Meryl Streep, Hugh Grant, Simon Helberg
Temevo di peggio ... questo era uno dei pochissimi film con almeno una Nomination Oscar 2017 nelle categorie principali che non avevo ancora visto. Non sono un fan di Meryl Streep anche se riconosco che nella sua carriera ha offerto interpretazioni più che buone (del resto le 20 Nominaton dalle quali sono arrivati 3 Oscar non possono essere tutte frutto di raccomandazioni, imbrogli, mancanza di serie concorrenti, ecc.) e neanche Hugh Grant mi è troppo simpatico, tuttavia entrambe si distinguono nei rispettivi ruoli non facili. La sorpresa del film è Simon Helberg, che interpreta il simpaticissimo pianista Cosmé McMoon.
Il fatto tragicomico è che i fatti narrati nel film sono molto vicini alla realtà e gli spettatori si trovano dinanzi al dilemma se apprezzare chi sostiene in ogni possibile modo una che non si rende conto di essere assolutamente incapace o biasimare gli stessi per averle permesso di spingersi troppo oltre, fino a cantare al Carnegie Hall di New York! Nel complesso il film può essere quindi letto sia come una commedia che come una tragedia.
Ben realizzato, con buone scenografie e costumi, non è memorabile ma almeno non c si pente di averlo guardato.
IMDb 6,9 RT 92% 2 Nomination (Meryl Streep protagonista e costumi)
FotoFotoFotoFotoFoto
09/12/17
5 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamenteVedi attività