84 * “Logan” (James Mangold, USA, 2017) * con Hugh Jackman, Patrick Stewart, Dafne Keen
La mia opinione da INesperto di questo genere.
Avendo letto tante buone o ottime recensioni che sottolineavano l’atipicità di Logan, diverso dai precedenti film di “supereroi”, sono andato a guardarlo.
In effetti non è comparabile con quelli che avevo precedentemente visto e si sviluppa più che altro sullo stile dei film on the road, con un lungo inseguimento che inizia in Messico e termina in Canada, dopo aver attraversato gli Stati Uniti da sud a nord, ovviamente su strada
Logan viene presentato come i classici “buoni” che dopo le loro lunghe carriere caratterizzate dalla violenza hanno deciso di smettere di fare gli “sceriffi” o i “paladini” e tentano di ritirarsi a vita privata isolandosi. Purtroppo per lui (ma anche questa è storia vista e rivista in mille western e polizieschi) il riluttante Logan viene trascinato in una disperata fuga con una bambina ed un anziano su sedia a rotelle.
Il film è senz’altro molto più meritevole di tanti altri dello stesso genere e Hugh Jackman, sebbene invecchiato e appesantito, è più che convincente.
Penso che sia un film imperdibile per gli appassionati, mentre gli “altri” ne possono fare tranquillamente a meno.
Come sempre più spesso accade di recente per i lanci dei film di cassetta, l’8,8 di IMDb che lo porrebbe al 46° posto dei film di tutti i tempi è assolutamente fasullo e sta scendendo a vista d’occhio.
IMDb 8,8 RT93% #cinema #film
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
04/03/17
7 Photos - View album
Shared publiclyView activity