37 * “Blade Runner” (Ridley Scott, USA, 1982) * con Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean Young
Nel mio continuo alternare generi, paesi e periodi, torno alla fantascienza sci-fi con questo classico del maestro Ridley Scott.
Harrison Ford interpreta un "superpoliziotto" a caccia di replicanti fuori controllo, un personaggio ben più drammatico del suo Indiana Jones che lo ha reso famoso e devo dire che se la cava abbastanza bene. Chi cattura più l'attenzione degli spettatori però è il perfido, malvagio cattivo Rutger Hauer che con il suo sguardo glaciale quasi buca lo schermo. Notevole anche Edward James Olmos nella parte dell’enigmatico Gaff.
Sci-fi che ha fatto storia diventando un cult quasi come “2001 Odissea nello spazio” e come il suddetto rimane interessante tutt'oggi anche se le date sono superate o troppo prossime per potersi realizzare (novembre 2019) ... qualche giorno fa parlai del primo Coppola (1959-62) che ambientava una straordinaria conquista di Marte nel 1997.
IMDb 7,6 RT 89% #cinema #film
FotoFotoFotoFotoFoto
29/01/17
6 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamenteVedi attività