309 “The Spanish Gardener” (Philip Leacock, UK, 1956) tit. it. “Il giardiniere spagnolo” * con Dirk Bogarde, Jon Whiteley, Michael Hordern
Tratta da un romanzo di Cronin del 1950, la storia è molto ben resa ma il finale fu cambiato sostanzialmente, da un tragico epilogo a un mediocre "tarallucci e vino".
Resta intatta tuttavia l'analisi dei personaggi principali: il padre egoista e oppressivo, suo figlio entusiasta di conoscere un ambiente totalmente nuovo, il subdolo maggiordomo e, ovviamente, il giovane giardiniere (Dirk Bogarde), onesto, attivo, dinamico, bravo in tutto.
Piacevole l'ambientazione fra la grande casa di campagna, essenzialmente spartana, il giardino, il fiume, il mulino ed un'originale divagazione con una partita di jai alai (pelota basca) in un frontòn all'aperto. Alle buone descrizioni dei protagonisti nella prima parte, segue un ritmo quasi incalzante con azioni e tempi fra mistery e thriller.
Vale la visione
IMDb 6,9
FotoFotoFotoFotoFoto
12/10/17
6 foto - Visualizza album
Condiviso pubblicamente