356 * “Lost horizon” (di Frank Capra, USA, 1937) tit. it. “Orizzonte perduto” * con Ronald Colman, Jane Wyatt, Edward Everett Horton
Attenzione a non confonderlo con il remake del 73, si tratta dell'originale del 1937 diretto da Capra. Pellicola originale brillantemente restaurata, quindi una ventina di minuti più lunga della versione che è stata in giro per tanti anni e che qualcuno di voi forse ha visto.
(leggi altro in merito al restauro in questo post http://discettazionierranti.blogspot.com.es/2016/11/ottimo-fortunato-e-creativo-restauro-di.html
Storia molto singolare, con temi quasi filosofici, tratta dall'omonimo romanzo di James Hilton dal quale tuttavia si discosta in più punti. Grande sforzo produttivo della Columbia che contava sulla bravura (e fama) di Frank Capra e sulle spettacolari scenografie degne di un kolossal progettate da Stephen Goosson che si guadagnò così un Oscar.
Cinque persone che scappano dalla Cina sopravvivono ad un atterraggio di fortuna e si trovano in un mondo quasi irreale, praticamente “fuori dal mondo”. Dialoghi interessanti si alternano a suspense, azione, commedia e a qualche momento romantico.
Ottime anche le interpretazioni degli attori che ricoprono i ruoli principali, oltre al protagonista Ronald Colman, di particolare rilievo sono quelle dei due caratteristi Edward Everett Horton e Thomas Mitchell
Se comprate o noleggiate il dvd, accertatevi che si tratti della versione restaurata lunga oltre 2 ore, quella in mio possesso è di 128 minuti.
IMDb 7,8 RT 100% 2 #Oscar e 5 Nomination
#cinema #film
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
“Lost horizon” (di Frank Capra, USA, 1937) tit. it. “Orizzonte perduto”
10 Photos - View album
Shared publiclyView activity