UNICA REGIA di MARLON BRANDO (per fortuna)
367 * “One-eyed Jacks” (Marlon Brando, USA, 1961) tit. it. "I due volti della vendetta" * con Marlon Brando, Karl Malden, Katy Jurado, Ben Johnson, Pina Pellicer, Tim Carey
Al mercadillo ho trovato il dvd dell’unico film diretto da Marlon Brando (One-Eyed Jacks, 1961) nel quale era anche protagonista. Un western che ricevette critiche contrastanti, con un preambolo nel deserto di Sonora (Messico settentrionale) e un lungo seguito a Monterrey, California. Ottenne una Nomination Oscar per la miglior fotografia e comprendeva nel cast non solo attori di esperienza come Karl Malden e Ben Johnson, ma anche messicani famosi come Katy Jurado e Rodolfo Acosta e la quasi esordiente Pina Pellicer.
"One-Eyed Jacks" nacque sotto una cattiva stella. Kubrick al quale doveva essere affidata la regia rinunciò (o fu licenziato) non trovando un accordo sulla scelta gli interpreti (e andò a dirigere "Spartacus") e quindi gli subentrò Brando che di regia non aveva alcuna esperienza pratica. Le riprese durano oltre 2 anni (dal 1958 al 1960) e Brando girò chilometri di pellicola, il quintuplo della media dell’epoca e la sua idea era quella di ottenere un film di circa 5 ore, ma la produzione praticamente lo estromise dal montaggio ed il film uscì con una durata di 2h20’. Nonostante i tagli risulta lungo e noioso e i più sono grati a Brando per aver scelto di rinunciare alla carriera di regista e continuare a fare l’attore concedendo al pubblico grandi interpretazioni come quelle in “Apocalypse now” e “The Godfather”.
Curiosità varie:
* Karl Malden dichiarò che si costruì una villa grazie agli “straordinari” guadagnati per questo film.
* La sella intarsiata d’argento di Brando fu poi usata da Eli Wallach in “The Magnificent Seven” (1960)
* Il titolo originale (che può risultare incomprensibile anche a chi conosce l’inglese) si riferisce alle carte da gioco ed in particolare ai Jack (fanti o valet) di cuori e di picche che appaiono di profilo e quindi mostrano un solo occhio (one-eyed). L’appellativo si associa a persone false, che mostrano solo una parte della loro vera essenza e non l’altro verso della medaglia che occultano accuratamente.
* si dice che Pina Pellicer fu “sedotta e abbandonata” da Brando (come nel film) e ciò fu concausa del suo successivo suicidio.
* sul set Brando “pugnalò” con una penna il già citato Timothy Carey, reputato dai più quasi folle. Di lui parlerò diffusamente nel prossimo post su Discettazioni Erranti, collegandolo a Stanley Kubrick, a Frank Zappa e ai Beatles.
Film di scarso valore se non quello storico ... solo per cinefili collezionisti.
IMDb 7,2 RT 57% 1 Nomination (fotografia)
#cinema #film #western #Brando  
PhotoPhotoPhotoPhotoPhoto
“One-eyed Jacks” (Marlon Brando, USA, 1961) tit. it. “I due volti della vendetta”
13 Photos - View album
Shared publicly