Foto di copertina del profilo
Foto del profilo
Gino Ramaglia
578 follower -
" Artisti in Vetrina "
" Artisti in Vetrina "

578 follower
Informazioni
Interessi di Gino
Visualizza tutto
Post di Gino

Il post contiene un allegato
Continua la rassegna Riot Exhibit dove poter conoscere e condividere idee e proposte di artisti del territorio.
In questa edizione: "Inside", personale di Massimo Campagna.

Ingresso Gratuito
14-28 Aprile 2017
Via Kerbaker, 19

Le figure rappresentate da Massimo Campagna altro non sono che corpi-contenitori in cui la parte estetica si annienta, viene risucchiata all'interno di se stessa perché non precipua. Togliere per arrivare all'essenza, giacché la profondità si raggiunge solo
attraverso la semplicità; calarsi consapevolmente nella propria interiorità, attraversandola fino ad approdare a un noi di cui si torna a far parte interamente, sono i punti chiave di Inside.
La pennellata che volutamente non aggiunge il colore, ma lo sottrae fino a rivelare la nudità del materiale utilizzato, è l'elemento peculiare di una delle opere di "Inside", proponimento con il quale l'artista Campagna prosegue l'indagine inquieta e affannata sull'esistenza ordinaria.
"Inside" è un viaggio nel sé per riannodarsi alla propria consapevolezza, un'esplorazione dell'io per comprendere e ritornare a vivere, cercando di condizionare quegli eventi in cui spesso ci si trova coinvolti e ai quali si soccombe passivamente.
Campagna intende soffermarsi sulla malinconia e sulla piattezza dell'uomo attuale, smarrito in una vera e propria giungla postmoderna, sempre più frenetica, e disorientato dal bombardamento mediatico che ha esattamente l'effetto opposto di renderlo impassibile di fronte a qualsiasi notizia.
L'uomo smette di interrogarsi sul mondo che lo circonda, assumendolo così come gli viene confezionato, accantonando la propria individualità e omologandosi alla massa, incolore e chiusa, di individui che,
nonostante figli di una società che esalta l'individualismo, paradossalmente sono indistinguibili tra loro.
Nella gran parte dei lavori dell'artista il fondo non risalta perché metallico: le lastre di zinco esprimono la freddezza e il grigiore di una realtà vana e senza scopo e il ricorso alla velatura, creata con gli acidati, diviene un mezzo per esprimere il reiterarsi di comportamenti pericolosamente apatici.
La casuale successione di istanti di rivelazioni improvvise si rende, però, necessaria. Una guida, un amico, un “angelo” può intervenire nella riscoperta della parte nobile di se stessi, mentre gli occhi, specchio dell'anima, da spenti, finalmente iniziano a guardare alla propria tristezza interiore. L'interessante tecnica mista, che accosta la fotografia alla pittura in prevalenza figurativa, avvalendosi di materiali diversi, in Inside emerge con tutto il suo vigore.
L'arte di Massimo Campagna si configura come una continua ricerca che, pur avendo una chiara collocazione stilistica, di tecnica, di forme e di contenuti, mai abbandona la sua incessante analisi del genere umano.

Claudia Del Giudice
Foto

Il post contiene un allegato
Phelipe Tracó

“Siamo dei Ca##o di Animali”
Urban Instict

Dal 7 Aprile 2017

Performance ore 19.00

Artisti in Vetrina
Gino Ramaglia
Via Broggia, 10
80135 Napoli



istinto urbano in una giungla di cemento

Prima di essere essere umani va ricordato che alla base siamo e restiamo semplici animali; e come tali, possessori di un innato senso istintivo. Tale istinto, oltre che essere legato alla sopravvivenze della nostra specie e della nostra
persona; ci permette e ci consiglia le scelte migliori da compiere per la nostra singola ed odierna evoluzione
personale. Partendo da ciò, quindi, se si vuole elevare il proprio essere verso uno status più.0 alto, la riscoperta e l’utilizzo di tali abilità innate è un fattore che va preso altamente in considerazione. Da un iniziale stile di vita in branco, gestibile ed al suo interso sicuro, siamo ormai passati ad uno gigantesco, frenetico e sconosciuto. Questo cambio, di forma e numeri, ha influenzato in maniera assolutamente anomala il nostro equilibrio relazionale, e i
riadattamenti a tale situazione sono gli aspetti della società che compongono il fulcro della mia ricerca.
Rappresentando diversi mammiferi, rivisitati sotto una chiave dai forti contrasti cromatici, ed accompagnati dal tipico paesaggio urbano composto dall’enormità di tag e graffiti che ricoprono le nostre moderne capanne, cerco di
enfatizzare questi comportamenti animali con le nostre problematiche odierne, le quali troverebbero semplice
soluzione se solo venissero analizzati alla radice del problema, e quindi alla radice dell’ animale che siamo.

Info:
phelipetraco@gmail.com
galleria@ginoramaglia.it



Foto

Il post contiene un allegato
Emanuele Caliendo
“ Impossibile Oltre”


Dal 21 al 31 Marzo 2017
Performance ore 19.00

Artisti in Vetrina
Gino Ramaglia
Via Broggia, 10
80135 Napoli


„L'indagatore di queste verità in fondo cerca soltanto la metamorfosi del mondo nell'uomo, si sforza di comprendere il mondo come una cosa umana e nel caso migliore riesce a raggiungere il sentimento di una assimilazione. (p. 236, 2006)“ – Friedrich Nietzsche

Info:
https://www.facebook.com/emanuele.caliendo.94
galleria@ginoramaglia.it



Foto

Il post contiene un allegato
Ugo Scala

“ Ieri pomeriggio sono andato a Napoli.
Un caffè, una passeggiata con gli amici e sono tornato a casa. “

Dal 3 al 16 Marzo 2017

Start ore 19.00

Artisti in Vetrina
Gino Ramaglia
Via Broggia, 10
80135 Napoli


Il post contiene un allegato
Ugo Scala

“ Ieri pomeriggio sono andato a Napoli.
Un caffè, una passeggiata con gli amici e sono tornato a casa. “

Dal 3 al 16 Marzo 2017

Start ore 19.00

Artisti in Vetrina
Gino Ramaglia
Via Broggia, 10
80135 Napoli

“Gli oggetti,
gli scenari, gli esseri
sono solo un pretesto.
L’arte rappresenta se stessa
e la sua universale solitudine.”

Ugo Scala

Info:
scugart@libero.it
https://www.flickr.com/photos/ugo_scala/

info@ginoramaglia.it


Foto

Il post contiene un allegato
Erica Bardi
"Ensō"
 
Dal 17 al 28 Febbraio 2017
Start ore 19.00
 

Il post contiene un allegato
Erica Bardi
"Ensō"

Dal 17 al 28 Febbraio 2017
Start ore 19.00


Artisti in Vetrina
Gino Ramaglia
Via Broggia, 10
Napoli

Foto

Il post contiene un allegato
Erica Bardi
"Ensō"

Dal 17 al 28 Febbraio 2017
Start ore 19.00


Artisti in Vetrina
Gino Ramaglia
Via Broggia, 10
Napoli


"Ensō"

Ensō, in Giapponese, significa 'cerchio'. Il modo in cui è rappresentata questa figura geometrica rivela l’essenza e lo spirito del disegnatore che lo realizza.
Questa la base di partenza che ha ispirato le mie rielaborazioni: attraverso forme, ghirigori, fiori e foglie, l’idea di base di cerchio si evolve.
Dalla semplicità della sua forma si snodano tante strade, diverse a seconda della persona che la interpreta.


Erica Bardi

Info:
ciaccessa@outlook.it

galleria@ginoramaglia.it

Foto

Il post contiene un allegato
Marco Salerno

“ Anime in Vetrina “

Dal 2 al 16 Febbraio 2017

Start ore 19.00

Il post contiene un allegato
Paolo Vitale

"All' Ombra del Vesuvio"

Dal 13 al 20 Gennaio 2017

Artisti in Vetrina
Via Broggia, 10
80135 Napoli

All'ombra del Vesuvio si arricchisce del passaggio in vetrina presso Gino Ramaglia, dove gli artisti, oltre a presentare i propri lavori, vengono chiamati, nel giorno dell'inaugurazione, ad esibirsi in una breve performance.
Il 13 gennaio ci sarò io in vetrina e, per l'occasione, mi sono avvalso della collaborazione dell'attore Gennaro Patrone, con il quale è stata concertata la performance che avrà come tema un argomento riguardante Napoli quasi da sempre, la rinascita.
Una serie di foto in bianco e nero, ad evidenziare i forti contrasti in immagini evocative, dove ricerco bellezza ed emotività, caratteristiche portanti della mia bellissima città che vive all'ombra del Vesuvio.
Paolo Vitale

Info: galleria@ginoramaglia.it
Attendi che gli altri messaggi siano caricati