Profile

Cover photo
Gianna Bonacorsi
Attended università della vita
Lives in Ovunque ci sia amore
1,209,558 views
AboutPostsPhotosYouTube+1's

Stream

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
http://genova.repubblica.it/cronaca/2016/05/02/news/_rubare_per_fame_non_e_reato_cassazione_annulla_condanna_a_homeless_a_genova-138929307/ La Cassazione ha annullato la condanna per furto a un senza fissa dimora. L'uomo aveva rubato wurstel e formaggio per un valore totale di 4 euro. Nella sentenza della Cassazione è scritto: "Giustificato chi ruba per imprescindibile esigenza di alimentarsi". Giusto, giustissimo, ma ci voleva tanto a capirlo?
 ·  Translate
1
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
E noi ancora chiamiamo eroi i calciatori, gli attori, i piloti di formula uno, i motociclisti e gli sportivi in generale...
 ·  Translate
3
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Va pensiero ribelle in mezzo alle donne e agli uomini che si oda il triste canto del singhiozzo operaio che non ha lacrime che non morì di pianto. E tu alla nascita del secolo nuovo canta la maledetta strofa dell’odi...
4
1
Nickname nickname1's profile photo
2 comments
 
Anche con la diffusione dell'istruzione non è detto che la massa sia civilizzata!hanno sempre bisogno di essere guidati.Il popolo abbocca in modo talmente puerile ai sondaggi.Questo né è l'esempio.
 ·  Translate
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
NON HO UN TELEFONINO
Si intitola «I forgot my phone» il video di due minuti, a suo modo geniale, realizzato da Charlene de Guzman a Los Angeles. La protagonista del corto non ha un telefonino, e si accorge di come sia circondata di persone ormai totalmente dipendenti da questo.
Difficilmente gli autori sognano di tornare indietro nel tempo e una società senza telefonino, di certo sperano sia possibile dare loro molta meno importanza. Un suggerimento: cercate di guardare il video senza smartphone http://comune-info.net/2013/09/ho-telefonino/  
 ·  Translate
1
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Chissà se vanno o vengono gli uccelli che volano all'alba.......ma non importa....ciò che importa è il volo....ciò che importa è che volino.....
Buona domenica a tutti!
 ·  Translate
5
1
Mario Antioco Dupré's profile photoAntonio D'Aurelio's profile photo
2 comments
 
importante che votino :D
 ·  Translate
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Tante situazioni diverse, un unico filo conduttore: i diritti civili e umani fondamentali, alla salute, all’autodeterminazione, a non subire tortura, che l’Italia non garantisce ai suoi cittadini.
 ·  Translate
3
2
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Piuttosto che le commemorazioni funebri forse adesso sarebbe il tempo, politica in testa, che ci sforzassimo di capire com’è successo che una bambina vada ad abitare in un condominio che è lo stomaco degli orchi. Sarebbe il caso di ascoltare qualcuno che si prenda la responsabilità di darci una chiave di lettura del degrado collettivo, al di là delle lacrime per l’occasione. La sensazione, qui fuori, è che mentre siamo ancora dilettanti nel capirli, loro, gli orchi, ormai si siano già digeriti i bambini. E che la politica abbia deciso (ancora) che questa storia fa troppo schifo per avvicinarsi ad analizzarla. Buon lunedì.
 ·  Translate
Ci sono paludi che ci vuole cuore, temerarietà e uno stomaco forte per andare a raccontarle. Ci sono delitti che zittiscono anche i professionisti dell’opinione su tutto per tutti a tutti i costi e così succede che sulla morte di Fortuna, la bambina volata dal balcone per non essersi fatta assaggiare dall’orco, si alza un velo di polvere spessa, di silenzio che sa di smarrito e di disgusto quasi alimentare. Povera Fortuna, dicono tutti, con il gi...
2
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Buon 1° maggio lavoratori. (Emanuela Rossini)
Ad avermi buttato in mezzo a una strada, a 50 anni, non è stato uno zingaro e nemmeno un africano. E' stato De Benedetti.
A far di me un peso morto è stata la Fornero.
A fingere di proteggermi intanto che si facevano i cazzi loro, non sono stati gli extracomunitari, ma i sindacati.
A prendermi per il culo dicendo una cosa e facendo l'opposto, è Renzi, non i rumeni.
A stravolgere la nostra Costituzione anzichè imporne il rispetto, è il parlamento italiano, non quello tunisino.
A distruggere sanità e istruzione, sono stati i governi italiani eletti da italiani, non i rom.
A vessare con metodi medioevali chiunque provi a campare con il poco che racimola, sono funzionari italiani, non libici.
A vendere o spostare verso altre nazioni tutte le principali aziende italiane, non sono stati i marocchini, ma Marchionne, Tronchetti Provera e quelli come loro.
A spingere al suicidio qualche centinaio di poveri cristi, sono stati i governanti italiani, non i profughi.
A sfruttare ogni disgrazia per guadagnarci milionate e distribuendo briciole, sono le grandi cooperative italiane, non quelle serbe.
Quando mi avanzerà abbastanza odio per persone provenienti da altre parti del mondo, forse sposterò il tiro. Per ora mi accontento di riversarlo interamente ai personaggi di cui sopra, miei connazionali e, piuttosto che altri, preferirei fossero loro a trovarsi finalmente nella condizione di dover salire su dei barconi per scappare.
Scappare da qui.
 ·  Translate
38
27
DAV'74 GE's profile photoMarisa Netta's profile photoLino Bertola's profile photolucia pulichino's profile photo
5 comments
 
quello che è successo a te è successo anche a mio padre e a molti altri: a 50 anni la sua azienda, per la quale aveva lavorato oltre 25 anni, ha chiuso e si è trovato in mezzo a una strada, senza lavoro e senza pensione.Però non se l'è presa con la Fornero o altri, non ha preteso a gran voce di essere mantenuto dal governo: è stato cresciuto ed educato alla religione del lavoro e del sacrificio e ha continuato a lavorare, come ha sempre fatto in vita sua, in altre aziende più piccole e con minore stipendio, ma sempre salvaguardando la sua dignità , fino ad arrivare all'età pensionabile. Gli ultimi cinque anni ha dovuto versare contributi volontari e la pensione, dopo una vita di lavoro, è risultata misera, ma gli basta per sopravvivere e si vergognerebbe a chiedere l'aiuto del governo. Chi ama il lavoro non si sente sfruttato , conserva sempre la sua dignità anche se gli danno poco, non si lamenta ma cerca di migliorare il proprio stato senza accusare nessuno e senza elemosinare aiuti di stato.
 ·  Translate
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Quante se ne consumano, perché dirle è facile, ma quante valgono davvero qualcosa? Quanto sono impotenti le parole, squarciate da un silenzio che le controbatte, che non le considera, il silenzio di chi ne riceve il peso e no...
1
1
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
...saremo noi che abbiamo nella testa un maledetto muro...
 ·  Translate
Quando non sono quelli delle case, i muri sono quasi sempre strumenti politici. Nella storia del mondo le barriere politiche esistono fin dai tempi più antichi, ed è abbastanza eloquente che non siano mai state tanto numerose...
3
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Quando sarò capace d’amare mi piacerebbe un amore che non avesse alcun appuntamento col dovere. Un amore senza sensi di colpa, senza alcun rimorso, egoista e naturale come un fiume che fa il suo corso. Senza cattive o buone azioni, senza altre strane deviazioni che se anche il fiume le potesse avere, andrebbe sempre al mare. (Giorgio Gaber)
 ·  Translate
1
Add a comment...

Gianna Bonacorsi

Shared publicly  - 
 
Li chiamano così perché sono appesi nel bianco del marmo per scovare e scoprire le linee di frattura nella roccia. Rimangono sospesi nel vuoto per ore, giorno dopo giorno. Sono quelli delle cave di marmo dell'Apuania, terra d...
1
1
Add a comment...
Story
Introduction
Pragmatica e idealista nello stesso tempo, quindi evidentemente e perennemente in contraddizione con me stessa.

La vecchiaia non mi ha regalato la saggezza, cosa di cui faccio volentieri a meno, ma una maggiore consapevolezza, e proprio per questo motivo sono più ribelle di quando avevo vent'anni.

Non sopporto nessun tipo di autorità, di imposizione. Odio le ingiustizie e le prevaricazioni, la saccenteria e l'opportunismo, la superficialità e le cose dette tanto per dire. Non mi piace la competizione, così come le etichette, le classificazioni, le appartenenze e i confini, sia fisici che mentali.

Amo la pace, la tranquillità della natura e le emozioni che l'arte, in tutte le sue espressioni, riesce a far scaturire.
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Currently
Ovunque ci sia amore
Education
  • università della vita
Basic Information
Gender
Female
Birthday
November 6
Gianna Bonacorsi's +1's are the things they like, agree with, or want to recommend.
#Le Religioni #Dalai Lama
mammamarilla.blogspot.com

Grande stima per il Dalai Lama, se è vero quanto riportato da "Il Giornale.it": In un'intervista a Repubblica il Dalai Lama oggi afferma che

I rifugiati: noi siamo qui perché voi siete lì con la guerra
www.globalist.it

Una conferenza internazionale ad Amburgo, interamente auto-organizzata dai rifugiati di mezza Europa. Non solo crisi migratoria, ma veri int

I saccenti.
vololibero-nonvogliomicalaluna.blogspot.com

Quelli che credono di avere la verità in tasca e pensano di doverla imporre come contributo socialmente e assolutamente necessario. Sempre p

Prove di vigliaccheria.
vololibero-nonvogliomicalaluna.blogspot.com

Ieri in Parlamento un’altra prova di irresponsabilità. Si rimanda la discussione di una legge che ha un ritardo di 20 anni. Senatori e deput

Allevamenti o lager? Maltrattare gli animali ci fa male
eliotroporosa.blogspot.com

Mangiare carni di animali trattate e conservate con sostanze chimiche ci fa male. Ma usare, sfruttare e mangiare carni di animali maltrattat

La fabbrica greca che resiste senza padroni producendo saponi ecologici ...
www.pressenza.com

La storia di Vio.Me è un raggio di sole nell’inverno senza fine che la Grecia sta attraversando. Il padrone ha chiuso questa fabbrica di mat

Proposte indecenti.
vololibero-nonvogliomicalaluna.blogspot.com

Questo Calderoli d’oltre oceano si chiama Chris Christie e propone il codice a barre, cioè di mettere a punto un sistema per tracciare gli i

Dove tutto è subordinato
diciottobrumaio.blogspot.com

Ogni giorno la cronaca ci racconta di nuove violenze e altre centinaia di cadaveri alla deriva nel Mediterraneo, per non dire del macabro ri

Tortura, unioni civili, ius soli &c. Le leggi promesse dai governi e...
www.ilfattoquotidiano.it

Disperse nel mare magno dell’attività parlamentare; annunciate, presentate e poi ancora annunciate e presentate come nuove. Sono i disegni d

GLI UOMINI PICCOLI
luciogalluzzi.blogspot.com

LETTERA APERTA A MATTEO SALVINI & Co. Per nulla gentile, manco egregio, figurarsi poi caro, neppure signore Matteo Salvini, lei è poco più c

Mi sa che fuori è primavera - Libri su Google Play
market.android.com

Ferite d’oro. Quando un oggetto di valore si rompe, in Giappone, lo si ripara con oro liquido. È un’antica tecnica che mostra e non nasconde

Domenica mattina presto.
vololibero-nonvogliomicalaluna.blogspot.com

E' solo una delle tante mattine in cui mi sveglio prima dell'alba e, come spesso accade, i pensieri si affollano in testa. E' un buon moment

Il tunnel alla fine della luce
www.carmillaonline.com

di Alessandra Daniele Vi siete accorti dei miliardi di draghi in arrivo? Non guardate dalla [...]

L'amorale cultura tipica dell’Italia non poteva essere descritta meglio.
vololibero-nonvogliomicalaluna.blogspot.com

"Ho fatto quello che avrebbe fatto qualsiasi padre." Lupi ha fatto quello che avrebbero regolarmente fatto una gran parte di quelli che urla

Il Pinone.
vololibero-nonvogliomicalaluna.blogspot.com

Una volta tanto parlo del mio paese. Di una cosa in particolare: il Pinone, un maestoso esemplare di Cedro del Libano, simbolo del Parco Duc

Il vostro futuro è una nuova Norimberga
www.carmillaonline.com

di Nico Macce Un anno è passato dalla caduta del governo Yanukovich in Ucraina, da [...]

Riscoprire il pensiero anarchico
www.lintellettualedissidente.it

Spesso sottovalutato, l'anarchismo si rivela un filone di pensiero ancora attuale nella sua critica allo sfruttamento economico e all'oppres