Profile cover photo
Profile photo
Giacomo Giannarelli
260 followers -
Condigliere Regione Toscana per il Movimento 5 Stelle. (Capogruppo Movimento 5 Stelle, Vicepresidente Commisisone Ambiente, Vicepresidente Segretario Commissione Controllo)
Condigliere Regione Toscana per il Movimento 5 Stelle. (Capogruppo Movimento 5 Stelle, Vicepresidente Commisisone Ambiente, Vicepresidente Segretario Commissione Controllo)

260 followers
About
Posts

Post has attachment

Post has attachment
Ad #Arezzo con i truffati dalle banche. SalvaBanche o #SalvaRisparmiatori? La visione del Movimento 5 Stelle. 
Photo
Photo
2016-01-25
2 Photos - View album
Add a comment...

Post has attachment
#Arezzo per il PD l'importante è stabilire quante persone ci fossero, per il m5s l'importante è evitare un altro scandalo MPS  o un'altra Banca Etruria!  Ecco il mio intervento di ieri  https://www.facebook.com/GiannarelliGiacomo/videos/1652745481647558/?fref=nf
Photo
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
http://www.agenziaimpress.it/commissione-dinchiesta-mps-lavvocato-dei-piccoli-azionisti-dilapidati-100-mld/  Dito puntato contro la vigilanza Falaschi è stato ascoltato oggi in audizione nella commissione di inchiesta del Consiglio regionale toscano sulla vicenda Mps. «E’ una cosa quasi incredibile – ha aggiunto – che la magistratura non abbia ancora messo sotto processo gli organi, e le persone fisiche, della vigilanza intesa in senso ampio, i quali continuano essere al loro posto o promossi ad altri incarichi di prestigio».
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment

Post has attachment
Giovedì 22 ottobre apriranno la serie delle audizioni l’Avvocato Paolo Emilio Falaschi e l’Avv. Paolo Spagnoli. Il primo, legale di parte civile nei procedimenti dello scandalo MPS, e il secondo ex membro del CDA di Fidi Toscana http://www.sienafree.it/siena/142-siena/76088-scandalo-mps-i-nomi-dei-convocati-dalla-commissione-dinchiesta
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
http://www.toscanatv.com/leggi_news?idnews=AA185646
Mps, commissione d'inchiesta regionale il 22 ottobre TOSCANA - 16/10/2015 - La commissione regionale d'inciesta sul caso Mps ha convocato per il 22 ottobre una serie di audizioni; dall'ex presidente Mussari agli ex vertici di Banca d'Italia

Gli ex presidenti della Fondazione Mps Giuseppe Mussari, Gabriello Mancini e Antonella Mansi, gli ex governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco e Mario Draghi, l'ex vicedirettrice Anna Maria Tarantola, e ancora l'ex presidente dell'istituto Alessandro Profumo e l'ex direttore generale Antonio Vigni. Sono alcuni dei soggetti che la commissione di inchiesta del Consiglio regionale toscano su Mps e i rapporti con la Regione Toscana, presieduta da Giacomo Giannarelli (M5s), intende invitare in audizione. A darne notizia, in una nota, è lo stesso Giannarelli che sottolinea come "lo scandalo Monte dei Paschi non è un fatto solo senese, né unicamente toscano. Ha interessato la vita di centinaia di migliaia di persone e l'insieme di fatti riconducibili a questo scandalo rappresenta il cedimento di un sistema che li ha resi vittime". Per Giannarelli "è dovere di questa commissione d'inchiesta dare a questi cittadini delle risposte sulle responsabilità politiche dietro quanto hanno subìto. Ma soprattutto è dovere mio e degli altri commissari usare la commissione per portare alla luce quel sistema in parte ancora presente e superarlo, per quanto compete la Regione Toscana e i suoi rapporti con il gruppo Monte dei Paschi di Siena". "Siamo certi di ricevere da Enrico Rossi e il resto degli esponenti del Pd convocati - aggiunge - la massima collaborazione per raggiungere gli obiettivi della commissione d'inchiesta" e "ci auguriamo infine che rispondano al nostro invito anche Mario Draghi, Anna Maria Tarantola e Ignazio Visco". Giannarelli ricorda che il 22 ottobre apriranno la serie delle audizioni Paolo Emilio Falaschi, storico legale di parte civile nei procedimenti su Mps, e Paolo Spagnoli, ex membro del Cda di Fidi Toscana che "scoprì e denunciò il passaggio illegittimo dei Fondi Ue dalla finanziaria che la Regione Toscana condivide con Banca Mps"
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded