Profile

Cover photo
Gabriele Romanato
Worked at Wamboo S.r.L, Html.it
Attended University
Lived in Formigine
354 followers|2,341,509 views
AboutPostsPhotosYouTube

Stream

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
Dico la mia modesta opinione sui siti bloccati qui in Italia. A me francamente il diritto d'autore va più che bene, perché anch'io sono un autore e se non ci fosse il copyright i miei contenuti scritti su Html.it e ceduti ad Html.it sarebbero sputtanati in 1 nanosecondo su tutto il globo. Bloccare un sito ad oggi è l'unico provvedimento possibile, anche se ovviamente grazie alle possibilità offerte dall'architettura di Internet assolutamente inutile. Il punto è un altro: perché io non pago? Quando non ero ancora un professionista volevo acquistare Zend Studio ma non potevo permettermelo. No problem, perché esistono soluzioni free o più economiche. Ma il crack c'è. Il punto è che a me non va giù l'idea di sfruttare il lavoro degli altri, esattamente come non mi va che gli altri sfruttino il mio. Quindi ho aspettato e pochi giorni fa l'ho preso. Il che è anche una soddisfazione personale. A meno che uno non abbia scelta, ossia o usi quell'app o nada, davvero la cosa non è comprensibile, ma mai giustificabile. Fammi capire, se non vedi un film muori? Se non hai 10000 mp3 ti senti male? Bloccare mail.ru è stato un errore enorme, ma del resto cosa si può fare per il copyright? C'è il copyright, punto. Così come ci sono le varie GPL, MIT, BSD, Creative Commons. Uno vuole guadagnare da quello che fa? Rispettiamolo. Usa il Copyleft? Rispettiamolo. Insomma, con 1 minimo di onestà si eviterebbero provvedimenti drastici e spesso dannosi.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
Più vado avanti e più capisco che essere troppo disponibili con le persone può provocare disastri. Non è che la gente sia malvagia, è che approfittare della situazione diventa quasi fisiologico. È esattamente quello che accade ai buffet gratis per le inaugurazioni dei supermercati: si strafogano tutti. In altre parole cominciano a pretendere sempre di più, ed ho notato che anche persone dal carattere equilibrato diventano addirittura aggressive alla minima occasione in cui tu non hai potuto soddisfare una richiesta perché impossibilitato o anche quando non hai risposto nel modo che si aspettano da te perché avevi i tuoi problemi. Restano le persone migliori del mondo, ma neppure loro sfuggono all'istinto atavico del "birra gratis? ubriachiamoci!".
 ·  Translate
1
Giacomo Rutili's profile photo
 
Tristemente quoto
 ·  Translate
Add a comment...

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
Di Andreas Voigt 16/06/2014 Another point of view Comunicazione Economia e Impresa Facebook Tags: branding, Comunicazione, consenso, cultura, marketing, social network, web 2.0 Condividi. “Andreas, ma che stai dicendo? Tu che parli di social media marketing, mi dici che su Facebook non si vende?
1
Add a comment...

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
Il mio progetto del gestionale va sempre meglio. Ho appena creato le tabelle per gestire le fatture. Ho notato che molti servizi online non danno la possibilità di scegliere un footer di una fattura in base alla propria posizione fiscale, ossia non dicono cosa inserire. Es: se fatturo x l'estero cosa ci va scritto? Se sono nel regime dei minimi cosa ci devo scrivere? Sto raccogliendo dati in giro, quindi se avete un sito da segnalarmi... ah, calcolo dell'IVA % on the fly con jQuery. :-)
 ·  Translate
2
Add a comment...

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
La visibilità è un bel problema anche in PHP. Di norma una variabile esterna non è visibile in una funzione a meno di non usare global. Ma per l'OOP c'è anche il problema della visibilità all'interno di una classe. Se create ad esempio una classe per il templating ed un metodo Nome::render() per automatizzare l'include dei template noterete che le variabili esterne non sono più visibili nei file dei template mentre lo erano con le chiamate dirette a require() o include(). La soluzione è passare come argomenti del vostro metodo le variabili che volete rendere accessibili nei vostri template. Se usate un framework MVC non vi imbatterete mai in questo problema perché viene già gestito dal framework. Ma se scrivete da zero il vostro codice lo vedrete non appena creerete un modo efficace per gestire le views.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
L'aggiunta più recente al mio gestionale. 
 ·  Translate
1
Add a comment...

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
Linux mi ricorda molto Tafazzi che si prendeva a randellate li dove fa più male. Se provate a chiedere in giro informazioni su un problema o un topic otterrete risposte contrastanti che poi dovrete combinare fino a trovare da voi la soluzione, soluzione che per gli esperti è sbagliata  Se voi mi chiedete se $.fn corrisponde all'oggetto prototype, io vi dico di si, è un alias di jQuery.prototype e se chiedete ad altri avrete la stessa risposta. Sui topic di programmazione è difficile essere fantasiosi, perché le specifiche e la documentazione vi smentirebbero. Ma se chiedete info su Postfix, Sendmail, DNS, Bind eccetera avrete davanti a voi la famosa biblioteca di Borges.
 ·  Translate
3
Add a comment...

Gabriele Romanato

Shared publicly  - 
 
My two cents about the Digital Ocean's API:

This is just a question about the overall security of your APIs. I have some doubts about the choice of not using a signed SSL certificate on the client side. Practically there are only GET requests which return a JSON output. You're assuming that having a client ID and an API key is enough. But since 50% of the verbs used by your APIs are *really* dangerous (rebooting, destroying, altering a droplet ), I think that an extra layer of security would be useful. Thanks. 
1
Add a comment...
Story
Tagline
Web developer
Introduction
Web developer and contributor of the W3C CSS Test suite. IWA member.
Education
  • University
Basic Information
Gender
Male
Work
Occupation
Web development
Employment
  • Wamboo S.r.L, Html.it
    Web development, 2013
  • Aktia S.r.L
    Web development, 2013
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Previously
Formigine - Vasto - Torino