Profile

Cover photo
Francesco Terenzani
Works at Optimize @ Simple Agency
Lives in Milano
310 followers|210,890 views
AboutPostsPhotosYouTube+1's

Stream

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
 
Lo stato della comprensione dei testi
Prendo spunto da quello che ho scritto nei commenti dell'interessante scambio avuto con +francesco margherita sua condivisione di questo articolo (https://goo.gl/siyO0i), per fare alcune considerazioni su quello che è possibile fare sull'analisi dei testi.
Partiamo dal fatto che una traduzione è molto più complessa. Oltre che capire il senso, devi capire le sfumature di due linguaggi, quello di partenza e quello di arrivo. E se lo fai con una frase solo, c'è difficoltà anche per un umano. La difficoltà che ho io certe volte nel leggere certi titoli in inglese, che mi si chiariscono quando leggo poi l'articolo, che mi aggiunge un contesto.
È possibile capire il tono con cui è scritto un testo (viene chiamato sentiment). E Google lo fa già da parecchio. Questo è un articolo che ho scritto 5 anni fa http://www.ideativi.it/blog/74/google-e-la-reputazione-digitale.aspx
Utilizzare il Large-Scale Sentiment Analysys for News and Blog, un sistema in possesso di Google per analizzare l'umore di un determinato articolo. In pratica uno strumento di analisi del linguaggio naturale in grado di capire l'opinione di dell'autore su un certo argomento.
Già 5 anni fa potevano fare una cosa del genere.
E lo posso fare pure io. Sto testando delle librerie che mi permettono di fare la stessa cosa. Anzi sto facendo una ricerca che pubblicherò fra un po' di mesi, proprio per mostrare cosa si può fare.
Con un campione di 2000 articoli che ho provato,  ho tirato fuori il più negativo ed il più positivo che ha tirato fuori il sistema.
L'articolo che ha un sentiment negativo è
http://www.paoloratto.com/2014/03/facebook-distribuzione-organica-pagamento-contenuti.html
ed in effetti ha un tono molto critico, mentre questo è fortemente positivo
http://www.skande.com/google-glass-prova-201309.html

I sistemi informatici possono anche giudicare il modo in cui si scrive
https://plus.google.com/+MaurizioCeravolo/posts/34jwVLhaUPv

Ovviamente è molto più semplice identificare il contesto, le entità coinvolte, se abbiamo a disposizione un testo completo e non una singola frase. Certe volte anche per un umano è difficile capire il contesto di una singola frase. Con a disposizione un testo più ampio, ci sono molte più possibilità. O meglio è più alta la probabilità di identificare una entità. Google poi avendo il knowledge graph da testi completi può correlare molti dati ed estrarre molte informazioni con le quali poter capire il contesto del testo. Io stesso con le mie librerie riesco ad estrarre un sacco di entità dai testi.

Il mio consiglio quindi è di dimenticare un po' di essere seo quando si scrive un testo. C'è un sacco di ricerca dietro a questi argomenti e molto machine Learning. Quindi l'analisi del nostro articolo è condizionata ai miliardi di altri articoli che sono presenti nel web. Se noi pensiamo troppo alla seo, e poco agli utenti, un sistema con machine Learning si accorge della differenza del nostro testo rispetto alla totalità. 
E dato che l'evoluzione è velocissima, quello che pensiamo oggi a livello seo, domani potrebbe non andare bene. Se scriviamo per l'utente andrà sempre bene. 
E questo ci dovrebbe far pensare alla link building. Quanto può essere efficace un link ricevuto da una pagina che parla di viaggi in polacco per una pagina che parla di trapani in italiano? È banalissimo così rilevare back link costruiti ricevute da pagine di contesti completamente diversi.
Tornando alle traduzioni. Google ci ha sempre detto che non bisogna pubblicare articoli tradotti in automatico perché sono di bassa qualità e quindi non rankeranno mai bene.
Francesco nell'articolo suggerisce di adottare un linguaggio semplice per facilitare le traduzioni. E non sbaglia. Microsoft per le sua documentazione adotta delle policy ben preciso per facilitare il suo traduttore automatico e fornire agli utenti documentazione localizzata.
Ecco un esempio di cosa si può ottenere
https://msdn.microsoft.com/it-it/library/system.int32.aspx
in fondo ci sono le note che sono testi di una certa lunghezza tradotti.
E sono tradotti bene. Probabilmente se non vi dicessi che è una traduzione automatica non ve ne accorgereste.
E la pagina ranka bene. Almeno a me se scrivo int32 trovo la localizzazione italiana al primo posto.
 ·  Translate
Cosa capisce davvero Google di ciò che scriviamo? Ho trattato quest’argomento nel mio Manuale di SEO Gardening, ma rispetto a quello che ho scritto ci sono degli sviluppi, eccoli.
View original post
1
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
 
I'm a really big fan of AMP pages,  I can't wait to see more and more of them! 

<html ⚡>   

... open source initiative called Accelerated Mobile Pages, which aims to dramatically improve the performance of the mobile web. We want webpages with rich content like video, animations and graphics to work alongside smart ads, and to load instantaneously.

https://www.ampproject.org/faq/
https://www.ampproject.org/how-it-works/
https://googleblog.blogspot.it/2015/10/introducing-accelerated-mobile-pages.html
10 comments on original post
1
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
 
Ladies and gentlemen, here is The Search Herald, an online newspaper that aggregates the most important news about search marketing and SEO... in a vintage style!

The Search Herald has been designed and developed by +Francesco Terenzani and me. As Francesco said elsewhere, the project is an attempt to find the most efficient way to remain up-to-date in the Search Marketing Industry.

It's free, enjoy it!
The most important search news... in a vintage way!
1 comment on original post
2
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
1
1
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
 
If a phrase keeps popping up near a certain URL, will Google consider it an off-site factor? Sadly, our experimental results say no.
Our aim was to determine whether phrases surrounding non-link URL citations on the web act as an off-site ranking factor. For the purpose of our experiment
1
Add a comment...

Francesco Terenzani

Framework Web  - 
 
Ciao a tutti,
vi chiedo un consiglio :-)

Vorrei realizzare un progetto personale abbastanza semplice, composto da schede di gruppi musicali con alcune informazioni predefinite e la possibilità, per ogni gruppo, di poter inserire le date dei loro prossimi concerti.

Per ogni gruppo musicale vorrei prevedere un account per aggiornare la scheda ed inserire i prossimi concerti.

Dopo di che vorrei creami delle viste con un elenco di concerti ordinati per data ed eventualmente filtrati per città.

Mi immagino possa essere gestito con 3 o 4 tabelle con una relazione del genere:

User Account AS ONE Gruppo AS MANY Concerti AS ONE Città

Secondo voi mi conviene realizzarlo da zero o esiste qualche CMS (possibilmente in PHP) da cui potrei partire?

Grazie in anticipo per i vostri consigli

Francesco
 ·  Translate
1
Claudio D'Alicandro's profile photoFrancesco Terenzani's profile photoskillsAndMore's profile photoMarco Patania's profile photo
6 comments
 
Le interfacce crud sono molto semplici come interfaccia per gli utenti finali: lista dei dati in tabella con ogni colonne filtrabile e ordinabile più la ricerca avanzata. Non conosco le finalità del tuo progetto, ma se è fondamentale anceh avere le funzionalità cms e/o non hai una conoscenza avanzata di sviluppo in php/js puoi optare per la soluzione di +skillsAndMore  ad es. utilizzando http://wpdatatables.com/
 ·  Translate
Add a comment...
Have him in circles
310 people
Vittorio Boncore's profile photo
Martina Poggi's profile photo
Roberto Corio's profile photo
Michele Gabriele's profile photo
Romeo Fracassi's profile photo
brad forster's profile photo
Mauro Santonati's profile photo
Simone Bartali's profile photo
Weirdly Abs's profile photo

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
 
Oh, joy! The Search Herald has added nice images to the published articles. What a gargantuan step forward!
 
The most important search news... in a vintage way!
2 comments on original post
2
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
Un'opportunità di lavoro interessante :-)
 ·  Translate
2
Not In Use !'s profile photo
 
Come quando Google fa annunci su Adwords per promuovere Adwords
 ·  Translate
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
Nooo... uccidono Yahoo Pipes :*-(
As of August 30th 2015, users will no longer be able to create new Pipes. The Pipes team will keep the infrastructure running until end of September 30th 2015 in a read-only mode. You can download your Pipe definition by specifying your Pipe-ID (_id) and the output format (_out=json) to the following end-point: http://pipes.yahoo.com/pipes/pipe.info For e.g: http://pipes.yahoo.com/pipes/pipe.info?_id=ZKJobpaj3BGZOew9G8evXg&_out=json Plea...
1
Andrea Scarpetta (garethjax)'s profile photo
 
era scritto già nei libri!
 ·  Translate
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
Anche il 2015 sarà l'anno del mobile :-)
 ·  Translate
2
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
 
Via +John Mueller
 
Fantastic comprehensive post by +Ross Hudgens of +Siege Media > "How to improve Title Tag CTR by 20%+" > http://media.don.is/1BTNfIw | Some great actionable examples in this post #CTR #Optimization
One of my favorite new actions for every new client we take on at Siege is analyzing title tags. There is still a glut of websites who are using 2005 title tag best practices, costing them significant profit in the process. Given what we know about over-optimization, Panda and the added potential that lower CTR could …
View original post
1
1
Add a comment...

Francesco Terenzani

Shared publicly  - 
È scontroso, politicamente scorretto. E ha guadagnato finora 80 milioni di euro. Tardar Sauce è una star del Web: 7 milioni di fan su Facebook, 257mila follower su Twitter, 192mila iscritti al suo canale YouTube. Niente male per un gatto. Sì perché il protagonista di quest’incredibile storia è proprio un felino, noto come Grumpy Cat (gatto scontroso) per la sua…
5
Andrea Scarpetta (garethjax)'s profile photoFrancesco Terenzani's profile photoValentina Pasquali's profile photo
3 comments
 
Eh magari! Dovrei monetizzare quel gatto grasso!
 ·  Translate
Add a comment...
People
Have him in circles
310 people
Vittorio Boncore's profile photo
Martina Poggi's profile photo
Roberto Corio's profile photo
Michele Gabriele's profile photo
Romeo Fracassi's profile photo
brad forster's profile photo
Mauro Santonati's profile photo
Simone Bartali's profile photo
Weirdly Abs's profile photo
Places
Map of the places this user has livedMap of the places this user has livedMap of the places this user has lived
Currently
Milano
Work
Employment
  • Optimize @ Simple Agency
    Executive Director, 2014 - present
  • SEMS
    Head of Analytics, 2013 - 2014
  • GroupM
    Senior SEO Consultant, 2012 - 2013
  • SEMBOX
    SEO Specialist and Developer, 2006 - 2012
Basic Information
Gender
Male
Francesco Terenzani's +1's are the things they like, agree with, or want to recommend.
Come funziona Google: il ranking - Il corso SEO - LowLevel’s blog
www.lowlevel.it

Questo dettagliatissimo corso della serie "Come funziona Google" è interamente dedicato all'algoritmo di ranking di Google ed ai segnali che

Tutto quello che (non) sappiamo su Google Hummingbird - LowLevel’s blog
www.lowlevel.it

Di Google Hummingbird non si sa quasi niente ma in molti ne parlano attraverso supposizioni e congetture. Facciamo chiarezza?

La SEO sulla spiaggia: case di link costruite sulla sabbia - LowLevel’s ...
www.lowlevel.it

Mi scappa di fare un chiarimento su come Google valuta i link e le persone che fanno link building attraverso i guest blog. Mi scuso per il

Duolingo: Lerne Englisch
market.android.com

"Das Beste vom Besten" 2013 auf Google Play."Unter allen Sprachlern-Apps, ist Duolingo unschlagbar." —PC Magazine. Testsieger in der Kategor

Come funziona Google (solo un antipasto…)
www.lowlevel.it

Vi presento l'unico articolo incompiuto di LowLevel.it. C'è una bella ragione per la quale è incompiuto, come scoprirete leggendo.

Result Details - a Google Search Experiment
googlesystem.blogspot.com

There's a new Google experiment that annotates search results with information about the sites. Most of the information is obtained from Wik

Studi sui fattori di ranking: distinguere quelli utili da quelli farlocchi
www.lowlevel.it

Non solo vi spiego come distinguere gli studi farlocchi da quelli utili, ma vi regalo anche lo studio dei fattori di ranking fatto da LowLev

I siti veloci hanno ranking migliori? Macché, è una bufala!
www.lowlevel.it

Un'intera generazione SEO ha creduto per anni che, a parità di altri fattori, i siti più veloci ricevessero benefici di ranking. E' arrivata

Lo strumento di rimozione URL di GWT è una piaga da non usare
www.lowlevel.it

Avessi mai visto il tool di rimozione URL di GWT usato correttamente da qualcuno... purtroppo è un accrocchio che può creare danni se usato

Incremento dei click sulle SERP: dal test al “Click Love”
www.lowlevel.it

Ecco come ho progettato un test per misurare l'incremento di CTR su un risultato in SERP. Bonus: un nuovo KPI più adatto a questo genere di

Google Maps - Apps on Android Market
market.android.com

Download the latest release of Google Maps, and never carry a paper map again. Get Google Maps with Navigation (Beta), Places, and Latitude

LinkedIn - Apps on Android Market
market.android.com

For Professionals Going Places Get on-the-go access to your professional network with LinkedIn for Android. Find and connect with more than

Supermedia
plus.google.com

33 negozi specializzati in prodotti di elettronica ed elettrodomestici. Mission: rendere la tecnologia vicina, comprensibile e accessibile per chiunque, una vera tecnologia a portata di mano.

Official eBay Android App - Apps on Android Market
market.android.com

The Official eBay Android App Get the power of eBay in the palm of your hand. Easily browse, shop, sell and manage your eBay activity wherev

Visual Communication – Elena Veronesi Blog » Pricing Tables: rendi più m...
blog.elenaveronesi.com

August 25th, 2011. Le “pricing tables” (tabelle dei prezzi) sono un pattern di comunicazione molto frequente nei siti di software ed applica

Ora potete provare Universal Analytics, se volete • Google Analytics in ...
www.goanalytics.info

Ieri Google ha aperto a tutti la possibilità di provare analytics.js, il file che abilita le nuove funzioni di Universal Analytics annunciat

Quadrato semiotico del divertimento milanese
squadrati.wordpress.com

Quadrato semiotico del divertimento milanese - Squadrati debutta con lo scenario della Milano nightlife, una mappa in quattro quadranti per

Mirafiori Outlet
www.mirafiorioutlet.it

Mirafiori Outlet � la vetrina virtuale del gruppo Fiat dove trovare auto usate certificate e selezionate tra le migliori. Anche tu sei alla

Quiz SEO bastardo numero 6: il comando “inmeta”
www.lowlevel.it

Tornano i quiz SEO bastardi, stavolta dedicati all'operatore di ricerca inmeta. Quanti di voi lo trovano utile? Provate a rispondere al quiz