Shared publicly  - 
 
Ma una bella denuncia? Che schifo...
 
La Brambilla ha fatto una copia di un portale realizzato dal Ministero del Turismo quando lei era a capo del dicastero ed adesso che ne è fuori, tramite una sua associazione l'ha ribrandizzato e l'ha lanciato con una pomposa conferenza stampa (a Palazzo Chigi!?!?!?), come una grande novità.
I contenuti di tutte le pagine sono spiccicati, il db è una copia esatta del portale pubblico. Cari amici SEO, che dite, quanto ci metterà Google a fare una bella penalizzazione?
Non dovrebbe la Brambilla rimborsare lo stato sia per i danni di immagine, sia per il fatto che sta usando per suoi scopi personali, qualcosa che è stato pagato con i soldi dello stato italiano?
Translate
1
Add a comment...