Profile cover photo
Profile photo
Enrico Maioni
21 followers
21 followers
About
Posts

Post has attachment
The Sentiero Astaldi is one of the oldest equipped path in Cortina.
This easy via ferrata develops across one of the most characteristic and spectacular dolomitic landscapes and gives the opportunity to visit one of the paleontological sites that have reserved recent discoveries of extraordinary scientific interest, like the most ancient ambers of Europe.
Read more:
https://www.guidedolomiti.com/en/ferrata/astaldi/
Add a comment...

Post has attachment
Do you know who Angelo Dibona was?
Angelo Dibona “Pilato”- 1879 to 1956 – is considered one of the 20th century’s best climbers.
During his fifty year long career he climbed Italian, Austrian, German, French, Swiss and Slovene mountains and even England’s cliffs.
Almost all of the “Dibona routes” are ultra-elegant requiring not simply great technical skill but also significant stamina from mountaineers.
In 1947 the Appalachian Mountain Club reported that Dibona was still doing “spectacular” rock climbs at the age of 65.
Dibona’s mountaineering success did not lead him to repudiate his peasant origins. His was an independent character and he will certainly remain one of mountaineering’s greats.
read more here:
https://www.guidedolomiti.com/en/history/angelo-dibona-dolomites/
Add a comment...

Post has attachment
Did you know that from 19 January 2018 to 21 january 2018 the "queens of speed" are waiting for you on the Olympia delle Tofane course?

Over the coming days, on the occasion of the spectacular Cortina d’Ampezzo Ski World Cup, which will see the best athletes in the world racing on the fabulous Olimpia delle Tofane slope, you can climb the Ra Bujela ferrata with me and enjoy the spectacle from above.

Take a look at my latest post:
https://www.guidedolomiti.com/en/ferrata/ra-bujela-ferrata-in-winter/
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Una nuova, facile via ferrata a Cortina.
Sul torrione denominato "Ra Pegna" è stata attrezzata nel mese di giugno dalle guide alpine di Cortina una via ferrata facile, ideale per chi intende avvicinarsi al mondo delle vie ferrate e prender dimestichezza con corde e moschettoni e con il terreno verticale.
Leggi tutto:
https://www.guidedolomiti.com/ferrate/ra-pegna-via-ferrata-facile/
Add a comment...

Post has attachment
Ti piace camminare con le ciaspe, in una natura bianca e incontaminata?
Quando si tratta di fare una passeggiata con le racchette da neve, la zona di Pousa Marza è certamente una delle mie favorite, sia per la scarsa frequentazione, sia anche per lo splendido scenario che si apre ai nostri occhi nel corso di questa bella escursione.

Leggi la descrizione dell'intero itinerario qui:
https://www.guidedolomiti.com/racchette-da-neve/pousa-marza-racchette-da-neve/
Add a comment...

Post has attachment
Oggi vi racconto qualcosa sulla Muraglia di Giau.

Tra le numerose e facili passeggiate con le ciaspole che ci permettono di ammirare gli angoli meno noti delle Dolomiti, merita senz’altro una nota l’escursione al Becco Muraglia (Bèco de ra Marogna in ladino ampezzano) ed ai resti della Muraglia di Giau, ormai nascosta dalla vegetazione e quasi distrutta dall’inclemenza del tempo.

Scopri di più:
https://www.guidedolomiti.com/racchette-da-neve/muraglia-di-giau-ciaspole/
Add a comment...

Post has attachment
Conoscete la Val Fonda?

L’escursione nella Val Fonda può essere una valida alternativa alle gite più impegnative quando si è alla ricerca di un percorso non ripido, non faticoso e che non presenti problemi d’orientamento, oppure quando non si dispone di molto tempo ma si vuole comunque esplorare un nuovo angolo delle meravigliose Dolomiti.

Ecco come fare:
https://www.guidedolomiti.com/racchette-da-neve/val-fonda-con-le-ciaspe/
Add a comment...

Post has attachment
Calm after the storm, una nuova via in Dolomiti.

Calm after the Storm è una nuova via aperta nell’agosto 2017 su una torre del versante nord del Monte Cristallino di Misurina.

La via si sviluppa per sette tiri su una parete di 200 m, quasi sempre su belle rocce nere levigate dall’acqua. Dopo i primi quattro tiri verticali, la via supera nel punto più facile una fascia di strapiombi gialli per poi raggiungere la fine della parete. L’avvicinamento non proprio immediato viene comunque ricompensato da un’appagante scalata sempre in sicurezza su ottima roccia nera.
Puoi leggere la descrizione della nuova via qui:
https://www.guidedolomiti.com/arrampicata/calm-after-the-storm/
Add a comment...

Post has attachment
Se ne sentiva proprio la mancanza: dopo la chiusura dello storico “K2 Sport” apre a Cortina un negozio di articoli sportivi specializzato in attrezzatura per arrampicata sportiva, ferrate, alpinismo, arrampicata su ghiaccio e sci d’alpinismo.
Per i dettagli leggi l'intero articolo dedicato a Rock & Ice.
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded