Profile

Cover photo
Davide Suraci
Lives in Lucca
37 followers|9,026 views
AboutPostsPhotosVideos

Stream

Davide Suraci

Shared publicly  - 
 
[Davide Suraci] - Dopo l'annuncio, più di un anno fa, che la prima foglia elettronica (per la produzione di energia elettrica) era stata inventata, oggi viene annunciata la realizzazione di una foglia in grado di effettuare una fotosintesi vera e propria a partire dalla luce, dall'anidride carbonica e dall'acqua per produrre ossigeno. 

Se si pensa che una delle sfide (e, allo stesso tempo, un limite) presentate dalle future esplorazioni spaziali è proprio quella dell'approvvigionamento dell'ossigeno, questa invenzione potrebbe rappresentare la risposta. Non solo, ma potrebbe essere anche una risposta al problema dell'enorme surplus di anidride carbonica prodotta nell'atmosfera dalle attività industriali e dai trasporti.

L'inventore di questa rivoluzionaria scoperta è un laureato italiano, Giuliano Melchiorri del Royal College of Art (cervello italiano, capitale britannico), che ha creato per primo una foglia artificiale biologicamente funzionale e in grado di catturare l'anidride carbonica, l'acqua e la luce per rilasciare ossigeno. La foglia è costituita da cloroplasti - la parte di una cellula vegetale in cui avviene la fotosintesi - sospesi nella struttura molecolare della proteina della seta. 

"Questo materiale la proprietà sorprendente di stabilizzare i cloroplasti" dice Melchiorri nel video visibile qui. "Come risultato ho il primo materiale fotosintetico che sta vivendo e respirando come una foglia." 

Oltre al suo valore potenziale per i viaggi nello spazio, Melchiorri immagina anche la tecnologia potrà letteralmente purificare l'atmosfera che respiriamo. Le facciate degli edifici e i paralumi potrebbero essere realizzati per produrre aria fresca con solo un sottile strato di questa foglia. 

Una foglia di questo tipo potrebbe essere la chiave non solo per i viaggi nello spazio ma per la colonizzazione spaziale, nella speranza che il genere umano non vada a procurare i soliti guai che conosciamo in nuovi mondi.

Annuncio ufficiale: http://www.cnet.com/news/this-man-made-breathing-leaf-is-an-oxygen-factory-for-space-travel/

Video: http://video.territorioscuola.com/video/24052/the-artificial-leaf/
 ·  Translate
An artificial leaf converts water and light to oxygen, and that's good news for road-tripping to places beyond Earth.
1
Add a comment...

Davide Suraci

Shared publicly  - 
 
Il Suolo - Lo si è sempre considerato come qualcosa di inerte, spregevole e vile. I luoghi comuni come "vai a zappare la terra", "braccia rubate all'agricoltura", hanno inculcato nel  "sentire comune" la percezione che la terra fosse un "qualcosa" di sporco. L'industrializzazione selvaggia, la "green revolution", l'analfabetismo di massa, hanno completato l'opera.

Nelle scuole e nelle università ci hanno insegnato che nel suolo ci si poteva "buttare" praticamente di tutto: all'inizio i pesticidi, poi i rifiuti tossici e chissà cos'altro... :-(

Analizzando al microscopio e con qualche goccia di reagente un piccolo grumo di terra, ci accorgiamo che è completamente sterile (non ci sono più i batteri e le altre forme di vita). Dal punto di vista fisico il terreno non riesce a conservare più la sua struttura e, aggiungendovi una semplice goccia d'acqua, diventa fango. La sostanza organica, di cui abbondava prima che la "green revolution" prendesse piede, si aggirava intorno al 6%: oggi siamo in presenza di valori prossimi allo zero..  :-(

Abbiamo cementificato torrenti costruendovi sopra università, ospedali, campeggi, parcheggi. Abbiamo consentito la lottizzazione selvaggia di ambienti sub-urbani, liberalizzato lo sfruttamento di territori che avrebbero dovuto svolgere il ruolo di interfaccia biologica fra gli ambienti urbani e quelli destinati a scopo ricreativo e conservativo...

Abbiamo, abbiamo.... :-( :-(:-(
 ·  Translate
1
Add a comment...

Davide Suraci

Shared publicly  - 
 
In questa recentissima tesi di laurea di Viola Tofani vengono analizzate alcune delle cause della dispersione scolastica nelle città di Napoli e Palermo. Disagio sociale, criminalità organizzata e incapacità della società cosìddetta "civile" a recuperare a sé stessa i frammenti (vittime) del declino di un sistema socio-economico basato sempre di più sul distacco fra lo Stato e la gente comune...Allegati a questo lavoro una serie di Enhanced Wiki -Schede sugli effetti collaterali del fenomeno dispersivo scolastico che permetteranno al lettore di approfondire le varie sfaccettature del problema.
 ·  Translate
2
Add a comment...

Davide Suraci

Shared publicly  - 
 
ABSTRACT dall'originale in lingua inglese: "Theoretical aspects of autism: Causes—A review" by Helen V. Ratajczak (Traduzione italiana di Davide Suraci) - L'autismo, uno dei disturbi pervasivi dello sviluppo (DPS) è aumentato drammaticamente dopo la sua descrizione, nel 1943, da parte di Leo Kanner. Incidenza inizialmente stimata in 4-5 bambini su 10.000, è aumentata oggi a 1/110 negli USA, con punte di 1/64 in Inghilterra ed incidenze simili in tutto il mondo. Cercando informazioni dal 1943 ad oggi nei database di PubMed e in quelli di Ovid Medline, la presente recensione riassume i risultati che correlano la tempistica delle variazioni di incidenza con i cambiamenti ambientali. L'autismo potrebbe avere più di una causa, con manifestazioni diverse in individui diversi che condividono i sintomi più comuni. La cause più documentate di autismo comprendono mutazioni genetiche e/o delezioni, infezioni virali ed encefaliti post-vaccinazione. Pertanto l'autismo è il risultato di difetti genetici e/o di infiammazioni cerebrali. L'infiammazione può essere causata da una placenta difettosa, da un'immatura barriera emato-encefalica, da una risposta immunitaria della madre ad un'infezione durante la gravidanza, da una nascita prematura, da un'encefalite neonatale dopo la nascita oppure da un ambiente tossico. Published on: Journal of Immunotoxicology, 2011; 8(1): 68–79

Articolo originale scaricabile da qui:
 ·  Translate
1
Federico Nicola Pecchini's profile photo
Add a comment...

Davide Suraci

Shared publicly  - 
 
Oggetti...fuori posto! Ovvero cose del mondo antico che assomigliano straordinariamente ad altre dei tempi "moderni"...
 ·  Translate
1
Add a comment...
Have him in circles
37 people
Maurizio Grillini's profile photo
Doug Breitbart's profile photo
Guillermo Schwartz's profile photo
Tierredi's profile photo
Enrico Galavotti's profile photo
Stacco Troncoso's profile photo
Adrian P. Hofmann's profile photo
Raimondo Leone's profile photo
Charlotte Pierce's profile photo

Communities

15 communities

Davide Suraci
moderator

"Socrate Cafè"  - 
 
Il metodo socratico. Collezione di numerosi documenti in formato pdf da scaricare.
 ·  Translate
1
Add a comment...

Davide Suraci

Shared publicly  - 
 
Risorse (NUOVO! :-)  wiki-scheda totalmente ANNOTABILE, video, presentazioni powerpoint, pdf, word,risorse edu) in lingua italiana sulla storia dell'astronomia.
 ·  Translate
1
Add a comment...
Story
Tagline
"Non tentare di insegnare a cantare ad un maiale, sprechi il tuo tempo e infastidisci il maiale..." (vecchio proverbio cinese o Mark Twain?)
Work
Occupation
Docente Estimo Economia
Employment
  • Ministero dell'Istruzione
Basic Information
Gender
Male
Other names
icarused