Profile cover photo
Profile photo
Claudio Stanghellini
91 followers -
What we live for is now or never
What we live for is now or never

91 followers
About
Communities and Collections
View all
Posts

Su questo video potrei dirti molte cose: che i Gazebo Penguins sono una band incredibile e la prima volta che ho sentito questo pezzo mi ci sono ritrovato con tutto me stesso ed è diventato la colonna sonora del mio Natale. Tutti i bicchieri che vedi ( e soprattutto quelli che non vedi) sono stati bevuti nel giorno delle riprese. Tuttavia per me la cosa più importante è che nel video ci sono dei vecchi, o come diciamo a Bologna degli umarells, loro si sono veramente "rovinati il fegato" e sentiti "consolati a piangere come degli scemi", oggi la briscola è la loro vita. Per me sono gli ultimi romantici.

La fotografia è stata curata da Lorenzo Piano (Lorenzo Piano Photographer - PxL Photo )
Add a comment...

Post has attachment
Se fai click al link qui sotto puoi guardare il nuovo video che ho realizzato per Tim Vantol. Questo ragazzo olandese è uno dei miei migliori amici, mi ha sempre supportato come video maker e sono stato abbastanza fortunato a realizzare ben 3 video per lui, penso sia una delle cose migliori che mi sia mai capitato. Quest'anno esce il suo terzo disco e so già che sarà fantastico. Ho diversi ricordi legati a Tim, ma uno abbastanza recente che mi mette sempre di buon umore è un messaggio che mi ha mandato l'ultimo dell'anno dove mi scriveva " quest'anno brilleremo"

[ENG]:
If you click this link below you can watch the new (lyric) video that i’ve made for my Tim Vantol . This dutch guy is one of my best friends, he always supported me as a film maker and i’ve been lucky enough in my life to do 3 videos for him and i strongly still believe is one of the best thing i did. This year is going to relase his third record and i know it will be fantastic. I have few favourite memories of my friendship with him, there is one pretty recent that always put a big smile in my face and is a text that he sent to me one minute after midnight during new year’s eve saying “ this is year we are going shine
Add a comment...

Post has attachment
Se fai un dolce clic al link qui sotto puoi vedere il video che ho realizzato per Il Caffè dei Treni Persi. Dietro questo video c’è la grande storia di una mail in uno degli ultimi giorni d’estate in cui mi dicono “ci piacciono i tuoi video, vorremo farne uno anche noi”, di una sera di settembre a bere una birra e decidere dove come e quando girare il video. Da qui partono una serie di piccole grandi storie come una bella gita in per vedere la location, di una salita micidiale (mi sono iscritto in palestra per arrivarci preparato), della presenza di una vipera, di Lorenzo fresco di incedente in moto che si è scalato le colline, di Fabio che è stato un runner incredibile e che ha recuperato delle robe che avevo scordato in furgone nel momento esatto in cui siamo arrivati a destinazione, di Mattia che con il suo drone ci ha fatto volare, di enormi quantità di dolci utilizzati, di una cena incredibile alla fine del primo giorno, del meteo che è stato clemente con noi, delle birrette alla fine delle riprese e infine del mio primo incontro ultra ravvicinato con una vipera non proprio rilassata


lavati le mani e poi ENJOY
Add a comment...

Post has attachment
Se fai un tenero clic al link qui sotto puoi andarti a vedere i video che ho realizzato per Conad e per il concorso Scrittori di Classe 2!

Dietro questo video c’è la grande storia di 8 giorni in giro per l’Italia da nord a sud, di 8 classi che hanno dato l’incipit per 8 storie diverse che oggi si possono trovare in tutti i supermercati Conad (che se non ricordo male sono più di 8 ). 
E’ anche la grande storia di infiniti km, di ore ed ore di playlist di Spotify che ascoltavo in viaggio, dell’occasione di rivedere amici in giro, di un sacco di serie tv guardate negli alberghi, di un ponte strettissimo dove a malapena passava il mio furgone, di cineforum su Star Wars Episodio 7 in un ristorante di Formia, di Luisa (una delle autrici ) con cui ho legato tantissimo ed infine è la grande storia di una bella iniziativa per invogliare i ragazzi a scrivere un racconto, un romanzo, un giallo o semplicemente a scrivere!


Tira fuori il peter pan che è in te e poi ENJOY!

http://www.insiemeperlascuola.it/sdc2/extra.php?cat=2

p.s. Il progetto verrà presentato alla Fiera del Libro per Ragazzi a Bologna lunedi 4 aprile
Add a comment...

Post has attachment
Se sei appassionato di basket, ma anche se non lo sei, ti consiglio di fare clic al link di Repubblica TV qui sotto per vedere “Campetto” canzone eseguita dalle 2 squadre musicali Altre di B e Lo Stato Sociale. Dietro questo video c’è la grande storia di Giacomo Gelati che mi telefona un venerdi e mi dice “facciamo un video domenica”, di un sabato passato a cercare la location perfetta per il video, di telefonate e mail per decidere l’orario di ritrovo, di Lore che posiziona le luci e mi aiuta nelle riprese, della squadra di calcetto che giocava nel campetto di fianco che ci viene a dire “quei fari ci distraggono e non riusciamo a fare gol” (erano indietro di 6 gol rispetto alla squadra avversaria e quella delle luci era una scusa,ndr), di un natale a montare il video, di wetransfer con vari mix e master del pezzo, di 11 preview e infine è la grande storia di Andrea Querzè che stamattina mentre entravo al Carrefour a fare la spesa si ferma in mezzo a via XXI Aprile con la sua macchina e mi dice “bella vez, il video è bellissimo” rendendo questa giornata grigia ….una solare giornata d’estate

Metti una casacca e poi ENJOY!!
Add a comment...

Post has attachment
Se non sei una gazzella e fai un clic felino al link qui sotto puoi goderti un nuovo clip musicale che ho realizzato e questa volta si tratta dei The Ties and The Lies, indie rock nel genere, ma hardcore nel cuore.
Dietro questo video c’è la grande storia di un concerto di ALMENO 8 anni fa dove capitai per caso al Transilvania (se sei un local di Bologna ti è appena partito un “soccia vez” )dove rimasi estasiato da questa band e dopo tutti questi anni mi arriva una mail che mi dice “Bella Stanga sono Emanuele dei Ties, ci piacerebbe fare un video”…il resto è la grande storia di un sabato mattina gelido di Febbraio (nel video c’è la neve), di un appartamento nel pieno centro di Bologna dove le strade sono strette e i furgoni non passano, di colonne sonore durante l’allestimento del set, di Mattia Manfredi che appena arriva sul set mi guarda e mi dice “queste luci sono stupende….le vendi ?”, di riprese dentro il Ruggine che mi era completamente sconosciuto all’epoca e ora è il luogo dove io e il bloody mary che preparano durante il loro brunch la domenica mattina ci siamo innamorati, è la grande storia di Lorenzo Piano che mi aiuta in riprese e luci e mi guarda e mi dice “se vuoi... il SOLE lo mettiamo li”, è la grande storia di Emanuele che dice “No raga con comodo tanto l’ossigeno abbonda sotto questa maschera e infine è la grande storia del vecchietto che mentre giravamo la scena del minuto 3.05 ha detto “ MA CHE E’ …L’UNIEURO????”

Non essere gazzella ed ENJOY

https://vimeo.com/125323463
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded