Profile cover photo
Profile photo
Comunità Cristiana evangelica Torino Via Spontini
34 followers
34 followers
About
Posts

Post has attachment
Se la primizia è santa, anche la massa è santa; se la radice è santa, anche i rami sono santi. Se alcuni rami sono stati troncati, mentre tu, che sei olivo selvatico, sei stato innestato al loro posto e sei diventato partecipe della radice e della linfa…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI - EPISODIO 39 - Quando Israele si rialzerà ----- Il rifiuto di Gesù come Messia da parte di molti in Israele è ancora oggi un argomento che genera controversie. Come stiamo vedendo, Paolo ha dedicato a questo tema parecchio spazio in questi capitoli della lettera ai Romani perché tale argomento generava tensioni tra Giudei e stranieri già nei primi decenni dopo la morte e la risurrezione di Gesù. A questo punto della sua trattazione, Paolo usa un'argomentazione forte, sulla quale pochi riflettono ancora oggi, per fare comprendere che la caduta di Israele, per quanto dolorosa, ha avuto dei risvolti positivi per l'umanità che alla fine risulteranno essenziali anche per il ristabilimento di Israele stesso! Ne parliamo in questo articolo... ---- LEGGI o ASCOLTA il pensiero ocmpleto su oggi.incristo.net

Ora io dico: sono forse inciampati perché cadessero? No di certo! Ma a causa della loro caduta la salvezza è giunta agli stranieri per provocare la loro gelosia. Ora, se la loro caduta è una ricchezza per il mondo e la loro diminuzione è una ricchezza per…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI- EPISODIO 38 - UN RESIDUO FEDELE ----- Si poteva pensare che Dio ora avesse completamente dimenticato la nazione che lui stesso aveva formato? Non aveva più nessun significato per lui? Ovvimante no. L'apostolo Paolo fa notare che ciò che stava accadendo ai suoi tempi, ovvero l'indurimento nei confronti della parola di Dio da parte di molti suoi connazionali, si era già verificato diverse volte nel passato... ----- LEGGI o ASCOLTA il pensiero completo su oggi.incristo.net

Dico dunque: Dio ha forse ripudiato il suo popolo? No di certo! Perché anch’io sono israelita, della discendenza di Abraamo, della tribù di Beniamino. Dio non ha ripudiato il suo popolo, che ha preconosciuto. Non sapete ciò che la Scrittura dice a…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI - EPISODIO 37 - Vicini e lontani ---- Non c'è distinzione tra Giudeo e Greco, essendo egli lo stesso Signore di tutti, ricco verso tutti quelli che lo invocano. Quella che a noi può sembrare un'ovvietà, non lo era affatto per molti contemporanei dell'apostolo Paolo. Infatti proprio il fatto che non fosse richiesto agli stranieri di essere circoncisi diventando di fatto Giudei per entrare a fare parte del popolo di Dio,  era stato oggetto di discussione nella comunità cristiana nei primi anni dopo l'ascensione di Gesù (si legga a questo proposito Atti 15). In questa sezione l'apostolo Paolo chiarisce che la predicazione della buona notizia anche agli stranieri non costituiva una novità inaspettata ma era  già previsto nelle scritture dell'antico testamento!  ---- Leggi o ASCOLTA il pensiero completo su oggi.incristo.net

 Poiché non c’è distinzione tra Giudeo e Greco, essendo egli lo stesso Signore di tutti, ricco verso tutti quelli che lo invocano. Infatti chiunque avrà invocato il nome del Signore sarà salvato. Ora, come invocheranno colui nel quale non hanno creduto? E…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI - EPISODIO 36 - LA LEGGE E LA FEDE ---- La legge e la fede sono due aspetti che erano entrambi presenti nelle scritture dell'antico testamento, erano due lati della stessa medaglia! Per dimostrarlo l'apostolo Paolo cita due brani tratti dal pentateuco, entrambi attribuibili a Mosé. Ne parliamo in questo articolo... ---- Leggi o ascolta il pensiero completo su oggi.incristo.net

Infatti Mosè descrive così la giustizia che viene dalla legge: «L’uomo che farà quelle cose vivrà per esse». Invece la giustizia che viene dalla fede dice così: «Non dire in cuor tuo: “Chi salirà in cielo?” (questo è farne scendere Cristo), né: “Chi…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI - EPISODIO 35 - L'obiettivo della legge ---- Anche per noi oggi è importante comprendere bene che Gesù è il termine (ovvero il fine, l'obiettivo) della legge. Egli non si contrappone alla legge ma ne completa lo sviluppo, permettendo di avere un quadro completo del piano che Dio ha preparato prima che il mondo stesso fosse creato... ---- LEGGI o ASCOLTA il pensiero completo su oggi.incristo.net

Che diremo dunque? Diremo che degli stranieri, i quali non ricercavano la giustizia, hanno conseguito la giustizia, però la giustizia che deriva dalla fede; mentre Israele, che ricercava una legge di giustizia, non ha raggiunto questa legge. Perché?…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI -EPISODIO 34 - Il mio popolo ---- Non c'era una vera novità nello stato attuale in cui si trovava il popolo di Israele dopo la venuta di Gesù. Come sempre era accaduto nella storia, una parte aveva accolto la parola di Dio e una parte l'aveva rifiutata. Ma in tutto questo, Dio rimaneva fedele alla sua parola... ---- LEGGI o ASCOLTA il pensiero completo su oggi.incristo.net

Così egli dice appunto in Osea: «Io chiamerò “mio popolo” quello che non era mio popolo e “amata” quella che non era amata»; e «Avverrà che nel luogo dov’era stato detto: “Voi non siete mio popolo”, là saranno chiamati “figli del Dio vivente“». Isaia poi…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI - EPISODIO 33 - Il vasaio e l'argilla ---- Dio non si lascia manipolare. Egli reclama la sua sovranità su tutti i popoli. Così come ha trattato il faraone Egli tratterà ogni altro ribelle. Nessuno può arrogarsi il diritto di pretendere un trattamento speciale... ---- Leggi o ASCOLTA il pensiero completo su oggi.incristo.net

Che diremo dunque? Vi è forse ingiustizia in Dio? No di certo! Poiché egli dice a Mosè: «Io avrò misericordia di chi avrò misericordia e avrò compassione di chi avrò compassione». Non dipende dunque né da chi vuole né da chi corre, ma da Dio che fa…
Add a comment...

Post has attachment
ROMANI - EPISODIO 32 - Il proponimento di Dio ---- Dio afferma la sua sovranità e stabilisce un principio chiaro: il suo piano, le sue scelte (questo è il senso della parola che sta dietro il termine "elezione") non sono influenzate in alcun modo dai piani dell'uomo, dalle sue tradizioni, dalle sue azioni, in poche parole dalle opere dell'uomo... Ne parliamo in questo articolo. ---- LEGGI o ASCOLTA il pensiero completo su oggi.incristo.net

Però non è che la parola di Dio sia caduta a terra; infatti non tutti i discendenti d’Israele sono Israele; né per il fatto di essere stirpe d’Abraamo, sono tutti figli d’Abraamo; anzi: «È in Isacco che ti sarà riconosciuta una discendenza». Cioè, non i…
Add a comment...

Post has attachment
Romani - Episodio 31 - Una grande tristezza ---- L'apostolo Paolo era sinceramente afflitto per la situazione del suo popolo: "Ho una grande tristezza e una sofferenza continua nel mio cuore". Le sue parole lasciano trasparire un grande dolore, ma Dio non ha fallito, a dispetto delle apparenze... ---- LEGGI o ASCOLTA il pensiero completo su oggi.incristo.net

Dico la verità in Cristo, non mento – poiché la mia coscienza me lo conferma per mezzo dello Spirito Santo – ho una grande tristezza e una sofferenza continua nel mio cuore; perché io stesso vorrei essere anatema, separato da Cristo, per amore dei miei…
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded