Profile cover photo
Profile photo
Maria Carmela Stella
118 followers
118 followers
About
Maria Carmela Stella's posts

Post has attachment
Ho scritto un post, per il blog di +yStudium, sulla relazione tra musica e pubblicità e su quanto sia importante per un brand riuscire a definire, anche, una propria identità sonora.


Post has attachment
La strada si fa camminando.
Questo è il primo post del nuovo blog. Il primo post del nuovo blog del nuovo sito.
Ci sono ancora alcune cose da sistemare (anche perché ogni tanto ne esce una nuova) e alcuni testi da scrivere.
Ho letto #LaLinguaGeniale, ho ricordato qualcosa e riflettuto su qualcos'altro.

Post has attachment
Una playlist fresca fresca per #SanValentino2017!
Ci sono gli 883, c’è Valerio Scanu, c'è Il Volo, ci sono Al Bano e Romina e, soprattutto, ci sono Toti e Tata.
Buona festa dell’ammmore!

http://www.ystudium.com/musica/tanto-ammmore-playlist-la-festa-san-valentino/

Post has attachment
C’è questa cosa che non si finisce mai di imparare che, per carità, va bene ma mi sembra un po’ una fregatura, però avere un metodo, un metodo per imparare, può essere utile.

Post has attachment
"Il Blog è uno degli strumenti più efficaci per qualsiasi azienda che voglia fare Business online aumentando i propri contatti e clienti. Naturalmente non basta scrivere su un Blog per renderlo "produttivo": è necessario individuare il pubblico al quale si rivolge ed ottimizzarlo dal punto di vista della struttura (SEO), del Design e dei Contenuti. In questo post ti spieghiamo come ottimizzare il tuo blog aziendale attraverso piccoli interventi pratici, al fine di aumentare il traffico e migliorare l'engagement."

Post has attachment
It's music time!

Post has attachment

Post has attachment
mantra, primavera / estate 2016
Photo

Post has attachment
Riflessioni molto interessanti!
"Ebbene, dato che le cose in realtà stanno così, quello di cui c’è veramente bisogno in uscita dall’università non sono ometti e donnine che sappiano svolgere a menadito il compito Xy o il compito Qz; ma di persone che, avendo acquisito conoscenze generali nel settore, abbiano anche acquisito la capacità di imparare cose nuove. Cioè che, soprattutto, sappiano cosa vuol dire approfondire un problema fino al livello opportuno e non fermandosi a livelli semplicistici, e sappiano come andare a cercare le informazioni quando gliene servono di nuove che ancora non conoscono. Studiare ad alti livelli serve a questo. Non importa se la tesi di laurea la fai sulla resistenza alla torsione di una lega dell’iridio o sulle varianti del Filocolo nei codici quattrocenteschi: l’importante è che facendo la tesi di laurea tu impari a che livello l’umanità è in grado di affrontare un problema, e non ti accontenti più dei livelli inferiori. Questo è il senso delle norme che hanno sempre richiesto titoli di studio più alti come condizione per i livelli di responsabilità più alti."

http://www.leparoleelecose.it/?p=22998

Post has attachment
Photo
Wait while more posts are being loaded