Profile cover photo
Profile photo
Ca' di Rajo Wines
7 followers
7 followers
About
Ca' di Rajo Wines's posts

Post has attachment
Il fascino unico della Bellussera.
Scopri la forza della tradizione nel nostro sito.
http://www.cadirajo.it/bellussera.php
Photo

Post has attachment
Il ProWein si avvicina, vi aspettiamo!

Post has attachment
Lo showroom di Ca' di Rajo ospiterà la personale dell'artista Danilo Marchesin fino al 15 marzo 2015.

http://www.cadirajo.it/news.php?id=322

Post has attachment
Si parla di noi su http://www.thewineumbrella.com/?p=1135
non perdetevi questo articolo!

<<This is a totally unique area in the wonderful world of wine, by means of their trellising system alone. ‘Bellussera’ is a method of training vines which raises them up to 2.5 metres from the ground. This is almost unheard of in global viticulture, if for no other reason than the back-breaking labour that it causes come harvest time, but Ca’di Rajo insists that this is an important part of their heritage and therefore it must be upheld>>, These is the quote from www.thewineumbrella.com which has described our ‪bellussere.

Post has attachment
Bottiglie colorate: il Tribunale del Riesame di Treviso ha accolto i ricorsi proposti dalle aziende vinicole Ca’ Di Rajo e Terre di Rai di San Polo di Piave. I giudici del riesame hanno infatti riconosciuto prive di fondamento le doglianze della querelante Bottega SpA che lamentava la violazione dei propri diritti di privativa sui marchi tridimensionali comunitari registrati per contraddistinguere bottiglie di vino e in particolare sull’utilizzo di confezioni di colore oro e rosa. Il Tribunale del Riesame ha così revocato il provvedimento con il quale il G.I.P. aveva convalidato il sequestro preventivo di urgenza, ordinando, per l’ effetto, la restituzione di tutte le bottiglie, circa 40.000, di vino bianco spumante, per le quali era stata disposta la suindicata misura preventiva, all’ esito di denuncia – querela sporta dalla Bottega S.p.A.
Il Tribunale di Riesame ha accertato che la Cà di Rajo, società della famiglia Cecchetto, assistita dagli avvocati Maurizio Borghese e Paola Turri, già produceva e commercializzava bottiglie di vino colorate in epoca precedente il deposito dei marchi da parte di Bottega, ritenendo che la forma delle bottiglie sia da sempre usuale nel mercato specifico e che, quindi, né la forma di cui ai marchi tridimensionali, né la colorazione delle bottiglie, oro, argento o rosa, abbiano capacità distintiva e idoneità ad indicare la origine e provenienza dei prodotti commercializzati. Tanto pure in considerazione del contemporaneo uso di bottiglie colorate, da parte di vari operatori del settore che contraddistinguono i prodotti con le rispettive diverse etichettature.
Il signor Bortolo Cecchetto, per la Ca’ di Rajo, esprime soddisfazione per il risultato conseguito, cui hanno contribuito i consulenti in proprietà industriale della GLP, nella consapevolezza di avere sempre operato nel rispetto della leale concorrenza.

http://www.cadirajo.it/news.php?id=319

Post has attachment
Si continua a parlare di noi negli Usa! Il giornalista Michael Hastings ha consigliato il Ca’ di Rajo 2007 Notte di Luna Piena Roboso del Piave Riserva sul Winston-Salem Journal

" A complex, interesting wine. Very good": the Winston-Salem Journal suggests our Ca’ di Rajo 2007 Notte di Luna Piena Roboso del Piave Riserva.

http://www.journalnow.com/home_food/food/dishing_it_out/latest-sips-and-tips/article_43623408-8a3f-11e4-9227-871db51a98a0.html
Wait while more posts are being loaded