Profile cover photo
Profile photo
Angela Santoro
113 followers -
"Pessimista con l'intelligenza, ottimista con la volontà" [A. Gramsci]
"Pessimista con l'intelligenza, ottimista con la volontà" [A. Gramsci]

113 followers
About
Posts

Post has attachment
Questo è uno di quei frutti che Moussa Ba, 29enne bracciante agricolo, stringeva tra le mani mentre la sua baracca andava a fuoco.Non voglio fare retorica nell’esprimere il dolore e la tristezza che provo nel vedere ancora una volta la Giustizia…
Fatti non foste a viver come bruti
Fatti non foste a viver come bruti
angelasantoro.wordpress.com

Post has attachment
Queste le parole di Verhofstadt: -“L’Italia, è diventata il fanalino di coda dell’Europa per un malgoverno che non è di ieri ma di almeno un ventennio (dai tempi di Berlusconi); un malgoverno peggiorato sotto Salvini e Di Maio, con il loro comportamento…
L’Europa è anche il MIO Paese!
L’Europa è anche il MIO Paese!
angelasantoro.wordpress.com

Post has attachment
Questi arraffoni, mantenuti sociali, vogliono vendere l'oro della Banca d'Italia per coprire magari i 49 milioni che ci hanno rubato... A quando il proclama per avere consegnato il nostro oro?
Photo

Post has attachment
Solidarietà al Sindaco di Cuneo.. la realtà "locale" deve essere gestita da chi governa in loco non da uno che pensa a mangiare nutella e tiramisù...
"Per Cuneo i rapporti con la Francia sono fondamentali. Siamo un territorio unico e omogeneo. Cuneo e Nizza sono gemellate da 55 anni ed è una fratellanza vera: il nostro mare è quello nizzardo, le loro montagne sono quelle cuneesi. Tutti i martedì, quando c'è il mercato, senti parlare francese da tutte le parti. E non dimentichiamoci che per l'economia della Granda la Francia è il primo mercato per valore delle esportazioni".

Post has attachment
Continua la mia lettura di “Leggere Lolita a Teheran” e una frase ieri mi ha colpito. Nel narrare gli accadimenti successivi alla presa del potere di Khomeini l’autrice, Azar Nafisi, scrive: -“Al mattino, con “Le avventure di Huckleberry Finn”…
Nerone, Khomeini, la #Bestia
Nerone, Khomeini, la #Bestia
angelasantoro.wordpress.com

Post has attachment
La Politica, nell’accezione più alta del termine, è una cosa seria e non si fa coi selfie, sui social, al bar ma nei luoghi preposti e la si affida a persone serie, competenti, qualificate e non a due sbruffoni di periferia che pensano solo a mangiare…
Uno sputo nell’occhio del mondo
Uno sputo nell’occhio del mondo
angelasantoro.wordpress.com

Post has attachment
Sono cresciuta in un’epoca in cui il rispetto per gli anziani era un dovere morale. Sono cresciuta in un’epoca in cui l’ospite sempre ben accetto e la porta di casa sempre aperta. Sono cresciuta in un’epoca in cui non era necessario chiedere permesso per…
Sono cresciuta in un’epoca…
Sono cresciuta in un’epoca…
angelasantoro.wordpress.com

Post has attachment

Post has attachment
Inizia questa sera, 31 gennaio, la distribuzione dei “kit freddo” da parte delle Unità di Strada di Fondazione Progetto Arca. Mentre le previsioni meteo lanciano l’allarme per l’arrivo delle nevicate e il freddo intenso non fa desistere gli ultimi irriducibile della strada gli operatori di Progetto Arca per tutta la settimana distribuiranno a Milano, Roma e Napoli i kit freddo alle persone che incontreranno. Sono 500 in tutto i kit che le squadre mobili di soccorso formate da volontari e guidate da un operatore responsabile, che percorrono le zone più sensibili delle città per dare supporto e sollievo a chi si trova in difficoltà.
Due coperte, di cui una termica, uno scaldamani e uno scaldapiedi, barrette energetiche, calze e guanti, un set igienico contenente asciugamano, sapone, spazzolino e dentifricio. È questo il contenuto dei “kit freddo”, raccolti in impermeabili zainetti azzurri, che saranno distribuiti a chi vive in strada per proteggersi dal freddo e per prendersi cura di sé.
http://www.vita.it/it/article/2019/01/31/500-kit-freddo-in-distribuzione-per-i-senza-dimora/150539/

Post has attachment
Si è conclusa oggi con successo la prima fase di “M’interesso di te”progetto avviato lo scorso anno per contenere il fenomeno dei minori stranieri non accompagnati che sono fuori dai circuiti di accoglienza, i cosiddetti “invisibili”. Le attività, sostenute grazie al fondo beneficenza di Intesa SanPaolo, si sono svolte nelle sedi di Torino, Napoli e Catania nei quartieri limitrofi alle grandi stazioni.
Wait while more posts are being loaded