Profile cover photo
Profile photo
Andrea Castelli
25 followers -
NON TROVARE LA COLPA, TROVA IL RIMEDIO – HENRY FORD
NON TROVARE LA COLPA, TROVA IL RIMEDIO – HENRY FORD

25 followers
About
Posts

Post has attachment

Post has attachment
Lo si era già visto con Skype Translator, ma Microsoft ha elevato i suoi strumenti per la traduzione all’ennesima potenza: da poche ore è possibile utilizzare l’app Microsoft Traduttore (disponibile per iOS, Android, FireOS e, ovviamente, Windows) per la traduzione simultanea delle conversazioni faccia a faccia tra persone che parlano lingue diverse.
Add a comment...

Post has attachment
E adesso è guerra aperta con le altre aziende di distribuzione via Internet di contenuti di qualità: documentari, film e soprattutto le migliori serie tv sulla piazza globale. A poco più di un anno dallo sbarco di Netflix in Italia, un altro gigante annuncia il suo arrivo a vele audiovisive spiegate, e a tariffe ribassate: Amazon Prime Video è ora disponibile anche nel nostro Paese, e oltre che da noi le sue produzioni viaggeranno pure in Germania, Austria, Regno Unito, Giappone. In tutto duecento nazioni: e così questa imponente piattaforma di visioni online, gemella diversa del moloch del commercio elettronico da cui prende il nome, esce dai soli Usa per cercare di conquistare il pianeta in streaming.
Add a comment...

Post has attachment
Add a comment...

Post has attachment
Pokémon GO Italia – Ci siamo: dopo un’attesa durata pochi giorni, comunque alleviata da espedienti di vario genere che permettevano di giocarci su Android e su iOS in anticipo, Niantic Inc. si è finalmente decisa a rilasciare Pokémon GO sul Play Store di Google e sull’App Store di Apple.

http://www.castelliandrea.it/pokemon-go-ufficialmente-disponibile-italia/
Photo
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
L’applicazione, non ancora disponibile ufficialmente in tutto il mondo (e in Italia), presenta alcune problematiche. Ecco come mettersi al riparo

Pokémon Go è l’applicazione del momento (ne abbiamo parlato qui), anche se è disponibile ufficialmente solo in Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda. A pochi giorni dal debutto, negli Usa l’app ha già superato Tinder, conquistando il 5% dei telefonini Android mentre quella di dating è ferma al 2%, e tallona Twitter per utilizzo quotidiano. In termini di tempo dedicato, secondo SimilarWeb, non è seconda ad alcuna iconcina. Potrebbe, però, creare problemi non da poco ai titolari di un account Google. Gratuita per iOs e Android, Pokémon Go garantisce attualmente pieno accesso al profilo di Mountain View degli utilizzatori della versione del sistema operativo della Mela. Questo vuol dire, come si legge nella pagina di BigG dedicata (qui si possono verificare i permessi concessi), che è potenzialmente in grado di vedere e modificare quasi tutte le informazioni del profilo: dalla posta elettronica alle foto passando per i documenti archiviati in cloud (qui invece la privacy policy interna all’app). Un parco giochi per eventuali hacker.
Add a comment...

Post has attachment
Lanciato dalla Nintendo il 6 luglio, Pokémon Go ha trasformato il museo in una Pokéstop, un luogo in cui gli utenti possono ottenere gratuitamente alcuni oggetti di gioco. Ironia amara per un luogo che custodisce testimonianze e simboli della memoria dello sterminio nazista. E mentre il museo ha richiesto formalmente che la propria posizione venga rimossa tra quelle incluse nel gioco, Pokémon Go continua a crescere, trasformandosi in un fenomeno mondiale.
Add a comment...

Post has attachment
PHP 7, annuncio e novità
A 21 anni dalla prima versione rilasciata nel 1995, si apre un nuovo capitolo per PHP, popolare linguaggio di programmazione per il web tra i più utilizzati al mondo. Grazie alla sua semplicità, PHP ha raggiunto a partire dagli anni 2000 una certa notorietà per poi affrontare la competizione di altri linguaggi, spesso più moderni, come Ruby (con il framework Ruby on Rails), Python o Node.JS. Nonostante questo, PHP continua a crescere e l’attiva community porta avanti lo sviluppo e l’aggiornamento del linguaggio. La release della versione 7 (avvenuta pochi mesi fa), segna un nuovo passo avanti soprattutto in termini di prestazioni e funzionalità utilizzabili dai programmatori PHP.
Il team di sviluppo ha deciso di passare direttamente dalla versione 5 alla 7, saltando così l’atteso rilascio della versione 6, rimasto in discussione negli ultimi due anni.
Add a comment...

Post has attachment
CLIENTE: BeFor
PROGETTO: Progettazione e creazione logo
CARATTERISTICHE:
Progettazione e creazione nuovo logo aziendale
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded