Profile cover photo
Profile photo
Alessandro Indelli
44 followers -
Siti web, posizionamento sui motori di ricerca e social network a Bari, Monopoli e nel sud barese. Studio, insegno, metto in pratica.
Siti web, posizionamento sui motori di ricerca e social network a Bari, Monopoli e nel sud barese. Studio, insegno, metto in pratica.

44 followers
About
Communities and Collections
Posts

Post has attachment
Photo
Add a comment...

Post has attachment

Post has attachment
Sitelink sotto una pagina tag
Non li avevo mai notati e voi?
Photo
Add a comment...

Post has attachment

Post has shared content
Un po' di autocelebrazione non guasta :-)
Social Mamma compie 2 anni
auguri a tutti voi che ci seguite con simpatia!

Ecco un video per celebrare insieme questa ricorrenza davvero speciale!

#compleanno #mamme #bambini

Ebbene sì, oggi 21 maggio 2015 Social Mamma compie due anni! Da ben 24 mesi siamo a fianco di mamme, maestre e famiglie per dare e ricevere consigli su come gestire i piccoli e grandi problemi del crescere insieme a un bimbo.

In questi due anni abbiamo dato e ricevuto consigli utili a tutti i bambini: ai bambini che non vogliono uscire dal guscio (http://bit.ly/uscire) e a quelli con scarsa autostima (http://bit.ly/bambini-autostima), a chi ha difficoltà a controllare la rabbia (http://bit.ly/controllare-rabbia) e a chi proprio non vuole fare i compiti la domenica (http://bit.ly/compiti-a-casa).

Abbiamo dato e ricevuto suggerimenti su come gestire i momenti di crescita più importanti: dal trasloco nella cameretta (http://bit.ly/bambini-cameretta) all’autonomia nel mangiare (http://bit.ly/mangiare-da-soli), dall’imparare a nuotare (http://bit.ly/bambini-nuotare) al primo contatto con il denaro (http://bit.ly/bambini-soldi).
Ma abbiamo anche parlato di veri o falsi miti: abbiamo scoperto che la musica di Mozart è davvero utile in gravidanza (o forse no… http://bit.ly/mozart-gravidanza) e che un amico immaginario non fa male (http://bit.ly/amico-immaginario).

E poi abbiamo parlato di vacanze, recite scolastiche, sport, disegni, Peppa Pig, disabilità.

Anche se poi, dei 170 articoli pubblicati nel blog in questi due anni, quello più letto è sempre questo: bambini nervosi e agitati: cosa fare (http://bit.ly/bambini-nervosi). Vabbè, non pensiamoci…, godiamoci la festa Social Mamma!!!!
Add a comment...

Post has attachment
Tutorial (e relativo file) per creare l'immagine tridimensionale di un libro: è sufficiente incollare su un altro livello il file con la copertina e dargli la prospettiva con l'apposito strumento di Gimp o Photoshop
Add a comment...

Post has shared content
Interessante articolo sul sovrappeso nei cani e nei gatti.
#animali #cani #gatti
Il #sovrappeso nel #cane e nel gatto
Il sovrappeso e l’ #obesità sono  patologie sempre più comuni tra i nostri animali domestici, le statistiche rilevano che un animale su due ne è  affetto. Qui di seguito metteremo in evidenza le conseguenze di una cattiva alimentazione.
Incominciamo con il dire che un sovrappeso di appena il 20% del peso ideale del tuo animale, può accrescere notevolmente il rischio di gravi patologie come : diabete mellito,artrite, calcoli alle vie urinarie o cardiopatie. Inoltre, influisce negativamente sul benessere generale e sulla qualità di vita dell’ animale, non dimenticando che può abbreviare notevolmente l’ aspettativa di vita rispetto ad un animale in forma.
Lo sapevi che…
• 2kg in più in un Beagle equivalgono ad un sovrappeso di 8,1 kg nell’ uomo.
• 2kg in più in un Golden Retriever equivalgono ad un sovrappeso di 3,6 kg nell’ uomo.
Le cause principali dell’ aumento di peso di solito si verificano quando gli animali ingeriscono troppe calorie e non svolgono sufficiente attività fisica, persino gli snack posso mettere a rischio la forma fisica del tuo animale.
Guarda cosa corrispondono in alimenti per l’ uomo gli snack dati comunemente al proprio cane.
• 1 stick per la pulizia dentale equivale ad una barretta di cioccolato.
• 2 fette di salame corrispondono a 4 biscottini.
Fattori importanti che possono essere responsabili al sovvrapeso sono:
1. Razza 
In quanto alcune razze sono più predisposte all’ aumento di peso, ad esempio : Labrador Retrive, Cocker e i King Charles Spaniel.
2. Età
3. Sterilizzazione
La sterilizzazione altera il metabolismo dell’ animale e lo predispone ad un  aumento di peso.

Ricorda
1. Un cane in forma può vivere fino a 2 anni in più rispetto ad un cane in sovrappeso.
2. Per un cane in sovrappeso giocare con te a rincorrere una palla o salire in macchina può risultare una grave fatica e non più un divertimento.
3. Conoscere il peso ideale può risultare molto utile per l’ efficacia di qualsiasi programma per la perdita di peso. Chiedi al tuo veterinario di aiutarti a calcolare il peso ideale del tuo cane!.

Per qualunque chiarimento o dubbio sono a vostra completa disposizione presso il mio ambulatorio a Monopoli (BA) in via A. De Gasperi, 38 o per via telefonica chiamando al numero 3386315072.
 Foto di Jeremy Vandel (CC BY 2.O)
Photo
Add a comment...

Post has attachment
Klas Ingesson non è più con noi
Vorrei ricordare Klas Ingesson con un aneddoto personale. E' il mio modo, modesto ma sincero, di dirgli grazie.

Erano i primi anni '90, ero un ragazzino e allora come oggi, guardavo con passione le partite delle nazionali e mi ero innamorato del 4-4-2 della Svezia che si apprestava a giocare l'Europeo in casa e che poi sarebbe arrivata terza ai mondiali. 

Era la Svezia di Roland Nilsson, Ravelli, dei due Andersson (Patrick e il grande Kenneth), di Brolin, Dahlin ma soprattutto di Schwarz e Thern, due favolosi centrali di centrocampo.

Ma a me ne piaceva un altro, adoravo l'ala destra di quella squadra: Klas Ingesson. Vestiva la maglia numero 7. La mia era quasi una fissazione, lo consideravo un giocatore di livello eccezionale, quasi pari a quello del mio idolo Perrone. 

Lo vidi giocare in nazionale un sacco di volte ed era sempre il migliore: semplicemente inarrestabile.

In un pomeriggio caldo e luminoso, era il 1994, ascoltavo distrattamente la tv, accesa lì nella stanza, e percepì un frase che diceva pressappoco così: "Il Bari sta per concludere l'acquisto del centrocampista della nazionale svedese Ingesson". 

Per poco non mi venne un coccolone. Stentai a crederlo, rimandai a mente quelle parole una, due, tre volte. Ingesson? Klas Ingesson?! Al Bari?!? Proprio lui!! Il mio calciatore preferito!!! Non ci potevo credere! Per un attimo pensai a Gautieri, "poverino e ora andrà in panchina", mi dissi. Ma che importa! il Bari stava per acquistare Ingesson! Proprio Ingesson! Facevo i salti di gioia!

Il resto della storia la conoscete: Ingesson era un centrale, Tommy Svensson lo metteva a destra per non doversi privare di Schwarz e Thern. Era un gigante buono, un leader, quell'uomo carismatico che ci farebbe tanto comodo anche adesso. Un grande calciatore, una grande persona. Della quale mi rimane il ricordo di quel luminoso pomeriggio d'inizio estate, mentre ascoltavo distrattamente la tv.

Che Dio ti benedica, Klas

#ingesson   #amalabari   #bolognafc  
Photo
Add a comment...

Post has shared content
A me succedeva...
Canta la mamma, poi canta il papà
Guardalo e dicci se succede anche a te! :-)))

#canzoncina   #videodivertenti   #videobambini  
Add a comment...

Post has attachment
Negozi e professionisti sul web: poca spesa grandi risultati

Se mi dovessero chiedere: quali attività oggi sono quelle che possono trarre i maggiori benefici da Internet? risponderei di getto negozi e professionisti.

Il vino rosso pugliese è ottimo, ma giuro che sono sobrio!

Perché negozi e professionisti?
Semplice! Per il clamoroso impatto che possono avere nella ricerca locale Google con pochissimi accorgimenti. L'intervento di un esperto di Local Search può essere economico, veloce e può portare una attività commerciale o un professionista nella prima schermata di Google in breve tempo. Per nessun altro tipo di attività è possibile ottenere, oggi, questi risultati.

E come mai?
Perché Google spinge i suoi servizi Maps e Google Plus e perché sono in pochi ad usarli. Quindi, visti 1) l'enorme rilevanza che Google dà a questo strumento nei suoi risultati di ricerca e 2) lo scarso utilizzo da parte dei nostri concorrenti... Beh... Potremmo ottenere enorme visibilità nella prima pagina di Google senza grossi sforzi (e in molti casi senza avere un sito web!).

Quindi non ho bisogno di un sito per avere visibilità su Google?
Per assurdo, no! Del resto se hai un negozio o sei un professionista, che te ne fai di un sito? Un sito da quattro soldi, ti danneggerebbe soltanto (in immagine e presenza su Google), un sito ben fatto ti richiederebbe una spesa superiore al reale beneficio dato che puoi usare gratuitamente Google Plus o Facebook.

E se il sito già ce l'ho?
Meglio, tanto quello che faremo sarà operare su Google, non sul sito. Quindi non daremo neppure fastidio alla tua web agency

Vuoi saperne di più?
Contattami, i recapiti li trovi qui: www.studioindelli.com. E' un intervento che possiamo gestire anche a distanza!

#sitiweb   #sitiinternet   #monopoli    
Photo
Add a comment...
Wait while more posts are being loaded